Le migliori attrazioni in Bulgaria

Cosa vedere in Bulgaria, un paese che affascina con i suoi paesini colorati, i castelli e le fortezze. Tra le cose da vedere in Bulgaria segnaliamo la fortezza di Tsarevets, costruita attorno al 13esimo secolo, a Veliko Tarnovo. Tra le cose da visitare in Bulgaria ricordiamo, inoltre, il Parco Nazionale di Pirin con i suoi spledidi laghi cristallini e la Caverna di Prohodna, nota in tutto il mondo per il soffitto con due fori di forma ellittica. Tra le attrazioni in Bulgaria annoveriamo l'antico teatro di Plovdiv, un teatro romano, e le rocce in arenaria di Belogradchik. Ecco le migliori attrazioni in Bulgaria.4 min


0
Le migliori attrazioni in Bulgaria
Condividi su:

Bulgaria, cosa vedere

icona-articoloUn magnifico viaggio in Bulgaria significa viaggiare in quello che è uno degli stati più antichi di tutta l’Europa.
Ci troviamo proprio nel centro dei Balcani dove la Bulgaria riveste un fascino unico, una condivisione che miscela armoniosamente cultura, tradizioni e innovazione.

Ecco cosa vedere in Bulgaria

Cosa vedere in Bulgaria, mappaDa non perdere in Bulgaria è la sua capitale ma anche il litorale del Mar Nero, ricco di località davvero interessanti e in buona parte quasi incontaminata.
Ma, oltre a questo, ci attendono antichi castelli, città colorate e lagune affascinanti.

Fortezza di Tsarevets

Le migliori attrazioni in Bulgaria, la Fortezza di Tsarevets

La fortezza di Tsarevets venne costruita al posto del palazzo dello Zar (il re Bulgaro) attorno al 13° secolo.
È situata a Veliko Tarnovo, nella Bulgaria settentrionale, l’antica capitale medievale in cui vi si risiedevano gli zar. Oggi la città ospita l’università più prestigiosa della nazione oltre alla famosa fortezza.

La fortezza, chiamata anche cittadella, è composta dalle rovine di oltre 400 edifici tra cui 18 chiese e diversi monasteri.
È senza dubbio una delle attrazioni storiche più interessanti della Bulgaria.

OneMag - Logo Micro
I villaggi tradizionali della Bulgaria

L’antico teatro di Plovdiv

Cosa vedere in Bulgaria, l'antico teatro di Plovdiv

Nel centro storico di Plovidiv, città posta nel centro della Bulgaria, troviamo una delle attrazioni da non perdere. Nella seconda città più importante del Paese, con circa 320.000 abitanti, troviamo una struttura teatrale davvero antica.

Lo splendido Teatro Romano venne eretto nel I secolo d.C. e usato per intrattenere gli abitanti con spettacoli teatrali e vari combattimenti tra Gladiatori.
E’ inoltre stato il centro principale per i raduni dell’antico governo.
Tutt’oggi il teatro è ancora in utilizzo, specialmente nella stagione estiva, in cui si possono vedere fantastici concerti.

OneMag - Logo Micro
Vuoi delle idee di viaggio in Bulgaria? Prova una di queste proposte

Parco Nazionale di Pirin

Cosa vedere in Bulgaria, il Parco Nazionale di Pirin

Tra le cose da vedere in Bulgaria prendiamo in considerazione il Pirin, una delle catene montuose principali della Bulgaria, nonché un’importante luogo in cui si possono fare varie escursioni e sport estremi.

Al suo interno è possibile rimanere affascinati dalle alte montagne imbiancate per gran parte dell’anno e dagli splendidi laghi cristallini.
La cima più alta del Pirin è la montagna Vihren, che raggiunge quasi i 3000 metri di altezza dal livello del mare.

Il Parco Nazionale comprende un totale di 176 laghi e una vastissima flora, con oltre 1300 specie vegetali differenti, ovvero 1/3 di tutte le specie che possono essere trovate in Bulgaria.
Come anticipato il Pirin è il centro preferito dagli escursionisti nella nazione, comprende svariati percorsi tra cui il Concreto Ridge, il più famoso nonché il più impegnativo.

OneMag - Logo Micro
Vuoi fare una pausa di relax? Ecco la shopping guide della Bulgaria, cosa e dove comprare

Caverna di Prohodna

Cosa visitare in Bulgaria, Caverna di Prohodna

La natura in Bulgaria è da sempre protagonista assoluta.
Altra meta che possiamo visitare è la Caverna di Prohodna, una tra le attrazioni naturali più interessante in assoluto.
Siamo a poco più di un centinaio di km dalla capitale Sofia, precisamente nel villaggio di Karlukovo, nel passo di d’Iskar Gorge, un valico che attraversa i monti Balcani, collegando Sofia a Mezdra.

È nota in tutto il mondo per avere una caratteristica molto singolare: nel soffitto si possono ammirare due fori di forma ellittica abbastanza ampi che lasciano passare la luce del sole all’interno della caverna.
Questo fenomeno è stato denominato “Occhi di Dio” ed è estremamente affascinante.
E non è ancora finito, se siete appassionati di sport estremi questa caverna è un luogo perfetto per effettuare il bungee jumping.

OneMag - Logo Micro
Viaggio in Bulgaria per scoprire la capitale arrivando alla città degli zar

Rocce di Belogradchik

Cosa visitare in Bulgaria, le Rocce di Belogradchik

La città di Belogradchik, situata a nord-ovest della Bulgaria, al confine con la Serbia, è nota per aver partecipato al concorso de “Le sette meraviglie mondiali” per un fenomeno davvero mozzafiato.
Stiamo parlando delle altissime rocce naturali che ospitano ai propri piedi la spettacolare Fortezza di Kaleto.

Le rocce sono formazioni naturali suggestive che si estendono aspramente in verticale, arrivando fino ai 200 metri di altezza e coprendo una superficie enorme di 90 kmq.
Le rocce in arenaria e pietra calcarea sono state modellate nel corso di milioni di anni dai fenomeni naturali.

OneMag - Logo Micro
Sunny Beach, la città del divertimento in Bulgaria

Cascate di Krushuna

Cascate di Krushuna

Le cascate di Krushuma sono tra le più belle in assoluto del paese e sicuramente le più note.
Si trovano all’interno di un parco naturale e sono accessibili mediante l’acquisto di un biglietto di accesso. Una volta entrati troverete anche una piscina, il cui ingresso necessita di un ulteriore biglietto.

Superandola vi troverete immersi nella natura e da qui avrete due sentieri, uno che conduce alla sommità delle cascate mentre l’altro vi porterà a un punto di osservazione magnifico.
L’acqua è estremamente limpida e scende sulle caratteristiche rocce lisce dal colore bianco.
In queste rocce gli abitanti scolpirono delle caverne all’interno della rocce con lo scopo di viverci.

Sono situate nel nord della Bulgaria, non distante dal villaggio di Letnitsa.

OneMag - Logo Micro
Prendiamoci una giornata di relax a Golden Sands, il paradiso balneare bulgaro

La tomba di Sveshtari

La tomba di Sveshtari è un antico sito trace Patrimonio UNESCO scoperto nel 1982.
E’ stato costruito per ospitare un funerale reale, nonostante gli archeologi e gli storici non siano totalmente certi del nome del defunto.
È presente una caratteristica davvero particolare: 10 figure metà femminili e metà vegetali con le braccia alzate, come se stessero sorreggendo il soffitto.

Il nome è dovuto alla vicinanza dal villaggio di Sveštari, nel nord-est della Bulgaria.

Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2020


 

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

0