Le Mans, la città della corsa automobilistica

Le Mans, la cittadina francese non molto lontana da Parigi nella regione della Loira, famosa per la nota corsa automobilistica. Scopriamo cosa visitare a Le Mans.

Cosa vedere a Le Mans, Francia

Icona articolo

Ci troviamo a meno di 200 km da Parigi in questa cittadina di circa 150.000 abitanti posta nella regione della Loira. Nota per il celebre circuito automobilistico, Le Mans non è solo la città della nota corsa automobilistica ma anche un luogo da scoprire per le sue attrazioni.
In città, infatti, sono presenti diversi resti che ricordano il periodo romano come la lunga cinta di mura romane, costruite come difesa nel III Secolo e ancora oggi in buono stato di conservazione. Ma passeggiare a Le Mans significa scoprire le sue meravigliose abitazioni medievali, i tanti giardini che attribuiscono alla cittadina un meraviglioso contesto immerso nel verde.

La città vecchia

Cosa visitare a Le Mans in Francia

Quasi uno scenario da fiaba quello che circonda il nucleo storico cittadino. Ed infatti è talmente apprezzata da essere stata la location scelta per diversi film, tra i quali Cyrano de Bergerac. Quasi interamente circondata dalle mura romane, il centro storico è meta di tutti gli appassionati di architettura che qua avranno modo di scoprire le meravigliose stradine che permettono l’accesso a dimore storiche di rara bellezza.

Salite lungo le scale di pietra e scoprite la Casa di Adamo ed Eva, tra le altre, ricca di numerosi dettagli scolpiti. Ma dopo aver passato in rassegna le case medievali dirigetevi verso la Cattedrale di San Giuliano, una tra le chiese più grandi di tutta la Francia completata nel XV secolo dopo quasi 400 anni di lavori. E’ qui che i turisti si recano per rendere omaggio alla tomba del re Riccardo Cuor di Leone. Con la sua abside in stile gotico, la Cattedrale rappresenta uno tra i fulcri dell’architettura religiosa medievale. Da non perdere, oltre alle splendide e luminose vetrate romane, l’affresco con 47 angeli musicisti del XIV secolo presente sulle volte della cappella della Vergine.

Il circuito di Le Mans

Cosa visitare a Le Mans in Francia

Anche se non è certo l’unica attrattiva della città francese, indubbiamente la corsa automobilistica che si svolge in giugno richiama un numero davvero ampio di turisti ed appassionati. E’ una gara impegnativa, della durata di 24 ore, che è anche una delle sfide più impegnative affrontate dai piloti che qua arrivano a gareggiare da tutto il mondo.
E’ anche presente un museo, ottima soluzione da visitare sia che vi troviate durante il periodo della corsa sia sopratutto fuori da quelle date. Nel quartiere di Saint-Nicholas troverete anche le impronte mani e piedi dei piloti che hanno ricevuto maggiori premi durante la competizione.

Altro da vedere a Le Mans

Cosa visitare a Le Mans in Francia

A livello di cultura, Le Mans è una destinazione con una discreta presenza di musei. Il Musée de la Reine Bérengère si trova proprio nel fulcro della Cité Plantagenêt e offre reperti inerenti la storia delle regioni. Qua sono i dipinti e le incisioni di Le Mans del XVIII secolo sono le mostre più seguite.
Il Museo Tessè è uno tra i più antichi di Francia, aperto nel 1799.
Ospita un’importante collezione di dipinti francesi, italiani e fiamminghi dal 14° al 20° secolo e presenta uno spazio unico dedicato all’antico Egitto.
Il Museo Vert è invece il museo di storia naturale con oltre 450.000 reperti scientifici.

Da non perdere anche, nel periodo estivo, i due parchi di divertimento più frequentati ovvero il Centre Acquatique, il parco acquatico della città, o il Papea Parc, con numerosi giochi dedicati ai bimbi di tutte le età.

Scopri di più:

Chantilly, tra il Castello e la pasticceria
I luoghi che ti faranno innamorare di Parigi
Lione, guida alla terza città della Francia
Fontainebleau, la città del Castello Reale francese

 

Condividi su: