Le isole segrete incantevoli ancora da scoprire

Le isole segrete incantevoli da scoprire, isole dove la civiltà è solo in pare arrivata e mete ideali per una vacanza di assoluto relax. Sono 7 le proposte che abbiamo scelto per voi, una rassegna di luoghi sparsi per il mondo iniziando dall'isola di Côn So'n in Vietnam passando per Culebra, a qualche km dalla costa orientale portoricana una isola in grado di farvi sognare a occhi ben aperti, con le sue spiagge incontaminate e le diverse aree naturali. Ecco le isole segrete incantevoli ancora da scoprire.

Incantevoli e segrete, ecco le isole
da scoprire

Le isole segrete sono il sogno di ogni viaggiatore, lembi di terra che sono per qualche ragione sfuggite alle mappe o alle rotte turistiche.
Se pensate che ogni angolo sia oramai scoperto e frequentato, ricredetevi.
Nel mondo esistono diverse isole segrete in grado di sorprendere anche i turisti più esperti.
Eccone alcune.

Le isole segrete per una vacanza indimenticabile

Côn So’n, Vietnam

isole segrete, Côn So'n, Vietnam

Côn So’n è un vero e proprio paradiso terrestre incastonato nella natura e quasi sconosciuto al grande turismo, nonostante ci troviamo a meno di un’ora di volo da Ho Chi Minh City.

Qui davvero tutto è incontaminato, dalla natura ai paesaggi. Scegliere una vacanza su questa isole del Vietnam significa assicurarsi quel relax assoluto che tutti cercano e che difficilmente davvero troviamo.

Qua non troverete negozi o bar ma la nota catena Luxury Beach Resort Six Senses ha qua una sua struttura. La Six Senses è una catena nota per selezionare destinazioni remote ma accessibili in aree di straordinaria bellezza naturale. E’ il primo resort a cinque stelle nelle isole dell’arcipelago del Vietnam e con tanto di maggiordomo, spa e guida privata, avrete modo di assaporare il gusto di una vacanza davvero indimenticabile.

I costi? Da 600 a oltre 3.000 $ per notte, in base alla tipologia di alloggio scelto e a periodo.
Ecco, tra le isole segrete questa merita davvero di essere scoperta.

OneMag-logo
Nha Trang, mare e sabbia nel Vietnam del sud

Culebra, Porto Rico

isole segrete, Culebra, Porto Rico

Voglia di una fuga esotica? Culebra è la destinazione perfetta.
I più conosceranno probabilmente Vieques, l’isola più nota di Porto Rico, ma Culebra, definita spesso ‘la sorellina’, è decisamente meno conosciuta e meno frequentata.

Siamo a qualche km dalla costa orientale portoricana nella fascia di mare conosciuta come Stretto delle Vergini, l’area che separa il mar dei Caraibi dall’oceano Atlantico.
Culebra è una isola in grado di farvi sognare a occhi ben aperti, con le sue spiagge incontaminate e le diverse aree naturali, tutte non a troppa distanza dal villaggio di Dewey. Se volete rilassarvi perchè non pensare, ad esempio, alla Playa Flamenco, una delle 10 spiagge dell’isola, ideale per fare snorkeling e ammirare il panorama colorato dei pesci tropicali.

Tra le isole segrete è quella più servita ma basterà rimanere piuttosto lontani dalla piccola città per entrare in un paesaggio quasi selvaggio ed incontaminato.
Consigliato per coloro che di giorno amano la pace assoluta ma che alla sera non disdegnano una passeggiata per scoprire uno dei ristoranti pronti a servirvi le gustose specialità locali.

OneMag-logo
Portorico, isola di stupore ed incanto

Isola di Jicaro, Nicaragua

isole segrete, Isola di Jicaro, Nicaragua

Se esistesse un luogo dove potersi rilassare completamente questo sarebbe indubbiamente Jicaro, una piccola isola nel mezzo del lago Nicaragua, a 10 minuti da Grenada.
Scegliere questa isola del Nicaragua come meta di vacanza significa ‘spegnersi’ completamente. Qua impensabile trovare un solo televisore e tantomeno un segnale WiFi, ma in compenso sono diverse le tentazioni in grado di tenervi occupati.

La giornata può infatti iniziare andando in barca per ammirare le tartarughe marine, le scimmie urlatrici con le loro urla cacofoniche e le tante specie di uccelli della zona, mai viste prima sicuramente.
Ma se volete proseguire degnamente la giornata un giro con un elicottero per esplorare la giungla dall’alto è una di quelle escursioni perfette per risvegliare l’adrenalina che c’è in noi.

E se dopo tanta attività senti davvero il bisogno di ‘staccare’, ecco che potrai trovare corsi di yoga e concludere la giornata con i tanti sapori di Jicaro tra cui l’aragosta caraibica, servita alla griglia, oppure un piatto classico portoricano come il mofongo, a base di platano fritto.
Consigliata per coloro che in vacanza vogliono provare nuove emozioni.

OneMag-logo
Little Corn Island, i caraibi del Nicaragua

Isola di Holbox, Messico

isole segrete, Isola di Holbox, Messico

Al largo della costa settentrionale della penisola messicana dello Yucatan, troviamo l’isola di Holbox. Lo si raggiunge da Cancún con circa tre ore di traghetto e una volta raggiunto si arriverà in una isola completamente car-free e come tale con una atmosfera silenziosa e rilassante.

Qui si può arrivare qualsiasi mese all’anno ma indubbiamente il periodo che inizia a maggio e termina a fine novembre risulta il migliore in assoluto. Sono i mesi in cui si possono sfruttare tutte le possibilità che questa isola paradisiaca è i grado di offrire.
L’isola è piuttosto grande, circa 40 km per lunghezza e quasi 2 per larghezza.

OneMag-logo
L’isola di Ko Chang, viaggio in Thailandia

Skopelos, Grecia

L'isola Skopelos in Grecia, Skopelos, Grecia

La Grecia ospita 227 isole abitate attraverso il Mar Egeo e il Mar Ionio.
Eppure esiste una alternativa, molto meno frequentato rispetto a Creta o a Santorini ad essere davvero interessante.
Ci riferiamo a Skopelos, posta a poco meno di 1 ora di traghetto da Skiatos, alternativa altrettanto bella e meno affollata con una costa incontaminata.
Qui il panorama marittimo è intrinseco con le abitazioni, quasi tutti rigorosamente con i tetti blu, che si integrano con i monasteri dell’era bizantina.

Una vacanza ideale qua è affittare una villa privata con magari vista sul Mar Egeo e rilassarsi completamente, senza alcun vincolo ne orario da rispettare.
Gli edifici in terracotta della città di Skopelos ospitano ristoranti, spesso con un giardino dove rinfrescarsi, e gustare le tante specialità greche.

Una volta a Skopelos recatevi sull’estrema punta nord dell’isola per visitare il pittoresco villaggio di Glossa, con una vista davvero magnifica. Qua troverete la location ideale per pranzare con un imperdibile panorama.
Consigliato a coloro che vogliono mangiare bene e rilassarsi in un contesto poco distante da casa.

OneMag-logo
Isola della Riunione, guida turistica di viaggio

Desert Islands, Emirati Arabi Uniti

isole segete, Desert Islands, Emirati Arabi Uniti

Se gli Emirati Arabi sono una delle mete da sempre più ambite ma estremamente frequentata, le Desert Islands sono qualcosa di sicuramente meno noto.

Situate a 150 miglia a est di Abu Dhabi, queste isole del Golfo Persico possono facilmente competere con quelle del Sud-est asiatico e dei Caraibi. Una volta raggiunte scoprirai presto che la zona è piena di sorprese, dalla barriera corallina colorata dove puoi fare snorkeling ai tanti fenicotteri che qui sono davvero in gran numero. Per ammirarli partecipa ad uno dei tanti safari organizzati nel parco naturale.

Unica avvertenza: evitare i mesi estivi, quelli in cui la temperatura raggiunge anche i 50° C trasformando l’esperienza in un viaggio davvero soffocante.
Il periodo ideale è da novembre ad aprile.

OneMag-logo
Isola de Providencia, l’isola nel mar dei Caraibi

Isola di Desroches, Seychelles

isole segrete, Isola di Desroches, Seychelles

Se la tua idea di paradiso è avere un’isola tutta per te, allora non guardare oltre Desroches. Raggiungibile con un volo di circa 30 minuti da Mahè, l’isola più grande delle Seychelles.

Qui raggiungerete una isola completamente o quasi deserta. Non troverete infatti negozi, ristoranti e praticamente nessun essere umano.
Ma ad accogliervi ci sarà un unico grande resort, a cinque stelle naturalmente.
Affittate una villa e preparatevi a passeggiare lungo i 9 km di spiaggia di sabbia bianca e, la sera, uscite nel vostro giardino tropicale mentre durante il giorno rinfrescatevi in piscina.
Che dire, consigliato ai viaggiatori rilassanti che però non disdegnano le amene comodità…

Condividi su: