0
Condividi su:

Scopriamo le cinque isole più grandi del mondo

Icona articolo

Le isole, ovvero dei lembi di terra emersa completamente circondate dal mare. Sono davvero tante le isole del mondo, alcune minuscole e disabitate, altre invece estremamente grandi e con milioni di abitanti.
Basta pensare alle nostre due Sardegna Sicilia, ma non solo, anche le  Maldive o il grande complesso dei  Caraibi.

Le cinque isole più grandi del mondo

Isola di Baffin

Le cinque isole più grandi del mondo

Tra le isole più grandi del mondo, è probabile che non abbiate mai sentito parlare dell’isola di Baffin. Ci troviamo nell’area settentrionale della regione del Nunavut, in  Canada, nota proprio per essere tra quelle più ricche di isole. L’isola di Baffin, con la sua grandezza di 500.000 chilometri quadrati, si mimetizza perfettamente nell’arcipelago.

Questo anche perché, osservando una mappa, difficilmente si riesce a distinguere a prima vista, essendo davvero molto vicina alla terraferma.
I suoi abitanti? Meno di 10.000.
La densità della popolazione si aggira attorno allo 0,02 abitante per km quadrato. Per fare un rapido confronto, l’Italia ha una densità pari a 200 abitanti per chilometro quadrato, circa 10 mila volte in più.

OneMag-logo
Banff National Park, il primo parco nazionale canadese

Madagascar

Le cinque isole più grandi del mondo

Cambiamo continente, clima, emisfero.
Spostiamoci nel Madagascar, la quarta isola più grande del mondo, situata al largo della costa sud-orientale  dell’Africa.
L’isola di Madagascar è sede dell’omonimo stato, la cui capitale è Antananarivo, abitata da oltre 1 milione e 600 mila persone.
Il Madagascar si sviluppa su una superficie complessiva di 547.000 chilometri quadrati, quasi il doppio dell’Italia.

Quando l’uomo ancora non esisteva, il Madagascar era una regione dell’attuale  India. Anche il paesaggio è piuttosto comune tra i due luoghi. Spostandosi in alcune aree costiere del Madagascar si avrà l’impressione di passeggiare in un territorio dell’India Meridionale, come ad esempio la regione del Goa.

OneMag-logo
Madagascar, la guida turistica di viaggio

Borneo

Le cinque isole più grandi del mondo

Come per l’isola di Baffin, anche il Borneo non viene distinto facilmente su una mappa, visto la sua presenza nell’area sud-est asiatica con la maggiore densità di isole al mondo.

L’isola di Borneo è situata al centro dell’area acquatica che accumuna le  Filippine, l’Indonesia, la  Malesia e il  Vietnam.
Ogni numero associabile all’isola è semplicemente incredibile:

– 750.000 chilometri quadrati di territorio, pari al  Cile,
18.000.000 di abitanti
3 stati diversi.

Da nord a sud è possibile visitare il pittoresco Brunei, che caratterizza l’Indonesia, sviluppata su una lunga lingua di terra, e per ultima la Malesia, che possiede il territorio meridionale.
Samarinda, la città indonesiana, è la più popolata, con oltre 720.000 abitanti, e Bandar Seri Begawan è la capitale del Brunei, l’unica dell’isola.

Nuova Guinea

Le cinque isole più grandi del mondo

Non ci spostiamo di molto e raggiungiamo il continente dell’Oceania, questa volta recandoci però nella Nuova Guinea, di poco più grande del Brunei.

Situata a nord dall’Australia, l’isola della Nuova Guinea è complessivamente ampia 786.000 km quadrati.
I due paesi qua presenti sono l’Indonesia e la Papua Nuova Guinea, quest’ultimo totalmente indipendente.
L’Isola di Nuova Guinea è la casa di ben 7.500.000 persone e la città più popolata è Port Moresby, in Papua Nuova Guinea, che ospita circa 300.000 abitanti.

Una caratteristica che rende la Nuova Guinea unica è il numero di tribù indigene distinte. Infatti secondo un censimento effettuato qualche anno fa pare ce ne siano ben 250.

OneMag-logo
Groenlandia, i luoghi da non perdere

Groenlandia

Le cinque isole più grandi del mondo

Ritorniamo nell’estremo nord del nostro pianeta, dove a poca distanza dall’Isola di Baffin è situata la  Groenlandia.
Con i suoi 836.000 chilometri quadrati la Groenlandia è l’isola più grande del mondo.

Sede dell’omonimo paese, è geograficamente situata nel continente americano e storicamente la ricordiamo per essere stata la prima terra del territorio a essere esplorata, attorno al 10° secolo.

La popolazione della Groenlandia è di soli 56.615 abitanti e la città principale, nonché capitale, Nuuk ne ospita solamente 15.000.
Per gran parte dell’anno la Groenlandia è inospitale, tuttavia nell’area meridionale è possibile assistere a un paesaggio davvero pittoresco.


 

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

0