Cosa vedere in Perù | Le bellezze del Perù: mete irrinunciabili e affascinanti

Cosa vedere in Perù | Le bellezze del Perù: mete irrinunciabili e affascinanti


Condividi su:

Cosa vedere in Perù:
le attrazioni e le località imperdibili

Leggi tutti gli articoli del Perù
Mappa del Perù
Mappa del Perù

Icona articolo onemagTerritorio fertile di tradizioni e di misteri antichi, il Perù è una delle perle assolutamente da visitare tra i paesi del Sud America. Questo vasto territorio, affacciato sull’Oceano Pacifico, cela al suo interno misteriosi siti archeologici, imponenti città cosmopolite e piccoli villaggi dai ricchi valori e dalle tante tradizioni, in grado di ammagliare anche il viaggiatore più esperto.

Il Perù è una meta molto ambita, in parte dovuto all’indiscutibile fascino che la nazione possiede, in parte anche perché è una terra molto variegata quanto caratteristica, senza eguali in nessun altro luogo al mondo. Il nostro viaggio ci porterà attraverso alcune delle più importanti attrazioni turistiche del Perù, permettendoci di scoprire il volto più e meno noto di questo paese. Scopriamo quindi cosa vedere in Perù.

 

Cosa visitare in Perù, le tappe da non perdere

Lavoratori a Salinas de Maras vicino a Cusco, estrazione del sale in Perù
Lavoratori a Salinas de Maras vicino a Cusco, estrazione del sale in Perù

Chi ci è già stato non fa che raccontare di posti fantastici, chi invece non ci è mai stato spera ardentemente di poterlo fare: in un modo o nell’altro, il Perù si conferma una meta turistica molto ambita.

Tante sono le località che occorre segnarsi da visitare, tanto anche il tempo richiesto per scoprirle tutte. Noi vi abbiamo selezionato alcune delle tappe assolutamente imperdibili tra quelle offerte in Perù: ecco quindi cosa visitare in Perù.

La Riserva Nazionale di Salinas

Le bellezze del Perù, la Riserva Nazionale di SalinasLa Riserva Nazionale di Salinas, Aguada Blanca ed il Santuario Nazionale delle Lagune di Mejia sono aree protette importanti per la ricca varietà di natura che tutelano. Mentre i rilievi ed i corsi d’acqua nella zona si prestano a diverse attività sportive.

 

Uros e le isole galleggianti in Puno

Uros e le isole galleggianti in Puno
Uros e le isole galleggianti in Puno

Le meravigliose acque del lago Titicaca, una delle meraviglie del Perù, ospitano varie decine di isole artificiali, conosciute come Isole Galleggianti Uros, le floating islands.
Sono realizzate con delle radici dense tipiche dal lago: vengono impilate una sopra l’altra fino a raggiungere la forma di un’isola.

Naturalmente è necessaria una continua manutenzione, visto che il fondo con il tempo si deteriora irrimediabilmente.
Le Floating Islands meritano una visita per scoprire come nel passato queste isole venissero realizzate a scopo difensivo. Oggi sono presenti 62 isole che ospitano circa 1.200 Uros che vivono a 3.810 metri di altitudine.

Riserva Nazionale Paracas

La penisola di Paracas si trova a sud di Lima ed è sede della Riserva Nazionale di Paracas
La penisola di Paracas si trova a sud di Lima ed è sede della Riserva Nazionale di Paracas

Che i paesaggi siano tra le caratteristiche imperdibili del Perù è cosa già ben nota.
Una delle principali attrattive naturali del Perù indichiamo anche la vasta Riserva Nazionale di Paracas, una riserva protetta di 330.000 ettari composta da immensi deserti che si alternano con la brusca presenza dell’Oceano Pacifico.

Tra scogliere e spiagge nascoste, la Riserva custodisce una moltitudine di uccelli e una abbondante fauna marina. Al suo interno si potranno anche visitare numerosi siti archeologici della cultura Inca.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Chachapoyas, la città nascosta lungo le pendici delle Ande

Le città da visitare in Perù

Lima

Le bellezze da visitare in Perù, Lima

Tra le città da visitare in Perù, Lima è famosa per la sua cucina, ma soprattutto per le architetture coloniali del suo centro storico dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Qui si trovano i più importanti musei del Paese oltre ad alcuni siti archeologici risalenti ad epoca preispanica, come quello di Caral.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Lima, turismo nella capitale del Perù

Arequipa

Le bellezze da visitare in Perù, Arequipa, la ciudad blancaAnche il centro storico di Arequipa è stato riconosciuto Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO per gli edifici coloniali ben conservati e resi unici dal rivestimento bianco che sottolinea le architetture delle costruzioni. Nei dintorni si trovano la Valle del Colca ed il suo Canyon, considerato il più profondo del mondo.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Arequipa, la ciudad blanca peruviana

Callao

Vista della banchina e dei container nel porto di Callao
Vista della banchina e dei container nel porto di Callao

Callao è il porto più importante del paese, il fondamentale accesso commerciale al Perù, da cui transitano tutte le principali imbarcazioni mercantili e tutte le maggiori navi da crociera.

Al suo interno potremo ammirare splendidi palazzifortezze e musei ma anche rilassarci nelle sue spiagge di sassi levigati. Non perdetevi il centro storico ma divertitevi anche nei parchi a tema e trascorrete la serata nei dintorni della Plaza de Armas, la principale della città e molto simile alla omologa di Lima.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Cosa vedere a Huancayo, la capitale del dipartimento di Junin

Cosa fare in Perù: attività ed escursioni da vivere

Due donne indigene Quechua in abiti tradizionali camminano lungo il sentiero per il porto di Isla Taquile
Due donne indigene Quechua in abiti tradizionali camminano lungo il sentiero per il porto di Isla Taquile

Gli appassionati di ecoturismo trovano nella giungla peruviana una meta irrinunciabile. Qui, infatti, è possibile apprezzare una fantastica biodiversità con notevoli ricchezze di flora e fauna. Un’escursione sul Rio delle Amazzoni, o nelle aree protette come quelle di Pacaya Samiria ed Allpahuayo Mishana rivela ottimi luoghi per il birdwatching.

Imperdibili anche i rituali che raccontano usanze e tradizioni locali come la preparazione dell’ayahuasca, una bevanda allucinogena molto usata ed apprezzata dagli indios.

Scegliere tra tante cose interessanti risulta sempre complicato e riduttivo e naturalmente da viaggiatori a viaggiatori cisi augura di poter visitare il maggior numero di luoghi possibile. Se però dovete proprio fare delle scelte, optate per i luoghi che ci incuriosiscono senza lasciarvi condizionare dalla loro popolarità a meno.

Siti archeologici del Perù

Grande Valle Sacra degli Inca in Perù
Grande Valle Sacra degli Inca in Perù

Ad attrarre sono prima di tutto i siti archeologici che hanno restituito un patrimonio incredibile, ma le attrazioni sono davvero molteplici e bisogna, comunque, optare per una scelta delle destinazioni più interessanti.

Machu Picchu

Peru, Machu PicchuTra i siti archeologici del Perù, Machu Picchu è l’escursione più entusiasmante. Già eletta patrimonio dell’Uneco, la capitale imperiale sulle Ande è una grande attrazione turistica alla quale segue Cusco con le sue caratteristiche architettoniche che fondono lo stile Inca con quello spagnolo.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Machu Picchu, la città perduta degli Inca

Sito archeologico peruviano Chiclayo

Peru, ChiclayoChiclayo è un altro importante sito archeologico peruviano. La città si trova lungo la costa atlantica ed è diventata famosa in seguito al ritrovamento della mummia El Señor de Sipán, del santuario storico del Bosco di Pomac, della Valle delle Piramidi in Tùcume e delle tombe reali di Sipán.

La fortezza di Ollantaytambo

Nel XV secolo l'Inca Pachacutec conquistò e iniziò a ricostruire la città di Ollantaytambo, costruendo terrazze per l'agricoltura e un sistema di irrigazione
Nel XV secolo l’Inca Pachacutec conquistò e iniziò a ricostruire la città di Ollantaytambo, costruendo terrazze per l’agricoltura e un sistema di irrigazione

Ollantaytambo si trova nella provincia di Urubamba, 80 km da Cusco e a 2.700 metri di altitudine. Siamo in una delle città più importanti della Valle Sacra degli Indios con una fortezza costruita per proteggere la valle.

Ancora oggi abitata, Ollantaytambo è perfettamente connessa mediante una strada asfaltata con i suoi dintorni, risultando quindi semplice da raggiungere. Tra le 10 cose da vedere in Perù, Ollantaytambo si contraddistingue per essere sia un sito Inca che un luogo moderno, con hotel bar e ristoranti.

La fortezza Kuelap

Ingresso alle rovine di Kuelap vicino a Chachapoyas, Perù
Ingresso alle rovine di Kuelap vicino a Chachapoyas, Perù

Il territorio del Perù è ricco di tesori archeologici, ancora probabilmente non tutti conosciuti, come nel caso della maestosa antica fortezza di Kuelap.
Siamo nel nord del Perù, a 3.000 metri di altitudine, in una cittadella interamente fortificata realizzata nel VI secolo d.C.
Dal 2017 è possibile raggiungerla in funivia, velocizzando e semplificando notevolmente la sua accessibilità.

Ultimo aggiornamento: 01 luglio 2021


 

Condividi su: