Le Bahamas ed il fenomeno dei blue hole

Bahamas, le spiagge ed i blue hole, il fenomeno geologico unico al mondo, le grotte sottomarine con le caverne, i stalattiti e i crateri. Ecco le Bahamas.

Cosa vedere alle Bahamas

Nel mezzo dell’oceano Atlantico con 700 isole delle quali solo 30 sono abitate, e migliaia di scogli corallini, a breve distanza da Cuba e Miami, si trovano le isole Bahamas una delle mete marittimi più sognate.

Qui la natura è sovrana incontrastata, le spiagge sono coperte da una straordinaria sabbia rosa, lambita da un mare con le acque limpide e calde che riservano lo spettacolo di fondali straordinari agli appassionati di diving e snorkeling che li considerano tra i migliori al mondo.

Ma alle Bahams c’è anche un fenomeno geologico unico al mondo, quello dei Blue Hole, delle grotte sottomarine caratterizzate da caverne, stanze con stalattiti, crateri e cunicoli lunghi diverse centinaia di metri.

La principale isola dell’arcipelago delle Bahamas è New Providence dove si trova la capitale Nassau. Nella città sono visibili bellissimi edifici di stile coloniale caratteristici per le tinte pastello che li colorano.

Lo straw market è il mercato di paglia dove si trovano oggetti di varia foggia fatti tutti con la paglia. A Nassau si trovano anche spiagge frequentate da cittadini e turisti, come Cable Beach e Paradise Island, collegata alla città con il ponte Harbour Beach.

Le più belle città dei CaraibiLe città più belle dei Caraibi
I Caraibi sono famosi per le spiagge ed il mare più belli bel globo. Scopriamo, invece, le città più belle dei Caraibi.


Le Bahamas rappresentano l’habitat naturale per molte specie animali uniche al mondo, come l’iguana delle Bahamas, che esiste solo qui e che vive soprattutto sull’isolotto di Allan Cay. Ci sono poi i fenicotteri rosa, i pellicani, concentrati nelle Out Islands, le isole più esterne.

Ad Andros si trova la grande barriera corrallina, la terza tra le più grandi al mondo. Mentre al Dolphin Encounters di Nassau e al Dolphin Experience, delfinario dell’Unexso di Lucaya, si può fare il bagno con i delfini.

Spiagge delle Bahamas

Treasure Cay è tra le dieci spiagge più belle al mondo insieme ad Harbour Island con la incredibile sabbia rosa. Dopo essersi deliziati alla scoperta di questi luoghi  bisogna visitare  anche l’isola di San Salvador, dove approdò Cristoforo Colombo, il 14 ottobre 1942.

Tra bagni di sole e bagni di storia, la scoperta delle Bahamas è davvero straordinari e regala al visitatore la sensazione di benessere che deriva dalle esperienze davvero appaganti dalle quali ricavare ricordi vividi e gratificanti.

Scopri di più:

Cosa vedere a Santo Domingo
Quando visitare la Repubblica Dominicana

 

Condividi su: