Le attrazioni principali di San Diego

Le attrazioni principali di San Diego


Condividi su:

Idee di viaggio a San Diego
Cosa vedere a San Diego, California

Tutti gli articoli della California
Cosa vedere a San Diego, mappa
© Apple Maps

icona-articoloNel sud della California, nella West Coast, troviamo la seconda città dello stato, San Diego. Siamo nello stato con più abitanti degli USA, caratterizzato da due grandi catene montuose, il Coast Range e la Sierra Nevada, oltre che per l’Oceano che lo bagna. Per visitare San Diego, tutto sommato non enorme, possono bastare un paio di giorni ma meglio preventivarne un terzo se si vuole conoscere tutto senza fretta.

Per scoprire cosa vedere a San Diego il suggerimento è di noleggiare un’auto, considerando che i mezzi pubblici non potranno permettervi di ammirare ogni scorcio della città californiana, perdendo alcune delle bellezze tipiche della città. Naturalmente se il tempo a disposizione è poco e volete visitare solo le zone centrali della città potrete anche optare per i Trolley, la metropolitana di superficie che copre adeguatamente bene tutte le zone centrali. Se volete invece raggiungere le zone più periferiche o le spiagge allora dovrete organizzarvi con la rete di autobus oppure con Uber o un taxi.

Con oltre 1,3 milioni di abitanti, San Diego è particolarmente affollata durante l’alta stagione, ragione per cui è assolutamente consigliato prenotare con largo anticipo e preventivare qualche spesa extra rispetto al vostro budget. Come tutta la California, stato del divertimento per eccellenza, i costi degli alberghi sono piuttosto onerosi per cui le alternative sono di prenotare con Airbnb oppure di scegliere qualche località periferica. La sua posizione sul Pacifico e sulla penisola di Colorado la rendono una delle mete balneari tra le più frequentate di questa parte degli States. Il suo clima mite, la sua cucina influenzata dalla gastronomia messicana e le stesse escursioni in Messico la rendono una meta di sicuro interesse. Ecco cosa vedere a San Diego.

 

Cosa vedere a San Diego, California

Cosa vedere a San Diego, il quartiere Gaslamp
Veduta del quartiere Gaslamp di San Diego

Iniziamo a scoprire cosa vedere a San Diego da uno dei suoi quartieri più noti, il Gaslamp, uno dei principali punti nevralgici della città. Qui è dove fare shopping di giorno e dove trascorrere la movida serale grazie ai suoi tanti locali tra cui discoteche ma anche teatri e persino casinò. Tra le tante attrazioni del quartiere merita una visita l’USS Midway Museum, dove poter conoscere l’omonima portaerei tra le più longeve in attività dal 1945 al 1992.

Conclusa la vostra visita iniziale a Downtown San Diego è il momento di dirigerci verso una delle grandi aree verdi della città, Balboa Park.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Sacramento in California, guida turistica di viaggio

Balboa Park

Cosa vedere a San Diego, Balboa ParkIl Balboa Park è un territorio enorme di centinaia di acri al cui interno sono presenti vari giardini, 16 musei, il San Diego Zoo e la California Tower. La sua dimensione racchiude idealmente sia il Millenium Park di Chicago che il Central Park di New York insieme senza tuttavia raggiungere completamente la sua estensione. Costruito nel 1868 divenne famoso per aver ospitato l’esposizione Panama-California, la celebrazione dell’apertura del canale di Panama, nel 1915.

Imperdibile i giardini tra cui l’Inez Grant Park Memorial Rose Garden con oltre un centinaio di specie differenti di rose oppure il Palm Canyon, la riproduzione di una giungla con quasi cinquecento alberi diversi. I musei principali presenti all’interno sono il San Diego Air & Space Museo, il San Diego Museum of Man (antropologia), San Diego Museum of Art, il Museo di storia naturale di San Diego, il Timken Art Museum e il San Diego Model Railroad Museum.

Non è ancora tutto, all’interno sono presenti varie giostre – perfette per far divertire i propri figli – e ben due teatri.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Bangor, Maine: la città di Stephen King

San Diego Zoo Safari Park

Cosa vedere a San Diego, Zoo Safari ParkIl San Diego Zoo Safari Park è il parco faunistico contenuto all’interno del Balboa Park.
Oltre 3000 esemplari di circa 300 specie vagano tra i recinti di questo santuario faunistico. Gli ospiti possono partecipare a varie visite guidate, partecipare a conferenze giornaliere di allevatori professionisti e godere di incontri ravvicinati con alcuni degli animali più amichevoli del parco.

I visitatori possono anche fare una breve gita in mongolfiera sul parco.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Fenway Park: il leggendario stadio di baseball di Boston

I musei del Balboa Park

Sono diversi i musei inseriti all’interno del Balboa Park tra cui merita segnalare il San Diego Museum of Art, dedicato alla pittura italiana e spagnola l’Hall of Fame Museum, il più grande museo dedicato allo sport in USA.

Tra gli altri meritano invece il Museum of Man, l’Air and Space Museum e l’Automotive Museum.

Museum of Man

Cosa vedere a San Diego, Museum of Man

Tra i musei del Balboa Park da inserire assolutamente tra le cose da vedere a San Diego, il Museo dell’Uomo è perfetto per conoscere la storia dell’essere umano, riflettere sul mondo e per immaginare una comunità migliore. Originariamente costruito per l’Esposizione Panama-California del 1915, il museo è stato progettato dal famoso architetto Bertram Goodhue con un design ibrido: dettagli platereschi, barocchi, churriguereschi e rococò e un esterno spagnolo-coloniale.

Oggi è un punto di riferimento di San Diego e conserva le più importanti collezioni culturali ed etnografiche e le famose collezioni di antropologia biologica. Il museo presenta cinque mostre permanenti tra cui l’Antico Egitto; Kumeyaay: nativi californiani; Passi nel tempo: quattro milioni di anni di evoluzione umana; Maya: Heart of Sky e Cuore della Terra. Sono varie anche le mostre temporanee con raccolte da altri musei nel mondo.

 

Air & Space Museum

Cosa vedere a San Diego, Air & Space MuseumAl San Diego Air & Space Museum viene invece raccontata la storia dell’aviazione, un viaggio nel significato storico e sociale della tecnologia aeronautica e aerospaziale, nonché la sua promessa per il futuro. Al suo interno è possibile ammirare un modello della mongolfiera dei fratelli Montgolfier del 1783, il primo veicolo nella storia a rompere i legami tra cielo e gravità sollevando gli umani sopra la terra. Si potrà inoltre visitare la sezione dedicata agli esemplari rari di velivoli della prima guerra mondiale.

Automotive Museum

Cosa vedere a San Diego, Automotive Museum

Questo museo unico presente sempre all’interno del Balboa Park offre una panoramica sui veicoli prodotti nel XX secolo. Sono conservate all’interno quasi un centinaio di vetture e moto storiche tra cui la Fabulous $ 75.000 Car di Louie Mattar, una Cadillac del 1947, unica che detiene ancora il record di distanza e di guida di resistenza stabilito nel 1952.

Per gli amanti del genere, imperdibile la prestigiosa collezione di motociclette con una speciale mostra dedicata alla carriera cinematografica di Steve McQueen. Ogni quattro mesi inoltre il Museo Automotive di San Diego ospita una rassegna a tema in grado di richiamare sempre pubblico.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Red Rock Canyon National Conservation Area, Las Vegas

Old Town Sacramento

Cosa vedere a San Diego, Historic ParkIl quartiere storico di San Diego è noto come Old Town, la città vecchia. Siamo in quello che rappresenta il distretto del primo insediamento spagnolo sulla costa occidentale degli Stati Uniti. Di fatto oggi è uno dei parchi più visitati in California che ripropone la ricostruzione della città nel periodo che va dal 1820 al 1867. Nei suoi 12 acri di territorio si trovano negozi di artigianato, ristoranti in stile messicana, musei, un teatro e il Cosmopolitan Hotel. Prendete qualche tempo per passeggiare al suo interno e visitate, tra gli altri, il First San Diego Courthouse, il tribunale della metà del 1800 oppure anche lo Sheriff Museum, la riproduzione di una vecchia stazione di polizia.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Lassen Volcanic Park, il vulcano dormiente della California

La Jolla

Cosa vedere a San Diego, La Jolla

Il quartiere La Jolla, a nord della città, è l’area nota per le sue meravigliose spiagge affacciate sul Pacifico, interrotte da canyon e piccoli rilievi collinari. Al suo interno ha sede la Torrey Pines State Reserve, un parco naturale di oltre 2.000 ettari che comprende sia zone rocciose che collinari e abitato da un discreto numero di specie animali. La strada principale, la Prospect Street, regala numerosi locali ma è anche la sede dell’Università di San Diego oltre che vari istituti e centri di ricerca.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Cosa vedere a Los Angeles, la guida completa

Baia di San Diego

 

Cosa vedere a San Diego, la baiaLa San Diego Bay arricchisce la costa della città come un diamante su un gioiello.
Luogo è d’importanza biblica per i surfers, sono centinaia le persone che durante l’arco della giornata scavalcano le onde dell’Oceano. Le attività da praticare sono tutte quelle degli sport outdoor tra cui barca a vela, moto d’acqua e tanto altro.

Anche sulla terraferma il divertimento è assicurato, magari in una passeggiata in Mission Beach, il piccolo quartiere ricco di negozi dedicati al mercato marittimo e di bar con una selezione di cocktail vastissima. Nel lungomare di 5 km di San Diego non sarà certo difficile trovare il modo per trascorrere un sereno pomeriggio.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Guida al Parco Nazionale delle Channel Islands


Little Italy

Cosa vedere a San Diego, Little Italy

Tra Waterfront Park e la Freeway, fino quasi a raggiungere la zona aeroportuale, troviamo Little Italy, il quartiere italiano. I primi immigrati italiani arrivarono a San Diego nel 1849 da Riva Trigoso, una frazione della ligure Sestri Levante, in viaggio per conto degli spagnoli. Abili pescatori, riuscirono a sopravvivere costruendo barche per la pesca del tonno, attività che naturalmente fecero in prima persona. Il terremoto di San Francisco a inizio del secolo successivo fece emigrare numerose famiglie che proprio dai primi discendenti italiani appresero la pesca del tonno, dando origine alla prima industria ittica del territorio.

Nel quartiere sono diversi i riferimenti al territorio italiano e tra le tante cose da vedere sarà sicuramente interessante entrare nel Museo dei Pompieri. Siamo infatti nella Old Fire Station 6, una vecchia stazione oggi trasformata in museo con le sue macchine e attrezzature antincendio. La sua apertura è solo dal Giovedì alla Domenica. Meritano ovviamente una visita i mercati agricoli e quelli del pesce con un chiaro richiamo alla tradizione italiana. Il mercato del sabato di W Date St. propone il pescato fresco mentre quello del Mercoledì, molto più ridotto, propone ogni genere alimentare ed è frequentato da numerosi chef di San Diego.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Lago Tahoe, uno dei più importanti laghi di tutti gli Stati Uniti d’America

I dintorni di San Diego

 

Sunset Cliffs Natural Park

Cosa vedere a San Diego, Sunset Cliffs Natural ParkLa California è un gioiello su ogni punto di vista, ma se dovessimo decidere una peculiarità che la rende ancora più spettacolare diremmo senza dubbio l’Oceano. Godetevi una delle migliori viste al Sunset Cliffs Natural Park, un parco di 68 acri in cui si possono ammirare alcuni dei tramonti più belli di tutto il mondo. L’area è anche popolare per gli escursionisti, surfisti e birdwatchers.

 

Potato Chip Rock

Cosa vedere a San Diego, Potato Chip Rock

Vista da lontano la si potrebbe definire un’enorme patata di roccia tagliata male. Avvicinandosi si scoprirà di essere di fronte a un’ammasso roccioso con una formazione esterna molto sottile. Questa unica formazione geologica è composta da solo un frammento abbastanza robusto da sostenere il peso di massimo un paio di persone. Per raggiungerla preventivate un’impegnativa escursione sul Monte Woodson

Torrey Pines State Natural Reserve

Cosa vedere a San Diego, Torrey Pines State Natural Reserve

La riserva naturale statale di Torrey Pines ospita il pino torrey, una specie particolarmente rara di questo vegetale, oltre ad altri animali selvatici protetti.

La zona è frequentata da escursionisti per i numerosi sentieri di vari livelli di difficoltà e offre splendide viste sulla costa. Le visite guidate sono disponibili nei fine settimana e in alcune festività.

Ultimo aggiornamento 5 luglio 2021


 

Condividi su: