0
Condividi su:

Guida alle attività del Sudafrica

icona-articoloIl Sud Africa è una nazione estremamente diversa rispetto alle altre del continente africano. Un viaggio in Sudafrica significa ammirare un paese rivolto al progresso, moderno e commercialmente molto attivo. Visitare il Sudafrica significa infatti vedere una delle nazioni più turisticamente frequentate al mondo.

Ogni anno milioni di turisti la raggiungono per lasciarsi stupire dalle meraviglie naturali e dalle attrazioni più particolari.

Cosa fare di particolare nel Sudafrica

Incontrare i pinguini a Boulders Beach

Guida turistica del Sudafrica

Tutti sono abituati ad andare in spiaggia per abbronzarsi e per rinfrescarsi nel mare, a Città del Capo però la situazione è leggermente diversa.
Uno dei principali motivi per cui si frequentano le spiagge sudafricane – oltre a quelle citate precedentemente – è la ricca presenza di pinguini africani.

Questi piccoli animaletti sono vivaci e molto socievoli, abbastanza per passeggiare tra i bagnanti della spiaggia.
Si riuscirà quindi, senza troppe difficoltà, ad avere un incontro ravvicinato con un pinguino selvatico
, ricordando però che sono selvaggi e che possono mordere.

Cape Town Comedy Club

La comunità di artisti comici del Sud Africa è in continua crescita, ogni anno sempre più sudafricani si dilettano con ogni tipo di spettacolo di cabaret.
Il Cape Town Comedy Club, situato nel V&A Waterfront, il quartiere storico del porto – che è già di suo una bellissima attrazione – offre spettacoli regolarmente ogni fine settimana.
Il club oltretutto ha una sezione dedicata alla ristorazione davvero sublime.

Kirstenbosch National Botanical Garden

Sudafrica, Kirstenbosch National Botanical Garden

Il Kirstenbosch National Botanical Gardens, sito UNESCO, è il luogo perfetto per trascorrere una giornata all’aria aperta nella città più grande del Sud Africa.
Fondato nel 1913, da allora i giardini sono maturati in una flora straordinariamente ricca e diversificata, tipica dell’Africa meridionale.
E’ inoltre rinomato per essere uno dei più belli del mondo.Consigliata la serra esotica del Giardino, che contiene oltre 7000 specie in costante coltivazione – comprese specie in via di estinzione –  ma anche provenienti da altre regioni del mondo la cui sopravvivenza è garantita proprio dall’eco sistema qua creato.
Durante i mesi estivi, il Kirstenbosch ospita innumerovoli concerti all’aperto, che attirano un folto pubblico di abitanti e visitatori.

Midlands KwaZulu-Natal

Guida turistica del Sudafrica

Nell’entroterra di Durban al confine con il Lesotho, tra Pietermaritzburg e il Drakensberg, le Midlands KwaZulu-Natal sono una pianura bellissima ricca di terreni agricoli e di piccoli e caratteristici villaggi.
La zona, oltre alle infinite lande verdi, è ricca anche di sorgenti d’acqua, di piccoli laghi e di alcuni fiumi, caratteristica che rende le Midlands perfette per il trekking.

Se invece preferite una attività più rilassante potrete navigare tra ristoranti, hotel con un contorno di monumenti storici, il tutto inserito negli 80 km di territorio verde.
Abbandonatevi anche ad ammirare i tanti negozi di arte e artigianato locale.

Namaqualand

Sudafrica, Namaqualand

Ogni anno l’area del Namaqualand si anima con giganteschi campi ricchi di variopinti fiori selvatici.
L’area è conosciuta infatti per la fioritura che richiama, qualche settimana dopo le piogge invernali e solo una volta l’anno, migliaia di turisti e semplici curiosi.
Il periodo ideale – anche se varia a seconda dell’anno – si aggira attorno ai mesi di Agosto e Settembre
La “Strada dei fiori di Namaqualand” attraversa le cittadine di Gary, Springbok, Kamieskroon e Port Nolloth.

Radium Beer Hall

Il Radium Beer Hall, fondato nel 1929, è il più antico bar della città di Johannesburg, oltre che anche una delle mete preferite dagli amanti della musica.
Gli ospiti del bar, durante il fine settimana, sono accompagnati dalle melodie jazz, oltre che dalla birra e al buon cibo.


La Radium Beer Hall è da sempre attivo nello stesso locale in cui è stato fondato ed ancora oggi è uno dei migliori jazz club di Johannesburg.

Immersioni nella baia di Sodwana

Guida turistica del Sudafrica

Tra St. Lucia e il lago Sibhayi troviamo la baia di Sodwana, un paradiso di acque limpide e spiagge incontaminate.
È la meta perfetta per esplorare la natura ed i luoghi in cui l’uomo non ha ancora urbanizzato.
Dall’escursionismo alle immersioni subacquee passando per le tartarughe: rivolgetevi infatti ad una delle tante guide locali per avere informazioni sulla loro vita. E’ una esperienza inebriante ed una delle tante attività da non perdere in Sudafrica.

Allevamento di struzzi a Oudtshoorn

Sudafrica, Oudtshoorn

La città di Oudtshoorn, con i suoi 80.000 abitanti, è nota in tutto il continente per le sue tante fattorie con allevamenti di struzzi.
Si tratta di un allevamento davvero singolare che permette di avere contatti ravvicinati con struzzi appena nati, che possono anche essere presi con cautela fra le mani ed essere coccolati.


La città offre una ricca selezione tra hotel, ristoranti ed attrazioni turistiche, molte delle quali ricordano lo stile country più tipicamente texano.
Tra le tante attrazioni da poter ammirare vicino in città troviamo le vicine Cango Caves, delle spettacolari grotte ricche di stalattiti e stalagmiti, una meta obbligatoria durante la visita a Oudtshoorn

Il tram del vino di Franschhoek

Sudafrica, Franschhoek tram vino

La Franschhoek Wine Valley è la meta perfetta per approfondire la cultura gastronomica sudafricana, un luogo in cui l’attrazione principale è, appunto, la gigantesca degustazione di vini.
Qui puoi infatti provare una tra le esperienze più singolari: dopo aver acquistato un biglietto corrispondente al numero di tappe che si è scelto di fare, anche in base al tempo, potrai fermarti e visitare una delle oltre 40 cantine presenti nella regione.

Ogni cantina propone diverse degustazioni accompagnate con diversi assaggi, come formaggi o crostini. Prima di partire avrete una brochure con il dettaglio di tutte le cantine da visitare e quindi scegliere quella o quelle preferite.
E’ una attività che può essere svolta anche con dei bambini al seguito: ogni cantina infatti suggerisce se è suggerito o meno visitarle con bimbi.

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

0