0
Condividi su:

Il Belgio e la sua architettura

icona-articoloL’architettura del Belgio ha avuto il suo massimo sviluppo con il finire del XIX secolo quando il Paese scelse un approccio completamente diverso nella realizzazione dei suoi edifici.
Lungo i decenni, Bruxelles e l’intero Belgio scelsero uno stile più funzionale che estetico trasformando il paese, nel secondo dopoguerra, in nuove costruzioni senza una particolare attenzione per il tessuto urbano. E’ il momento in cui edifici storici vennero abbattuti per dare spazio a nuovi costruzioni, da adibire a modernità e funzionalità.
Rimasti intoccati ovviamente i principali punti di riferimento nazionali, il Belgio ha scelto una linea all’avanguardia e spesso discussa in loco.
In questo articolo vi proponiamo cinque strutture architettoniche che meritano essere osservate in Belgio.

Le strutture architettoniche uniche del Belgio

Stazione ferroviaria Liège-Guillemins

Stazione ferroviaria Liège-GuilleminsLa recentemente rinnovata stazione ferroviaria di Liegi-Guillemins è tra le strutture architettoniche più futuristiche realizzate.
La decorazione è interamente ad archi bianchi e acciaio.
La struttura è stata progettata da Santiago Calatrava, l’architetto spagnolo noto per i design avveniristici già applicati a Valencia, nella Città delle Arti e delle Scienze.

La particolarità di questa struttura è che non esiste un fronte, un retro o un lato. Da ogni direzione la struttura aerodinamica appare sbalorditiva.

OneMag-logo
Liegi, il centro della Vallonia francofona

Between the Lines a Borgloon

Between the Lines a BorgloonBorgloon, un piccolo paese di meno di 10.000 abitanti nella provincia fiamminga del Limburdo.
Qui troviamo “Between the Lines’ una chiesa trasparente prodotta con lastre orizzontali di corten, un acciaio il cui nome deriva dalla abbreviazione di CORrosion restistance e TENsile strength, un materiale quindi resistente alla corrosione e alla trazione.
Tra gli edifici architettonici del Belgio, la chiesa è
una esperienza visiva unica che merita un viaggio nella campagna fiamminga.

OneMag-logo
Mons | Cosa vedere a Mons, Belgio

Il Palazzo di Giustizia ad Anversa

Il Palazzo di Giustizia ad AnversaLo studio Richard Rogers Partnership in collaborazione con Ove Arup e VK Studios hanno realizzato il nuovo Oalazzo di Giustizia di Anversa inaugurato nel 2006. La struttura è stata concepita come il nuovo punto d’ingresso della città dando quindi l’immagine di una realtà moderna e imponente.

Nei 78 mila metri quadri si trovano le aule di udienza, quelle degli avvocati e diverse stanze tra cui una biblioteca e un bar.
L’ispirazione pare essere arrivata dalle barche a vela.
Le riprese aeree della struttura invece propongono il volo di una farfalla, da cui il soprannome Palazzo delle Farfalle.

Il Palazzo di Giustizia si trova a Bolivarplaats 20, 2000 Anversa

OneMag-logo
Anversa, la più importante città delle Fiandre

Le Toison d’Or

Inaugurato nel 2016 a Bruxelles, l’edifico è una struttura polivalente che contiene uffici, abitazioni residenziali e appartamenti turistici. Il nome deriva dalla prestigiosa passeggiata di cui ora, a tutti gli effetti, appartiene e lo sviluppo della struttura attira l’attenzione da centinaia di metri di distanza.

Particolarmente attraenti la facciata frammentata i cui balconi sono realizzati in alluminio dorato proponendo una visione estremamente elegante.

Le Toison d’Or, Avenue de la Toison d’Or, 1050 Ixelles, Belgio

OneMag-logo
Bruxelles: cosa fare e vedere nella capitale belga

Atomium

L'Atomium a BruxellesCome poter evitare di parlare di uno dei simboli della capitale belga, l’Atomium.
E’ a tutti gli effetti l’unica struttura turistica di tutti quelli elencati.
La strana creatura che equilibra nove palline rivestite d’acciaio su un mucchio di bastoncini ha comunque regnato sulla sky line di Bruxelles dal 1958, quando l’ingegnere André Waterkeyn ne ha creato il design.
La parte interna è invece stata ideata dagli architetti André e Jean Polak che ebbero il compito di creare una struttura a memoria della Fiera Mondiale.

La bizzarra costruzione oggi ospita invece l’Adam, il museo dedicato all’arte e al design.

Atomium, Avenue de l’Atomium, 1020 Bruxelles, Belgio


 

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

0