Le 5 cose da non perdere in viaggio ad Oslo

Oslo, capitale della Norvegia, offre ai turisti tante attrazioni ed attività da visitare. Tra le 5 cose da non perdere in viaggio ad Oslo citiamo il museo delle navi vichinghe, dove sono esposte numerose navi vichinghe alcune particolarmente ben conservate, il Museo dello sci e torre di Holmenkollen, utilizzata per le competizioni internazionali nel salto con gli sci, il Vigeland Sculpture Park, dentro cui sono esposte oltre 200 sculture in bronzo, granito e ghisa, e l'Aker Brygge, una delle zone più affascinanti e costose della città in cui vivere. Ecco le 5 cose da non perdere in viaggio ad Oslo che abbiamo scelto per voi.

Le attrazioni imperdibili a Oslo

icona-articoloOslo, capitale della Norvegia, ha molte attività o luoghi caratteristici, che siano musei, luoghi sportivi o vaste aree naturalistiche.

Le 5 attrazioni imperdibili a Oslo

Il museo delle navi vichinghe

Cosa vedere a Oslo, museo delle navi vichinghe

In questo museo risiedono svariate navi vichinghe, alcune delle quali sono tra le migliori del mondo come stato di conservazione.

Oltre alle navi sono esposti anche dei reperti, tra cui un grande carro, abbigliamento pervenuto dagli scavi e molto altro ancora.
I vichinghi hanno avuto un ruolo importante nella cultura scandinava ed il Museo delle navi vichinghe è il luogo perfetto per conoscere parte della cultura storica norvegese.

TusenFryd Amusement Park

Oslo, TusenFryd Amusement Park

Questo parco per il divertimento di tutta la famiglia si trova a circa 20 km di distanza da Oslo.
Con i suoi trenta montagne russe, caroselli e autoscontri è il parco più grande della Norvegia.
All’interno si trova il primo cinema al mondo in 5D.
Nel caso aveste fame TusenFryd vi propone più di 20 negozi alimentari e ristoranti dove si può scegliere diversi hamburger, tapas, panini oppure pizza.

Durante l’estate è aperto anche il parco acquatico BadeFryd dove la temperatura dell’acqua ha sempre 25°.

OneMag-logo
Cosa visitare a Oslo in una giornata

Museo dello sci e torre di Holmenkollen

Cosa vedere a Oslo, Holmenkollen

Lo sci e la Norvegia possono essere definiti un tutt’uno, difatti nella città è presente anche un Museo di questo sport, associato alla torre di Holmenkollen.
La torre è utilizzata per le competizioni internazionali nel salto con gli sci.
È difficile comprendere ad appieno quanto il pendio sia ripido fino a quando non lo si vede nella vita reale.

Il museo esplora non meno di 4000 anni di sci, mentre il ponte di osservazione in cima alla torre offre una fantastica vista su Oslo.

Vigeland Sculpture Park

Cosa vedere a Oslo, Vigeland Sculpture Park

Questa è una delle attrazioni più visitate della Norvegia.
Il parco ospita oltre 200 sculture in bronzo, granito e ghisa, sculture con soggetto le emozioni umane e le fasi della vita.
L’artista dietro di loro è Gustav Vigeland, che è stato anche responsabile per la progettazione architettonica del parco.
Il parco è gratuito ed è aperto tutto l’anno.

Aker Brygge

Cosa vedere a Oslo, Aker Brygge

L’area di Aker Brygge di Oslo è stata costruita partendo da un cantiere abbandonato ed è oggi una delle zone più affascinanti e costose della città in cui vivere.
I suoi ristoranti, bar e gallerie d’arte sono ricchi di energia sia di giorno che di notte.
L’architettura impressionante combina meticolosamente vintage e moderno, accompagnando gli occhi delle persone mentre fanno shopping o mentre assaporano uno dei ristoranti di alta qualità

Condividi su: