La Giralda di Siviglia

La Giralda, una delle principali attrazioni di Siviglia, è una parte integrante della Cattedrale ed un tempo il monumento più alto del mondo. La Giralda di Siviglia è uno splendido gioiello architettonico, con elementi artigianali di particolare rilievo, come la grande statua in bronzo raffigurante un soggetto femminile, rappresentazione della fede che svetta sino alla cima della torre. Scopriamo la Giralda di Siviglia.2 min


La Giralda di Siviglia

La Giralda, la torre campanaria della Cattedrale di Siviglia

Icona articolo

Una delle attrazioni di maggiore rilievo presente a Siviglia è la Giralda: parliamo dell’ex minareto, un tempo uno dei monumenti religiosi più alti di tutto il mondo.
Oggi la Giralda è parte integrante della  Cattedrale di Siviglia, il cui scopo è quello di fungere da torre campanaria.

Storia della Giralda di Siviglia

La Giralda di Siviglia

La Giralda era il minareto di una moschea che sorgeva nel sito in cui oggi si trova la Cattedrale.
Costruita nel 12° secolo, la Giralda è uno dei tre grandi monumenti realizzati e progettati dagli Almohadi.

Parliamo di una dinastia berbera di origine marocchina che governò in Spagna proprio durante il 12° secolo, gli altri due monumenti sorgono nell’attuale capitale  Rabat ed a Marrakech.

Mezzo secolo dopo la costruzione, nel 1248, la popolazione cristiana reclamò la Giralda e da allora questa è parte integrante dell’imponente Cattedrale di Siviglia.

La struttura

La Giralda di Siviglia

Già da lontano è possibile intravedere la Giralda, visto la sua non indifferente altezza che domina un lato della Cattedrale.
Si tratta di uno splendido gioiello architettonico, con elementi artigianali di particolare rilievo, come la grande statua in bronzo raffigurante un soggetto femminile, rappresentazione della fede che svetta sino alla cima della torre.

Gran parte degli elementi decorativi oggi osservabili a Siviglia risalgono al 16° secolo, realizzati in occasione del progetto di aumento della sua altezza.
La sua altezza di 104 metri è oggi infatti visibile grazie a questo progetto di ulteriore valorizzazione.
Alla sua base troviamo le iscrizioni dell’imperatore romano Augusto, fondamentale testimonianza della costruzione del minareto originale, in cui si utilizzarono resti di alcuni monumenti romani.

Dalla cima della tanto imponente Giralda è possibile godere del migliore panorama di Siviglia, una veduta che spazia su gran parte dei tetti e su alcune delle altre principali attrazioni, come la Plaza de España.

Ogni caratteristica della Giralda è, a livello decorativo, ben curata. Lo stesso campanile si presenta con elementi decorativi di pregio, tra cui si cita l’intricato pergolato che unito alle incisioni dona al campanile un’estetica alquanto peculiare.

Scopriamo Siviglia

Viaggio a Siviglia, la capitale dell’Andalusia
Cattedrale di Santa Maria della Sede di Siviglia
Torre dell’Oro di Siviglia
Il Real Alcázar, il palazzo reale di Siviglia
Visitare Stadio Olimpico di Siviglia
Plaza de Toros, uno dei simboli di Siviglia
Ponte Triana, il viadotto sopra il fiume di Siviglia
Monastero della Cartuja, viaggio nella storia di Siviglia
Plaza de España, attrazione più affascinante di Siviglia
Plaza Nueva, lo shopping e la movida di Siviglia
Parco Maria Luisa, il parco pubblico a Siviglia
Museo di Belle Arti di Siviglia

 


Like it? Share with your friends!