La cattedrale di Nostra Signora di Grenoble


La cattedrale di Notre Dame di Grenoble
Condividi su:

La Notre-Dame,
il principale luogo religioso di Grenoble

Leggi tutti gli articoli di Grenoble

Icona articolo onemagLa Cattedrale di Nostra Signora, Notre-Dame, è il principale luogo religioso di Grenoble. Posta nella omonima piazza, nel centro cittadino, la → Cattedrale di Notre-Dame di Grenoble è stata costruita nel XIII secolo e completamente restaturata nel XIX secolo e recentemente, negli anni '90 dello scorso secolo, ulteriormente recuperata. Durante questi recenti scavi si è avuta la conferma che nel medesimo luogo era già presente un precedente luogo di culto, risalente al III secolo con tanto di ritrovamento di una sala dedicata ai battesimi.

 

La Cattedrale di Grenoble

La cattedrale di Nostra Signora di Grenoble, la torre
Oggi ospita la sede del vescovo di Grenoble ma già nel IV secolo vi era presente una residenza ecclesiastica.

Il suo esterno è avvalorato da un campanile di 17 metri realizzato in mattoni, unico dettaglio di particolare rilevanza di tutto l'edificio. Noterete probabilmente l'utilizzo di diversi materiali, frutto dei vari restauri avvenuti nel corso dei secoli.

La base pare essere risalente al XII secolo, realizzata con materiale calcareo mentre salendo la Cattedrale di Grenoble è composta di mattoni. Potrete anche notare come in altezza la struttura si compone sempre più di un numero maggiore di vetrate, come prassi per molte costruzioni del periodo. Le vetrate colorate risalgono al XIX secolo e merita particolare attenzione quella centrale, raffigurante Nostra Signora Assunta a cui l'intero edificio è intitolato.

Al suo interno merita dare uno sguardo all'altare di 14 metri risalente al XV secolo mentre la tavolata in legno, posta nel centro dell'altare, risale al XVIII secolo. Altri particolari interessanti riguardano il pulpito, risalente al XVIII secolo. Il coro, diversi pannelli in legno con dettagli realizzarti in oro, completa le cose da vedere al suo interno.

Se volete conoscere meglio la sua storia sono disponibili all'ingresso delle guide gratuite, in francese e inglese. Nell'opuscolo vengono inoltre descritte le opere d'arte oggi presenti nell'edificio.

La Cattedrale di Notre-Dame è aperta ogni giorno ed è ancora regolarmente funzionante come luogo di culto.

 

Continua a scoprire Grenoble

 

Condividi su: