0
Condividi su:

Guida di Kilkenny, Irlanda

icona-articoloUn imponente castello, stretti vicoli e leggende affascinanti: è questa la combinazione magica di cultura e bellezza che accoglie i visitatori di Kilkenny. La città irlandese è considerata un gioiello medievale che evoca il miglior fascino del passato, pur essendo vivacemente moderna. 

Lo status di Kilkenny ruota intorno al suo essere o meno città. Essa, in realtà, è tale per tutti pur non avendo le autonomie proprie di tutte le altre città d’Irlanda. Ha il suo consigli ed il suo sindaco che amministrano alcuni aspetti, mentre per altri si ricorre al consiglio della contea.

Cosa vedere a Kilkenny

Kilkenny e il suo castello

La cittadina si affaccia sul fiume Nore ed è circondata da una natura rigogliosa ricca di boschi e foreste e fiumi gorgoglianti. Il paesaggio, quasi fiabesco, nel corso del tempo ha preservato il proprio patrimonio culturale che la rende il cuore creativo d’Irlanda. Su tutto il suo territorio, infatti, è possibile trovare laboratori, botteghe artigiane e studi artistici.

Due importanti arterie cittadine caratterizzano il sito: la Parade che è un ampio viale utilizzato per cerimonie amministrative e parate militari, e la High Street la via dello shopping.

OneMag-logo
Temple bar, l’affascinante quartiere di Dublino

Il Castello di Kilkenny

Il Castello di Kilkenny

Ma l’attrazione principale di Kilkenny, l’elemento che la rende famosa ed inconfondibile, è il suo maestoso Castello.
Il maniero, risalente al dodicesimo secolo, è circondato da un bellissimo parco ed è stato abitato sino al 1935 dai discendenti dei Butler, nobile e potente famiglia locale che lo aveva acquistato nel 1391. A causa delle esose spese di manutenzione, gli ultimi eredi furono costretti a cedere il castello alla città per 50 sterline.

La residenza è stata sottoposta a lunghi restari in seguito ai quali è stato aperto al pubblico che può ammirarne gli interni lussuosamente decorati. L’ala del castello più vicina al fiume detta Long Gallery, in particolare, è la favolosa galleria ricca di altorilievi, pregevoli decorazioni che richiamano i motivi della tradizione celtica ed i ritratti della dinastia dei Butler.

OneMag-logo
Limerick, cosa vedere nella patria dell’Irish Coffee

La struttura del castello

La struttura del castello

L’edificio rappresenta una meta irrinunciabile e si fissa nella mente dell’osservatore con la sua struttura tipica che lo fa sembrare direttamente preso dalle pagine di un racconto. La sua complesso attuale, in pietra originale, è anglo-normanno ed è il risultato di numerosi ampliamenti verificatisi nel tempo intorno all’originaria torretta in legno voluta da Richard de Clare nel 1172, quando giunse a Kilkenny per occuparla e sfruttare i suoi collegamenti sull’isola.

Il risultato finale è quello che oggi si apre alla vista del visitatore che può ammirare il Kilkenny Castle nella sua totalità di ambienti affiancati, torri laterali fregiate dei smerli tipici ed ampie sale. Una finestra spalancata sulla storia e le tradizioni irlandesi che rendono suggestive le esperienze di viaggio in questa zona.

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

0