Kandy, viaggio nel centro dello Sri Lanka

Cosa vedere a Kandy, viaggio nel centro dello Sri Lanka alla scoperta della secondà città per importanza, giusto nel centro dell'Oceano Pacifico. Tra le cose da vedere a Kandy, l'attrazione principale è il Tempio del Sacro Dente, lo Sri Dalada Maligawa, uno dei luoghi tra i più sacri per il buddhismo e al suo interno, secondo leggenda, viene conservata la reliquia del dente proprio del Buddha. Ecco la guida di Kany, viaggio nel centro dello Sri Lanka. 3 min


0
Cosa vedere a Kandy, Sri Lanka

Guida di Kandy, Sri Lanka

Icona articolo

Siamo nella seconda città dello  Sri Lanka, posta esattamente in centro della grande isola dell’Oceano Pacifico.
Non che questo significhi che un viaggio a Kandy significhi entrare in una metropoli, sia chiaro, ma in una città che con oltre 125 mila abitanti si pone proprio come la seconda più importante della nazione.

Siamo anche però in una città che, specie negli ultimi anni, ha troppo teso le mani al turismo forzando quello che era un territorio assolutamente interessante. Sono state infatti costruite attrazioni che hanno forse troppo lo scopo di richiamare turisti senza in realtà valorizzare gli altri aspetti.
Kandy è infatti una città con una ricca storia, una città culturale ed estremamente regale, visto che in passato è stata anche la capitale del regno.

Pur non dimenticandoci, naturalmente, quelle che sono le vere attrazioni cittadine, oggi Kandy ha costruito troppo pensando unicamente alla fonte primaria di reddito, il turismo natualmente.
Sorta nel XIV secolo e alla fine del 1500 capitale del regno, Kandy era stata scelta grazie alla sua posizione centrale che gli garantiva una difesa eccellente. Tuttavia i britannici ebbero la meglio nel 1815, quando la città capitolo all’esercito inglese.

Cosa vedere a Kandy

Cosa vedere a Kandy

Programmate almeno un paio di giorni per riuscire non solo a visitare Kandy ma anche per entrare nell’atmosfera della città. Saranno due giorni di lunghe passeggiate ma avrete modo di apprezzarla in ogni suo aspetto ed in ogni anfratto.

Magari iniziare riposando non è sempre la cosa migliore ma in questo caso partire con una passeggiata ai Royal Botanical Gardens potrebbe rivelarsi la scelta vincente. In questo giardino, dove anche Gandhi ha passeggiato, avrete modo di ispirarvi e, perchè no, di meditare nel quasi assoluto silenzio.

Posta ad una altitudine di 465 metri, Kandy offre diverse alternative per un viaggio nella natura. Tra le cose da vedere a Kandy, il giardino botanico di Peradeniya, ad esempio, è una delle soluzioni imperdibili se volete apprezzare da vicino orchidee, varie piante medicinali o alberi da palma. Posta proprio poco fuori dal nucleo abitato, su una piccola collinetta, il giardino è tra le meraviglie imperdibili di Kandy.

Il panorama di Kandy

Kandy, Sri Lanka

Se volete però davvero apprezzare il panorama, allora non vi rimane che salire sul Kandy View Point. E’ una piattaforma creata sulla cima della collina di Kandy. Una volta sopra godrete, infatti, di una delle migliori viste e saprete apprezzare in ogni aspetto l’essenza vera di Kandy.
Non perdetevi i dettagli del piccolo lago artificiale Bogambara, definito il vero e proprio fulcro cittadino. L’attrazione principale è quella di ammirare i tanti pesci che lo popolano ma anche gli animali che lo hanno scelto come loro habitat principale.

Sempre dalla cima del Kandy View Point avrete modo, se non lo avete già in precedenza visitata, di vedere la grande statua bianca del Buddha che domina l’intera città dalla cima della collina. Si potrà salire proprio in cima alla statua attraverso una scalinata, trasformandolo a sua volta in un ulteriore punto di osservazione dall’alto della città.

OneMag-logo
La gastronomia dello Sri Lanka

Tempio del Sacro Dente

Cosa vedere a Kandy, Sri Lanka

L’attrazione principale di Kandy rimane naturalmente il famoso Tempio del Sacro Dente, forse l’attrazione principale tra le cose da vedere a Kandy. Il suo nome originale, Sri Dalada Maligawa, lo rende uno dei luoghi tra i più sacri per il buddhismo. Il suo nome ricorda come al suo interno venga conservata, secondo una antica leggenda, la reliquia del dente proprio del Buddha.

Da questa reliquia nasce anche una importante celebrazione che la vede esposta durante una processione davvero imponente. Con uno strascico di musicisti, danzatori e molti fedeli sopra diversi elefanti, il Dente viene onorato da migliaia di persone. Tra essi molti turisti ma non solo, in uno degli avvenimenti in grado di richiamare gente da ogni luogo dello Sri Lanka.

Processione a parte, entrando nel Tempio avrete modo di vedere la reliquia esposta ogni giorno, in quella che è una struttura piuttosto sobria e forse meno impattante rispetto ad altri templi dello Sri Lanka.
All’interno troverete sicuramente molti fedeli ma, seguendo il liet motiv di Kandy, tutto viene esasperato dalla continua ricerca di offerte e donazioni più o meno lecite.
Rimane comunque una delle principali attrazioni della città e, nonostante il clima all’interno sia sempre piuttosto distante dal culto religioso, merita di essere visitata.


Like it? Share with your friends!

0