Jardin de Ville, l’oasi verde di Grenoble


Jardin de Ville di Grenoble
Condividi su:

Jardin de Ville,
lo spazio verde di Grenoble

Leggi tutti gli articoli di Grenoble

Icona articolo onemagIl Jardin de Ville è l'oasi verde del centro di Grenoble, un parco di circa 1,7 ettari posto giusto ai piedi della collina dove ha sede il → Fort de La Bastille. Si tratta di uno splendido esempio di classico giardino alla francese con un lato di fiori e piante secolari e l'altro invece più simile a un bosco, con platani e castagni. Fino al 1620 si trattava unicamente di un grande prato, il luogo frequentato da Caterina De Medici durante il suo soggiorno nella città di Grenoble.

Fu il duca di Lesdiguières a volerlo trasformare in parco, facendo costruire il giardino con tanto di statua a lui dedicata e alcuni terrazzi. Dal 1719 il parco è diventato pubblico e oggi è la sede di uno dei più importanti festival musicali di Francia. L'estate, infatti, il parco si trasforma in un grande palco dove si ebiscono artisti di provenienza internazionale. Durante il mese di luglio, nel 2022 dal 15 al 20, viene organizzato → Cabaret Frappé, festival di musica che oltre al Jardin de Ville viene organizzato anche in altri luoghi.

Passeggiando lungo i viali alberati, oltre un migliaio di alberi sono qua ospitati, avrete modo di ammirare La Fontaine du Torrent, struttura in bronzo realizzata nel 1878 e raffigurante un ragazzo che porta sulle spalle un'anfora, lasciando cadere a terra il suo contenuto.

Completamente restaurato negli anni '80, il Jardin de Ville si propone oggi come una struttura ben tenuta con panchine, fontane e anche un grande parco giochi. Merita dare uno sguardo a l'edificio che in passato fu residenza di François de Lesdiguières, il maresciallo di Francia divenuto duca e primo proprietario del giardino. Oggi è la sede della Maison de l'International, istituzione che si è posta l'obiettivo di promuovere Grenoble a livello internazionale. Per concludere, il Jardin de Ville ospita la Biblioteca comunale e il ⇒ Museo Stendhal, dedicato al celebre scrittore.

Il Jardin de Ville, ad accesso gratuito, è aperto ogni giorno dell'anno.

 

Continua a scoprire Grenoble

 

Condividi su: