Sardegna

Fare un viaggio in Sardegna significa viaggiare in una isola in cui il mare è uno tra i protagonisti, un paese le cui origini si perdono nelle tradizioni ed immerso nella natura selvaggia ed incontaminata.
Il suo territorio è ricco di montagne ma senza cime elevate e racchiuso in una superficie ricca di fauna, anche e sopratutto selvatica.
La sua costa è ricca di colori e qui sono anche le località più celebri come Porto Cervo, Santa Teresa di Gallura e Stintino, giusto per citarne solo alcuni tra le più celebri.
Se invece preferite la montagna potrete valutare anche una pausa nel complesso montano più grande della regione ovvero il Gennargentu. E’ qui che si viene se si vuole entrare a contatto con la ricca flora e con la fauna locale, tra cui i cervi sardi e altre specie difficilmente ammirabili altrove.
Tra le cose da vedere in Sardegna è impensabile non citare i vari complessi nuragici, i veri testimoni di una cultura antica che ci riporta davvero indietro nel tempo. In questi complessi, interamente costruiti con la pietra, si entrerà a contatto con la vita come vissuta a suo tempo, un momento di storia davvero imperdibile.
Il capoluogo della Sardegna è Cagliari e le altre province sono Nuoro, Oristano e Sassari.

 

 

Santa Teresa di Gallura, vacanza a nord della Sardegna

Santa Teresa di Gallura, una cittadina elegante e distinta nell'estremo nord della Sardegna, è una località tra le preferite per una vacanza di mare. Passeggiare per Santa Teresa di Gallura significa ammirare gli eleganti palazzi che conducono al centro cittadino con la sua piazza, il principale fulcro del paese, dove troviamo la Chiesa di San Vittorio e i tanti piccoli negozi e locali. Ecco cosa vedere a Santa Teresa di Gallura, vacanza a nord della Sardegna.

Iglesias, la città storica del Sud Ovest della Sardegna

Cosa vedere a Iglesias, la città storica del Sud Ovest della Sardegna in passato ricco di miniere oggi trasformate in attrazioni. Siamo nel Sulcis Iglesiente, una zona storica della Sardegna, dove Iglesias raggiunge il massimo dell'affluenza durante l'estate, anche se il periodo migliore è il primaverile. Tra le altre cose da vedere a Iglesias, oltre alle miniere, segnaliamo la la Cattedrale di Santa Chiara con il suo campanile realizzato a scacchiera in pietra, la Chiesa di Sant'Antonio Abate, di epoca bizantina, e anche il santuario del Buon Cammino, di origine seicentesca. Ecco cosa vedere a Iglesias, la città storica del Sud Ovest della Sardegna.

20 immagini che testimoniano la bellezza dell’Italia

Viaggio in Italia per immagini, una rassegna fotografiche di 20 istantanee che racchiudono l'essenza stessa del patrimonio turistico. Immagini che ci portano a scoprire Livigno, la perla della Valtellina, passando poi una meta completamente opposta come quella di Venezia ed il suo Canal Grande. Tra le altre bellezze dell'Italia che raccontiamo per immagini troviamo Trento, con i suoi rilievi, e non troppo distante il lago di Garda con Sirmione. Ecco le 20 immagini che testimoniano la bellezza dell'Italia.

Visitare Alghero, il borgo della Sardegna

Cosa vedere ad Alghero, il borgo della Sardegna posto a Nord della Sardegna ed in grado di offrire momenti culturali unici. Tra le cose da vedere ad Alghero ricordiamo la Cattedrale di Santa Maria nella Piazza del Duomo. Tra le cose da visitare ad Alghero segnaliamo il palazzo Machin, risalente al 16° secolo. Tra le principali attrazioni di Alghero annoveriamo il lago salato sotterraneo Lamarmora situato vicino alla Grotta di Nettuno. Ecco cosa vedere ad Alghero.

Bortigali, il borgo sardo di origine aragonese

Bortigali, il borgo sardo di origine aragonese, è posto nella provincia di Nuoro ai piedi del monte Santu Padre e situato a 500 metri di altitudine. Bortigali è un borgo di origini antichissime, comprovato anche dalla presenza dei Nuraghi che dimostrano la presenza umana già in epoca preistorica. Tra le cose da vedere a Bortigali merita quindi una visita al complesso nuragico di Carrarzu Iddia mentre per gli edifici religiosi è imperdibile la chiesetta di Sant'Antonio, scavata quasi tutta nella roccia. Ecco cosa vedere a Bortigali, Nuoro.

Visitare San Sperate, il paese dei Murales

Visitare San Sperate, il paese dei Murales e del Giardino Sonoro di Pinuccio Sciola. Tra le cose da vedere a San Sperate citiamo gli oltre 400 murales, che rendono la piccola località un museo a cielo aperto, il Giardino Sonoro, che risalta centinaia di monoliti che cambiano al variare della luce, la Chiesa Parrocchiale, edificata nel XVII Secolo, la Chiesa di Santa Lucia ed il Museo del Crudo. Scopriamo cosa vedere a San Sperate.

Parco Nazionale dell’Arcipelago La Maddalena

Parco Nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena, cosa vedere in questa area protetta della Sardegna totalmente incontaminata.

L’isola di Molara, il territorio protetto della Sardegna

L'isola di Molara, il territorio protetto della Sardegna di origine medievale ricca di storia e bagnata da un meraviglioso mare. Tra le cose da vedere sull'isola di Molara segnaliamo lo Scoglio del Dinosauro, un'attrazione naturale particolarmente affascinante vicino a Cala Chiesa. Tra le cose da visitare sull'isola di Molara ricordiamo i resti di una chiesa medievale in stile romanico in una zona denominata Cala Chiesa. Tra le attrazioni dell'isola di Molara, inoltre, da non perdere le meravigliose spiagge pulitissime con un mare di un magnifico colore turchese. Ecco cosa vedere sull'isola di Molara.

La suggestiva spiaggia di Costa Rei in Sardegna

Una delle spiagge più belle della Sardegna è quella di Costa Rei, un grazioso centro turistico affacciato su una spiaggia bianca finissima e dal mare verde smeraldo. La Spiaggia di Piscina Rei è definita da molti una delle spiagge più belle del mondo ed è posta nel vicino territorio di Muravera e le sue acque dolci e basse vi daranno quasi l'impressione di essere in una piscina. Ecco la suggestiva spiaggia di Costa Rei in Sardegna.

Tavolara, cosa vedere in questa isola della Sardegna

Tavolara, cosa vedere nell'isola a nord della Sardegna posta nella provincia di Sassari e inserita, insieme alle Isole di Molara e di Molarotto, un piccolo arcipelago protetto. L'isola di Tavolara è anche il regno più piccolo del mondo, una meravigliosa montagna calcarea e granitica la cui altezza di 560 metri della lunghezza di circa 4 km,, regala uno spettacolo unico. Scopriamo l'isola di Tavolara, una delle tante meraviglie della Sardegna.

I 12 migliori sentieri escursionistici in Italia

L'Italia è una delle destinazioni più affascinanti per gli amanti delle escursioni. Tra i migliori itinerari per il trekking in Italia segnaliamo il Sentiero Azzurro nelle Cinque Terre in Liguria, le Tre Cime di Lavaredo situato nel Parco Naturale delle Dolomiti di Sesto, il Sentiero degli Dei della Costiera Amalfitana e Il sentiero Selvaggio Blu in Sardegna. Tra le idee di trekking in Italia ricordiamo i parchi e le riserve naturali della Valtellina, Stromboli, il gioiello delle Isole Eolie, il Chianti Trail e il Corno Grande nel Parco Nazionale del Gran Sasso. Ecco i migliori sentieri escursionistici in Italia.

Sardegna, ecco dove vedere i fenicotteri rosa

Sardegna, ecco dove vedere i fenicotteri rosa, simbolo della natura incontaminata di tante zone della isola italiana. Tra i diversi luoghi dove poter vedere i fenicotteri in Sardegna, segnaliamo la Laguna di San Teodoro, poco distante da Olbia. Ma i fenicotteri rosa possono essere ammirati anche a Cagliari, allo stagno di Molentargius oppure a quello di Santa Gilla, per fare due esempi. Il periodo migliore per avvistare i fenicotteri rosa in Sardegna è il mese di Giugno quando si fermano per nidificare. Ecco dove trovare i fenicotteri rosa in Sardegna.