Sardegna

Fare un viaggio in Sardegna significa viaggiare in una isola in cui il mare è uno tra i protagonisti, un paese le cui origini si perdono nelle tradizioni ed immerso nella natura selvaggia ed incontaminata.
Il suo territorio è ricco di montagne ma senza cime elevate e racchiuso in una superficie ricca di fauna, anche e sopratutto selvatica.
La sua costa è ricca di colori e qui sono anche le località più celebri come Porto Cervo, Santa Teresa di Gallura e Stintino, giusto per citarne solo alcuni tra le più celebri.
Se invece preferite la montagna potrete valutare anche una pausa nel complesso montano più grande della regione ovvero il Gennargentu. E’ qui che si viene se si vuole entrare a contatto con la ricca flora e con la fauna locale, tra cui i cervi sardi e altre specie difficilmente ammirabili altrove.
Tra le cose da vedere in Sardegna è impensabile non citare i vari complessi nuragici, i veri testimoni di una cultura antica che ci riporta davvero indietro nel tempo. In questi complessi, interamente costruiti con la pietra, si entrerà a contatto con la vita come vissuta a suo tempo, un momento di storia davvero imperdibile.
Il capoluogo della Sardegna è Cagliari e le altre province sono Nuoro, Oristano e Sassari.

 

 

La bellezza dell'Italia in 20 immagini

20 immagini che testimoniano la bellezza dell’Italia

Viaggio in Italia per immagini, una rassegna fotografiche di 20 istantanee che racchiudono l'essenza stessa del patrimonio turistico. Immagini che ci portano a scoprire Livigno, la perla della Valtellina, passando poi una meta completamente opposta come quella di Venezia ed il suo Canal Grande. Tra le altre bellezze dell'Italia che raccontiamo per immagini troviamo Trento, con i suoi rilievi, e non troppo distante il lago di Garda con Sirmione. Ecco le 20 immagini che testimoniano la bellezza dell'Italia.
Visitare Alghero, il borgo della Sardegna

Visitare Alghero, il borgo della Sardegna

Cosa vedere ad Alghero, il borgo della Sardegna posto a Nord della Sardegna ed in grado di offrire momenti culturali unici. Tra le cose da vedere ad Alghero ricordiamo la Cattedrale di Santa Maria nella Piazza del Duomo. Tra le cose da visitare ad Alghero segnaliamo il palazzo Machin, risalente al 16° secolo. Tra le principali attrazioni di Alghero annoveriamo il lago salato sotterraneo Lamarmora situato vicino alla Grotta di Nettuno. Ecco cosa vedere ad Alghero.
Cosa vedere a Bortigali, il borgo sardo di origine aragonese

Bortigali, il borgo sardo di origine aragonese

Bortigali, il borgo sardo di origine aragonese, è posto nella provincia di Nuoro ai piedi del monte Santu Padre e situato a 500 metri di altitudine. Bortigali è un borgo di origini antichissime, comprovato anche dalla presenza dei Nuraghi che dimostrano la presenza umana già in epoca preistorica. Tra le cose da vedere a Bortigali merita quindi una visita al complesso nuragico di Carrarzu Iddia mentre per gli edifici religiosi è imperdibile la chiesetta di Sant'Antonio, scavata quasi tutta nella roccia. Ecco cosa vedere a Bortigali, Nuoro.
San Sperate, Murales

Visitare San Sperate, il paese dei Murales

Visitare San Sperate, il paese dei Murales e del Giardino Sonoro di Pinuccio Sciola. Tra le cose da vedere a San Sperate citiamo gli oltre 400 murales, che rendono la piccola località un museo a cielo aperto, il Giardino Sonoro, che risalta centinaia di monoliti che cambiano al variare della luce, la Chiesa Parrocchiale, edificata nel XVII Secolo, la Chiesa di Santa Lucia ed il Museo del Crudo. Scopriamo cosa vedere a San Sperate.
Cosa vedere a Castelsardo

Castelsardo, il borgo medievale di Sassari

Castelsardo, il borgo medievale di Sassari ricco di storia caratterizzato dal magnifico litorale situato nella provincia di Sassari. Tra le cose da vedere a Castelsardo annoveriamo la parte del borgo denominata Hanedda, la zona ricca di negozi e particolarmente animata. Il centro storico di Castelsardo ha mantenuto intatta l'originale struttura dell'11° secolo, ovvero stradine lastricate, palazzi di pietra e il castello con le sue mura possenti. Ecco cosa vedere a Castelsardo, il borgo medievale di Sassari.
L'Arcipelago La Maddalena, Sardegna

Parco Nazionale dell’Arcipelago La Maddalena

Parco Nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena, cosa vedere in questa area protetta della Sardegna totalmente incontaminata.
Isola di Molara

L’isola di Molara, il territorio protetto della Sardegna

L'isola di Molara, il territorio protetto della Sardegna di origine medievale ricca di storia e bagnata da un meraviglioso mare. Tra le cose da vedere sull'isola di Molara segnaliamo lo Scoglio del Dinosauro, un'attrazione naturale particolarmente affascinante vicino a Cala Chiesa. Tra le cose da visitare sull'isola di Molara ricordiamo i resti di una chiesa medievale in stile romanico in una zona denominata Cala Chiesa. Tra le attrazioni dell'isola di Molara, inoltre, da non perdere le meravigliose spiagge pulitissime con un mare di un magnifico colore turchese. Ecco cosa vedere sull'isola di Molara.
Cosa vedere a Cagliari

Cagliari, alla scoperta del capoluogo della Sardegna

Cagliari, il capoluogo della Sardegna, è famosa per le spiagge mozzafiato e le costruzioni medievali. Ecco la guida turistica della città.
Le spiagge di Costa Rei

La suggestiva spiaggia di Costa Rei in Sardegna

Una delle spiagge più belle della Sardegna è quella di Costa Rei, un grazioso centro turistico affacciato su una spiaggia bianca finissima e dal mare verde smeraldo. La Spiaggia di Piscina Rei è definita da molti una delle spiagge più belle del mondo ed è posta nel vicino territorio di Muravera e le sue acque dolci e basse vi daranno quasi l'impressione di essere in una piscina. Ecco la suggestiva spiaggia di Costa Rei in Sardegna.
Tavolara, cosa vedere in questa isola della Sardegna

Tavolara, cosa vedere in questa isola della Sardegna

Tavolara, cosa vedere nell'isola a nord della Sardegna posta nella provincia di Sassari e inserita, insieme alle Isole di Molara e di Molarotto, un piccolo arcipelago protetto. L'isola di Tavolara è anche il regno più piccolo del mondo, una meravigliosa montagna calcarea e granitica la cui altezza di 560 metri della lunghezza di circa 4 km,, regala uno spettacolo unico. Scopriamo l'isola di Tavolara, una delle tante meraviglie della Sardegna.
I sentieri escursionistici

I 12 migliori sentieri escursionistici in Italia

L'Italia è una delle destinazioni più affascinanti per gli amanti delle escursioni. Tra i migliori itinerari per il trekking in Italia segnaliamo il Sentiero Azzurro nelle Cinque Terre in Liguria, le Tre Cime di Lavaredo situato nel Parco Naturale delle Dolomiti di Sesto, il Sentiero degli Dei della Costiera Amalfitana e Il sentiero Selvaggio Blu in Sardegna. Tra le idee di trekking in Italia ricordiamo i parchi e le riserve naturali della Valtellina, Stromboli, il gioiello delle Isole Eolie, il Chianti Trail e il Corno Grande nel Parco Nazionale del Gran Sasso. Ecco i migliori sentieri escursionistici in Italia.
Sardegna, ecco dove vedere i fenicotteri rosa

Sardegna, ecco dove vedere i fenicotteri rosa

Sardegna, ecco dove vedere i fenicotteri rosa, simbolo della natura incontaminata di tante zone della isola italiana. Tra i diversi luoghi dove poter vedere i fenicotteri in Sardegna, segnaliamo la Laguna di San Teodoro, poco distante da Olbia. Ma i fenicotteri rosa possono essere ammirati anche a Cagliari, allo stagno di Molentargius oppure a quello di Santa Gilla, per fare due esempi. Il periodo migliore per avvistare i fenicotteri rosa in Sardegna è il mese di Giugno quando si fermano per nidificare. Ecco dove trovare i fenicotteri rosa in Sardegna.

ARTICOLI SUGGERITI

Banff National Park, veduta

Banff National Park, il primo parco nazionale canadese

Guida al Banff National Park, Canada, il parco nazionale più storico di tutto il Canada, fondato nel 1885, due anni dopo la scoperta da parte di alcuni dipendenti ferroviari della Canadian Pacific di una sorgente termale. La prima estensione del parco nazionale Banff era di circa 26 km quadrati mentre qualche decennio dopo, nel 1930 venne esteso e quindi leggermente ridotto nel 1949. Ecco cosa fare e cosa vedere al Banff National Park, il primo parco nazionale canadese.
Guida di Larvik

Guida di Larvik, Norvegia

Guida di Larvik, Norvegia, la piccola cittadina da circa 40 mila abitanti fondata nel 17° secolo, spesso meta per i weekend da Oslo. Tra le cose da vedere a Larvik citiamo Museo Larvik, l'edificio culturale che racconta la storia della città di Larvik e degli abitanti, la Colin Archer House-Museum, la residenza oggi trasformata in edificio museale, il Museo Marittimo, il Sailors Memorial Hall, la a chiesa di Larvik, la chiesa di Fredriksvern ed il vecchio faro di Fulehuk. Ecco la Guida di Larvik, Norvegia.
Guida di Oranjestad, la capitale di Aruba

Guida di Oranjestad, la capitale di Aruba

La guida della capitale di Aruba, Oranjestad, uno dei porti di attracco per navi da crociera più sfruttati nei Caraibi. Tra le cose da vedere ad Oranjestad segnaliamo le acque blu di Eagle Beach, la spiaggia cittadina pronta a regalarvi momenti di relax uniti ai piaceri della vita, e la Druif Beach, una spiaggia di oltre 11 km. Tra le cose da visitare ad Oranjestad dell'isola di Aruba ricordiamo il Museo archeologico situato nel Palazzo Ecury e il Museo della numismatica. Tra le attrazioni di Oranjestad, inoltre, annoveriamo la Fortezza Zoutman, il Municipio di Aruba, il Parco Nazionale Arikok, la Fattoria degli Struzzi e la Fattoria delle Farfalle. Ecco cosa vedere nella capitale di Aruba, Oranjestad.

ULTIMI ARTICOLI

Le più belle spiagge della Sardegna

Le più belle spiagge della Sardegna

Le più belle spiagge della Sardegna, tra le oltre 300 ne abbiamo selezionate alcune per la loro bellezza, quelle che devono assolutamente essere visitate. Come infatti non abbronzarsi lungo la spiaggia di Baunei, dichiarata Monumento Nazionale Italiano e posta nella parte sud del Golfo di Orosei, oppure la Spiaggia La Pelosa, posta Stintino, nella provincia di Sassari e da sempre definita tra le migliori d'Italia. E cosa pensare della spiaggia di Porto Giunco, a Villasimus, spesso sede di spot televisivi e set fotografici grazie allo scenario davvero mozzafiato Ecco le migliori spiagge della Sardegna.
Ecco cosa fare e vedere a Sharm el Sheik

Cosa fare e vedere a Sharm El Sheik, perla del Mar Rosso

Cosa fare e vedere a Sharm El Sheik, la perla del Mar Rosso ed una delle mete più frequentate quando si parla di una vacanza in Egitto. Tra le cose da vedere a Sharm El Sheik impossibile non citare Na'ama Bay, la zona turistica più frequentata grazie anche a numerosi negozi dove trovare davvero di tutto. Se siete in famiglia, Sharm El Sheik vi offre una esperienza unica, Dolphinella, il parco acquatico con delfini con i suoi tanti spettacoli. Tra le attrazioni di Sharm El Sheik merita una visita la Moschea di Al-Mustafa, oasi di pace e serenità. Ecco cosa fare e vedere a Sharm El Sheik.
I laghi più belli e spettacolari del mondo

I 5 laghi più belli e spettacolari del mondo

Che il lago sia una meta sempre di tendenza e di fascino, è dimostrato dal numero dei visitatori che ogni anno lo scelgono per le proprie vacanze. Alcuni di questi laghi sono davvero spettacolari e meritano davvero di essere visitati. Nella vicina Slovenia troviamo l'imperdibile Lago di Bled dominato dall'omonimo castello medievale, in Scozia il Loch Lemon, la più grande area di acqua dolce del Regno Unito. Negli Stati Uniti programmate invece una visita al Crater Lake , in Oregon, il lago più profondo degli States. Ecco i laghi più spettacolari al mondo. I
Le spiagge di Costa Rei

La suggestiva spiaggia di Costa Rei in Sardegna

Una delle spiagge più belle della Sardegna è quella di Costa Rei, un grazioso centro turistico affacciato su una spiaggia bianca finissima e dal mare verde smeraldo. La Spiaggia di Piscina Rei è definita da molti una delle spiagge più belle del mondo ed è posta nel vicino territorio di Muravera e le sue acque dolci e basse vi daranno quasi l'impressione di essere in una piscina. Ecco la suggestiva spiaggia di Costa Rei in Sardegna.
Le regole da conoscere per affittare casa in Giappone

Le regole da conoscere per affittare casa in Giappone

Affittare casa in Giappone non è impresa semplice. Per affittare casa in Giappone è necessario conoscere e sigle L, D, K, abbreviazioni di Living Room, Dining Room e Kitchen, quindi soggiorno, sala da pranzo e cucina, e l'unità di misura tatami, utilizzata per indicare l'ampiezza dell'immobile, il cui valore è di 1,62 metri quadri. Per affittare casa in Giappone serve inoltre conoscere le tipologie di contratto e lo stile di vita dei giapponesi. Ecco le regole che occorre seguire e conoscere prima di procedere alla ricerca della propria abitazione.