Puglia

La Puglia, ovvero il ‘tacco dello stivale‘, la punta estrema della penisola e un luogo immerso tra natura, mare, storia e tradizione.
Una vacanza in Puglia significa, tra le tante cose, visitare le magnifiche località di Otranto o di Porto Cesario, con le meravigliose spiagge in cui si incontrano Ionio e Adriatico, i due mari che costeggiano il territorio della Puglia.
Ma le opzioni per coloro che amano il mare non si fermano certo qua, impensabile non pensare a Gallipoli e al Salento in generale.
Viaggiare in Puglia ha il significato di entrare a contatto con la natura, quella pura ed incontaminata che può essere vissuta, ad esempio, nel Parco Nazionale delle Murge e quello del Gargano.
Il turismo in Puglia è anche viaggiare nella storia, un lungo percorso che ci porta dalle origini dell’uomo fino al Rinascimento e all’epoca del Barocco.
Se non li avete mai visti prima, è il momento di pensare ai trulli, presenti in molte zone come Alberobello e quelli nella Valle d’Itria.
Le province della Puglia sono il capoluogo Bari, Andria Trani, Barletta, Brindisi, Lecce, Foggia e Taranto.

Locorotondo, il borgo dalla forma tonda

Locorotondo, il borgo in provincia di Bari, famoso per la sua peculiare forma rotonda e la produzione dell'omonimo vino. Locorotondo nasce nel 1198 quando troviamo i primi documenti che attestano la nascita, anche se con certezza il nucleo abitato era presente da prima, vista la presenza del convento delle Suore Benedettine. Tra le cose da vedere a Locorotondo ricordiamo il Vecchio Palazzo Comunale, costruito alla fine del sec. XVII, e le antiche dimore signorili, come Palazzo Morelli, a due passi da piazza Vittorio Emanuele. Ecco cosa vedere a Locorotondo, il borgo dalla forma tonda.

Vieste, la città aggrappata al promontorio

Vieste, la città aggrappata al promontorio nel Gargano, una località che merita di essere visitata per la sua Foresta Umbra, le spiagge e la sua città vecchia. Tra le cose da vedere a Vieste citiamo la Foresta Umbra, il principale luogo naturalistico di tutta l'Italia meridionale, il castello di Vieste, dentro cui troviamo un piccolo anfiteatro e l'interessate sala delle armi, e la cattedrale di Vieste, edificata dai normanni. Scopriamo cosa vedere a Vieste, in Puglia.

Ostuni, la perla incantata del Salento

Ostuni, la perla incantata del Salento e una tra le località più celebri con il suo medievale centro storico e le sue spiagge di rara bellezza. Tra le cose da vedere ad Ostuni citiamo la Cattedrale di Ostuni, situata nel cuore del centro storico, la Chiesa di San Francesco, la Conceria del Tabacco ed i Musei Civici, oltre ad alcune delle migliori spiagge di tutto il Salento. Scopriamo insieme cosa vedere a Ostuni.

10 luoghi da scoprire in Europa

10 luoghi da scoprire in Europa, 10 viaggi da percorrere per scoprire le bellezze del Vecchio Continente, dalla Croazia all'Irlanda senza sosta. Tra i luoghi da scoprire in Europa citiamo Hvar, in Croazia, Kravice, in Bosnia ed Erzegovina, l'Abbazia di Kylemore, in Irlanda, Piran, in Slovenia e Alberobello, in Puglia. Ecco i 10 luoghi da scoprire in Europa.

Alberobello, la città dei trulli

Cosa vedere ad Alberobello, la città dei trulli della provincia di Bari dove ammirare oltre un migliaio di queste tipiche case a forma di cono costruite in pietra. Tra le cose da vedere ad Alberobello segnaliamo il Trullo Sovrano, il più maestoso e l'unico costruito su due piani. Tra le cosa da visitare ad Alberobello ricordiamo la Basilica minore dei Santi Medici e la Chiesa di Sant'Antonio. Ecco cosa vedere ad Alberobello.

I 10 migliori patrimoni UNESCO d’Italia

I siti Patrimonio UNESCO in Italia. E' proprio l'Italia, infatti, a detenere il maggior numero di siti patrimonio dell'UNESCO, luoghi di eccezionale valore universale e che dovrebbero far parte del patrimonio comune dell'umanità. Tra i tanti siti UNESCO in Italia abbiamo scelto di parlarvi dei Sassi di Matera, del Sito Archeologico di Pompei o i Trulli di Alberobello, il simbolo per eccellenza della Puglia. Scopriamo in questa rassegna fotografica i 10 Patrimoni UNESCO d'Italia.

Alberona, il borgo delle fontane

Cosa vedere ad Alberona, il borgo della provincia di Foggia dalle origini poco conosciute, situato sul monte Stilo in quello che è comumemente noto come Tavoliere delle Puglie. Tra le cose da vedere ad Alberona preparatevi a un viaggio nella storia grazie ad un paesaggio meraviglioso, una natura rigogliosa e un borgo ricco di cultura, dove visitare ad esempio la Torre del Priore, eretta dai Cavalieri dei Templari. Da non perdere ad Alberona anche la celebre Fontana Muta, posta proprio all'ingresso del paese e in passato il luogo dove i viandanti davano ristoro ai propri cavalli. Ecco cosa vedere ad Alberona, il borgo delle fontane.

Viaggio tra i castelli più belli d’Italia

Viaggio tra i castelli più belli d'Italia, le migliori strutture difensive che possono sia riportarci in epoche medievali o anche farci sognare in alcune delle location più fiabesche d'Italia. Tra i castelli più belli d'Italia impossibile non inserire il Castello Miramare di Trieste, location della fiction dedicata alla Principessa Sissi, il Castel Monteriggioni posto in Toscana e il il castello di Fenis, poco distante da Aosta. Tra gli altri castelli più belli d'Italia impossibile non ricordare Castel Sant'Angelo e lo Sforzesco di Milano. Viaggio tra i castelli più belli italiani.

Le case di Babbo Natale in Italia nel 2018

Le case di Babbo Natale in Italia, una alternativa ai più consueti mercatini di Natale, i luoghi dove poter abbracciare Babbo Natale e consegnare, secondo date e orari indicati, direttamente la letterina. Sono sparse per molte località in Italia, da Riva del Garda alla sponda opposta di Rivoli, poco distante da Torino per allontanarsi di poco a Govone, Cuneo e proseguire tornando vicino al Garda con Bussolengo, Verona. Ecco le case di Babbo Natale in Italia.

Le migliori destinazioni italiane per le vacanze autunnali

Le migliori destinazioni italiane per le vacanze autunnali, luoghi perfetti da visitare prima dell'arrivo del grande freddo e destinazioni ricche di ambientazioni, anche enogastronomiche. Tra le città da visitare in autunno in italia iniziamo a conoscere la Toscana, dove potremmo recarci a Pitigliano, un borgo medievale arroccato su una rupe di tufo. Altra città da visitare in autunno in Italia è la marchigiana Gradara, un borgo famoso per il castello che, secondo la leggenda, fu scenario della storia di Paolo e Francesca raccontata da Dante nella Divina Commedia. Ecco le citta italiane da visitare in autunno.

Lecce, lo splendore architettonico del capoluogo del Salento

Lecce, lo splendore architettonico del capoluogo del Salento nella sua storia dominato da greci e romani e oggi ricco di storia e cultura. Tra le cose da vedere a Lecce citiamo il Duomo di Sant'Oronzo e l'adiacente Piazza del Duomo, il Palazzo Vescovile con la sua deliziosa loggia, costruita nel 1428, la Piazza Sant'Oronzo, la piazza principale di Lecce che prende il nome dal primo vescovo della città, e la colonna di Sant'Oronzo. Scopriamo cosa vedere a Lecce, lo splendore architettonico del capoluogo del Salento.

Il Salento, ecco Otranto e Gallipoli

Il Salento, ecco Otranto e Gallipoli, due perle del Salento da scoprire sia per le loro spiagge che per le tante attrazioni. Tra le cose da vedere nel Salento citiamo Otranto, splendida città storica nota per la cattedrale di Santa Maria Annunziata, Gallipoli, apprezzata meta turistica durante la stagione estiva e Nardò, splendida località racchiusa in una cinta muraria medievale. Ecco il Salento.

ARTICOLI SUGGERITI

Guida ai ristoranti di Gradara

Dove mangiare a Gradara

Guida ai ristoranti di Gradara, il delizioso borgo medievale ricco di storia e cultura nelle Marche. Per un pasto veloce tra una passeggiata e l'altro possiamo prendere in considerazione la Pizzeria da Berto posta nelle vicinanze del Castello di Gradara. Per provare qualche specialità tipica entrate nell'Osteria al Melograno nota per le tagliatelle del diavolo, ovvero la tipica pasta preparata con del sugo piccante, oppure i ravioli di ciauscolo. Se volete invece accomodarvi in una location tranquilla e immersa nel verde, il Ristorante Rocca D'A...mare è perfetta per la cucina di pesce. Ecco dove mangiare a Gradara.
Firenze, Ponte Vecchio

Ponte Vecchio, il ponte simbolo di Firenze

Cosa vedere a Firenze: Ponte Vecchio, il simbolo della città toscana ricco di storia e di curiosità. Il primo Ponte Vecchio di Firenze è stato costruito durante l'epoca romana ed aveva una struttura in legno e pietra. Facile pensare che le varie piene dell'Arno lo hanno spesso distrutto, costringendo gli antichi mastri fiorentini a ricostruirlo più e più volte. Conosciamo il Ponte Vecchio a Firenze.
Guida di Busan, cosa vedere nella seconda città della Corea del Sud

Busan, cosa vedere nella metropoli della Corea del Sud

Busan, cosa vedere nella grande metropoli della Corea del Sud, situata nella costa meridionale del paese. Busan è la seconda città per abitanti in Corea del Sud e tra le cose da vedere citiamo il Gamcheon Culture Village, simbolo della città, noto per essere un variopinto e dinamico quartiere culturale, il distretto di Haeundae, sede dell'Acquario di Busan, della spiaggia di Haeundae, dell'Isola di Dongbaek, dello Shinsegae Centum City e dello Spa Land, non da meno anche il tempio Haedong Yonggungsa, uno dei più caratteristici complessi religiosi situati nella Corea del Sud. Ecco cosa vedere a Busan, in Corea del Sud.

ULTIMI ARTICOLI

Le più belle spiagge della Sardegna

Le più belle spiagge della Sardegna

Le più belle spiagge della Sardegna, tra le oltre 300 ne abbiamo selezionate alcune per la loro bellezza, quelle che devono assolutamente essere visitate. Come infatti non abbronzarsi lungo la spiaggia di Baunei, dichiarata Monumento Nazionale Italiano e posta nella parte sud del Golfo di Orosei, oppure la Spiaggia La Pelosa, posta Stintino, nella provincia di Sassari e da sempre definita tra le migliori d'Italia. E cosa pensare della spiaggia di Porto Giunco, a Villasimus, spesso sede di spot televisivi e set fotografici grazie allo scenario davvero mozzafiato Ecco le migliori spiagge della Sardegna.
Ecco cosa fare e vedere a Sharm el Sheik

Cosa fare e vedere a Sharm El Sheik, perla del Mar Rosso

Cosa fare e vedere a Sharm El Sheik, la perla del Mar Rosso ed una delle mete più frequentate quando si parla di una vacanza in Egitto. Tra le cose da vedere a Sharm El Sheik impossibile non citare Na'ama Bay, la zona turistica più frequentata grazie anche a numerosi negozi dove trovare davvero di tutto. Se siete in famiglia, Sharm El Sheik vi offre una esperienza unica, Dolphinella, il parco acquatico con delfini con i suoi tanti spettacoli. Tra le attrazioni di Sharm El Sheik merita una visita la Moschea di Al-Mustafa, oasi di pace e serenità. Ecco cosa fare e vedere a Sharm El Sheik.
I laghi più belli e spettacolari del mondo

I 5 laghi più belli e spettacolari del mondo

Che il lago sia una meta sempre di tendenza e di fascino, è dimostrato dal numero dei visitatori che ogni anno lo scelgono per le proprie vacanze. Alcuni di questi laghi sono davvero spettacolari e meritano davvero di essere visitati. Nella vicina Slovenia troviamo l'imperdibile Lago di Bled dominato dall'omonimo castello medievale, in Scozia il Loch Lemon, la più grande area di acqua dolce del Regno Unito. Negli Stati Uniti programmate invece una visita al Crater Lake , in Oregon, il lago più profondo degli States. Ecco i laghi più spettacolari al mondo. I
Le spiagge di Costa Rei

La suggestiva spiaggia di Costa Rei in Sardegna

Una delle spiagge più belle della Sardegna è quella di Costa Rei, un grazioso centro turistico affacciato su una spiaggia bianca finissima e dal mare verde smeraldo. La Spiaggia di Piscina Rei è definita da molti una delle spiagge più belle del mondo ed è posta nel vicino territorio di Muravera e le sue acque dolci e basse vi daranno quasi l'impressione di essere in una piscina. Ecco la suggestiva spiaggia di Costa Rei in Sardegna.
Le regole da conoscere per affittare casa in Giappone

Le regole da conoscere per affittare casa in Giappone

Affittare casa in Giappone non è impresa semplice. Per affittare casa in Giappone è necessario conoscere e sigle L, D, K, abbreviazioni di Living Room, Dining Room e Kitchen, quindi soggiorno, sala da pranzo e cucina, e l'unità di misura tatami, utilizzata per indicare l'ampiezza dell'immobile, il cui valore è di 1,62 metri quadri. Per affittare casa in Giappone serve inoltre conoscere le tipologie di contratto e lo stile di vita dei giapponesi. Ecco le regole che occorre seguire e conoscere prima di procedere alla ricerca della propria abitazione.