Basilicata

Nel cuore dell’Italia Meridionale, tra la Calabria e la Puglia, troviamo la Basilicata. I numerosi turisti che si recano in questa regione definiscono la loro una esperienza differente da vivere in Italia, dove è possibile immergersi in un luoghi pieni di colore e ricchi di profumi e sapori.
La Basilicata è un luogo distante dal caos urbano che gran parte delle persone oggi conoscono, portando serenità e relax ad ogni suo visitatore.
Risultano imperdibili i piccoli, ma suggestivi, borghi che si sviluppano lungo i colli della regione, anche fin sopra i 1000 metri di altitudine, dove l’aria è pura e dove i panorami sono mozzafiato.
Meravigliosa tanto quanto incontaminata è la zona dei Laghi di Monticchio, indubbiamente una delle aree più pittoresche della Basilicata.
L’eccellente posizione della Basilicata permette ai visitatori di godersi ben due mari differenti: lo Ionio ed il Tirreno.
La costa ionica può vantare due località di prestigio, quali Metaponto e Policoro, dove è possibile godere della presenza di ampie spiagge dalla sabbia finissima.
Le province della Basilicata sono Potenza e Matera.

Melfi, il centro storico del Medioevo

Melfi, il centro storico del Medioevo situato nella provincia di Potenza, nato intorno al 70 d.C. da un gruppo di guerrieri romani. Tra le cose da vedere a Melfi ricordiamo il Castello e la Cattedrale, le principali attrazioni della città. La fortezza è stata realizzata nel XI secolo da Guglielmo d'Altavilla ed in seguito, nel XVI secolo, è diventata la dimora dei Doria. La Cattedrale è invece data 1153 e l'attuale forma è dovuta ad una serie di ristrutturazioni avvenute a causa di terremoti. Ecco cosa vedere a Melfi, il centro storico del Medioevo.

20 immagini che testimoniano la bellezza dell’Italia

Viaggio in Italia per immagini, una rassegna fotografiche di 20 istantanee che racchiudono l'essenza stessa del patrimonio turistico. Immagini che ci portano a scoprire Livigno, la perla della Valtellina, passando poi una meta completamente opposta come quella di Venezia ed il suo Canal Grande. Tra le altre bellezze dell'Italia che raccontiamo per immagini troviamo Trento, con i suoi rilievi, e non troppo distante il lago di Garda con Sirmione. Ecco le 20 immagini che testimoniano la bellezza dell'Italia.

Volo dell’Angelo, l’attrazione memorabile di Castelmezzano

Volo dell'Angelo, l'attrazione memorabile di Castelmezzano in grado di unire due località delle Dolomiti Lucane semplicemente lanciati nel vuoto appesi ad una fune. Sarete unicamente voi, la vostra fune ed il territorio circostante. Un modo per assaporare il patrimonio ambientale che la località offre. Volo dell'Angelo è l'unica attrazione del genere al mondo, infatti detiene un record per numero di visitatori nei primi anni di esistenza. Ecco il volo dell'angelo di Castelmezzano.

Castelmezzano, il borgo delle Dolomiti Lucane

Cosa vedere a Castelmezzano, il borgo delle Dolomiti Lucane nella provincia di Potenza ricco di storia medievale ed inserito nell'elenco dei borghi più belli d'Italia. Tra le cose da vedere a Castelmezzano segnaliamo la chiesa di Santa Maria dell’Olmo, edificio religioso noto per l'affresco di San Rocco, il patrono di Castelmezzano. Tra le cose da visitare a Castelmezzano ricordiamo il Palazzo Ducale, residenza dei signori di Castelmezzano e Il Palazzo Corio posto dietro la chiesa. Ecco le cose da vedere a Castelmezzano.

I 10 migliori patrimoni UNESCO d’Italia

I siti Patrimonio UNESCO in Italia. E' proprio l'Italia, infatti, a detenere il maggior numero di siti patrimonio dell'UNESCO, luoghi di eccezionale valore universale e che dovrebbero far parte del patrimonio comune dell'umanità. Tra i tanti siti UNESCO in Italia abbiamo scelto di parlarvi dei Sassi di Matera, del Sito Archeologico di Pompei o i Trulli di Alberobello, il simbolo per eccellenza della Puglia. Scopriamo in questa rassegna fotografica i 10 Patrimoni UNESCO d'Italia.

Pietrapertosa, viaggio nelle Dolomiti lucane

Pietrapertosa, viaggio nelle Dolomiti lucane per ammirare il borgo dalle pareti rocciose a strapiombo posto nella provincia di Potenza e con meno di 1000 abitanti. Tra le cose da vedere a Pietrapertosa segnaliamo il castello, eretto nel X secolo e luogo militare strategico durante il periodo normanno e oggi, dopo un periodo di rovina, aperto al pubblico. Anche la Chiesa di San Giacomo Maggiore rientra tra le principali cose da vedere a Pietrapertosa, in origine fortezza medievale ed in seguito edificio religioso sotto il dominio normanno tra l'XI e il XII secolo. Ecco cosa vedere a Pietrapertosa, Basilicata.

Craco, la città fantasma in Basilicata

Craco, la città fantasma in Basilicata, un borgo che assomiglia ad un villaggio del lontano West e teatro di numerosi film. Tra le cose da vedere a Craco segnaliamo il Palazzo Maronna, con il bellissimo balcone terrazzato, il Palazzo Grossi che sorge affianco alla Chiesa Madre, il Palazzo Carbone che può vantare circa sei secoli di storia e il Palazzo Simonetti. Tra le cose da visitare a Craco ricordiamo il Canzoniere, un'antica locanda, la fontana di San Lorenzo e la cappella di Sant'Eligio che conserva ancora importanti affreschi del cinquecento. Ecco cosa vedere a Craco.

I parchi naturali più belli del Sud Italia

I parchi naturali più belli del Sud Italia completano un territorio, caratteristico del meridione, ricco di montagne e mari con una presenza notevole di flora e fauna. Tra i migliori segnaliamo il Parco Nazionale del Cilento, il secondo parco in Italia per dimensioni estendosi dalla costa tirrenica fino all'appenino campano-lucano. Imperdibile anche il Parco Nazionale dell’Aspromonte, uno tra i più suggestivi e situato nella provincia di Reggio Calabria. Ecco i migliori Parchi Naturali del Sud Italia.

I borghi italiani più caratteristici

I borghi italiani più caratteristici, scopriamo l'Italia attraverso alcuni dei borghi più significativi, comprendendo il significato di borgo per come inteso oggi e per come veniva inteso, invece, in passato. Tra i borghi italiani più caratteristici visitiamo Tremosine sul Garda, l'ampio ma poco abitato posto sul Lago di Garda, e Colletta di Castelbianco, il borgo ligure posto nell'entroterra di Savona e le cui origini risalgono al 1202. Ecco i borghi italiani più caratteristici, una piccola selezione dell'Italia vista dai borghi. I