Isola di Lamma, l’affascinante isola a sud di Hong Kong


Condividi su:

Isola di Lamma di Hong Kong

Leggi tutti gli articoli della Cina

Icona articoloL'Isola di Lamma è uno dei luoghi più pacifici di Hong Kong, distante unicamente 20 minuti di traghetto dalla stazione portuale centrale. Ampia 13 kmq e abitata da 5.000 residenti, è una meta perfetta per esplorare il polmone verde che caratterizza l'80% della regione di Hong Kong.

Nonostante fuori città siano presenti innumerevoli parchi dal colore verde smeraldo, la soluzione dell'Isola di Lamma è quella più accessibile, visto la ristretta vicinanza dalla città e quindi dai maggiori servizi pubblici.
Ricoperta da un folto strato forestale, l'isola è amata per le sue spiagge con ottime vedute sia sulla città che sull'oceano, un'atmosfera rilassata a cui vengono unite le numerose escursioni e passeggiate.


Hong Kond, Isola di Lamma


Da precisare però che Lamma è anche la località preferita dagli hipster cinesi (e non), questo significa che, a meno che non si è in famiglia, è praticamente sicuro trovarsi di fronte a persone che vogliono vendere le piante di marijuana illegalmente piantate nell'Isola.


Hong Kond, Isola di Lamma


Nonostante lo stato di Hong Kong sia a conoscenza di questa problematica, è praticamente impossibile contrastare questa onda criminale, visto l'estrema diffusione anche tra gli abitanti della metropoli.
Ricordate di rifiutare sempre, oltre ad essere un crimine intollerato dalle autorità con multe salatissime (oltre 100.000 euro) ed una pena carceraria che arriva a 7 anni, si rischia di rimanere intossicati, visto l'enorme contaminazione che inquina il territorio.


Condividi su: