India, benvenuti alla statua più alta del mondo

India, ecco dove si trova la statua più alta del mondo, che con la sua vertiginosa altezza di 240 metri si aggiudica il podio assoluto nella classifica delle opere scultoree del mondo. La Statua dell'Unitò ritrae Sardar Patel, l'ex vicepremier indiano ed uno dei leader che portò l'indipendenza dell'India dall'Impero Britannico. Il popolo indiano ha voluto celebrare il personaggio di Patel con uno dei tributi più importanti e maestoso dove, al suo interno, ha sede anche un museo a lui dedicato. Ecco la statua più alta del mondo.

La statua più alta del mondo,
la spettacolare opera situata nel cuore dell’India

icona-articoloLa statua più alta del mondo si trova in India. Le sue misure sono vertiginose se la paragoniamo alla statua di San Carlo Borromeo, il San Carlone, sulla sponda piemontese del Lago Maggiore.
L’inaugurazione della Statua dell’Unità, questo il suo nome, è quello della nascita del personaggio ritratto, ovvero Sardar Patel, lo statista che unificò i 562 stati del territorio dando vita all’Unione Indiana.

Ecco la statua più alta del mondo

La Statua dell’Unità

Statua dell'Unità, fronte

Siamo in India, dicevamo,  nei pressi del comune di Kevadiya, nello stato del Gujarat, a circa 90km verso sud da Vadodara. Con la sua incredibile altezza di 240 metri (compreso il piedistallo) si aggiudica il podio assoluto nella classifica delle più alte opere scultoree del mondo. Dall’alto, la Statua dell’Unità crea perfino un effetto ottico, rimpicciolendo l’intero circondario.

La Statua dell’Unità raffigura Sardar Patel, l’ex vicepremier indiano ed uno dei leader che portò l’indipendenza dell’India dall’Impero Britannico. La popolazione è particolarmente legata a questo personaggio, tanto da aver creato quest’imponente monumento.
Il ruolo di Patel nell’indipendenza indiana si è rivelato fondamentale, molto probabilmente senza i suoi interventi nel movimento pacifista per l’indipendenza, l’India non sarebbe come la conosciamo oggi. Vallabhbhai Jhaverbhai Patel convinse oltre 500 stati sotto il controllo britannico ad unirsi in un’unica nazione indipendente.

Per rendere bene l’idea della sua altezza: è il doppio più grande della Statua della Libertà di New York e (se comprendiamo il piedistallo) la Torre Unicredit di Milano è di appena 6 metri più alta.
L’ambiziosa statua più alta del mondo è opera dell’artista Ram V. Sutar – classe 1925 – ed è stata inaugurata il 31 Ottobre del 2018, in occasione dell’anniversario della nascita di Sardar Patel (31 Ottobre 1875).

onemag Logo Ultra Micro
India, i luoghi da non perdere

L’inaugurazione della statua più alta del mondo

Statua dell'Unità, inaugurazioneAlla cerimonia d’inaugurazione erano presenti molte delle più importanti celebrità indiane, comprese quelle nel mondo politico. Il primo ministro indiano Narendra Modi, che annunciò il progetto nell’Ottobre del 2013, era presente alla celebrazione, definendo l’opera un’importante attrazione turistica, che attirerà migliaia di turisti da ogni angolo del mondo.

Ma il progetto dell’opera non era apprezzato da tutta la popolazione. Infatti a causa di numerose proteste da parte di attivisti contrari alla costruzione, per via dell’esorbitante costo affrontato pari a 390 milioni di euro, all’inaugurazione erano presenti anche migliaia di poliziotti, per evitare possibili rivolte che potevano causare disagi alla celebrazione.

Per costruire la Statua dell’Unità oltre 180 famiglie sono state sfrattate e gran parte della flora è stata disboscata. Il governo indiano, cosciente dei disagi che avrebbe causato agli abitanti, ha anticipatamente risarcito le famiglie ed ha offerto in dono terreni più ampi di quelli già posseduti.

L’opera, distante 420 chilometri da Mumbai, è possibile raggiungerla tramite le autostrade 11 e 63. La città più vicina alla statua è Kevadiya (12.000 abitanti), da cui in soli 3.5 chilometri è possibile recarsi alla statua. Si sta progettand la costruzione di un tratto autostradale direttamente collegato al monumento.

Progetti futuri

India, i progetti futuri rigurdano il maraja Chhatrapati Shivaji Maharaj
Scultura di Chhatrapati Shivaji Maharaj

La sola struttura della Statua dell’Unità è alta 182 metri. Il suo record però non sarà eterno: è prevista per il 2021 l’inaugurazione di una nuova statua, la cui struttura (senza piedistallo) dovrebbe essere alta 212 metri. Numeri da capogiro, considerando che anche quest’ultima è in costruzione in India, in una isoletta fuori Mumbai. La statua in costruzione è nota come memoriale di Chhatrapati Shivaji Maharaj.

Il memoriale di Chhatrapati Shivaji Maharaj ospiterà un museo, un ospedale ed un teatro dove si terranno spettacoli inerenti alla vita di Chhatrapati Shivaji Maharaj, noto maragià vissuto nel 16° secolo.

Scopri di più:

Jaisalmer, il fascino puro dell’India nel cuore del deserto
Alibaug, la città costiera dell’India
Pushkar, la città sacra dell’India
Nuova Delhi, la dinamica capitale dell’India

 

Condividi su: