Il Palazzo dei Principi di Monaco

Il Palazzo dei Principi di Monaco, la residenza ufficiale del Principe di Monaco, storico edificio del 1215 costruita nel tipico stile di una fortezza genovese, realizzata allo scopo di protettersi dai continui tentativi di assedio. Noto anche come Palazzo Grimaldi, dal nome del principe ne prese possesso alla fine del 1200, oggi al suo interno vive Alberto II con la consorte, Charlène Lynette Grimaldi, nota anche come Charlène di Monaco. Ecco il Palazzo dei Principi di Monaco.3 min


Il Palazzo dei Principi di Monaco

Guida al Palazzo dei Principi di Monaco

icona-articolo

Ci troviamo nella residenza ufficiale del Principe di Monaco, in uno storico edificio costruito nel 1215. La residenza ha il classico stile di una fortezza genovese e durante i secoli sono stati diversi i tentativi di assedio.
Del resto il piccolo Principato era, fin dall’antichità, una preda ambita anche se la sua conquista tutt’altro che semplice. E’ anche noto, specialmente ai monegaschi, come Palazzo Princier o anche Palazzo Grimaldi, dal nome del principe che ne prese possesso alla fine del 1200.

Al suo interno vive Alberto II con la consorte, Charlène Lynette Grimaldi, nota anche come Charlène di Monaco.

Dove si trova il Palazzo dei Principi di Monaco

Guida al Palazzo dei Principi di Monaco
Vista aerea del Palazzo dei Principi di Monaco

La sua posizione è proprio nel centro della Monaco Vecchia, la parte storica e quella davvero imperdibile del Principato. E’ posto in cima alla rocca e raggiungibile con una camminata di poco più di 15 minuti dalla stazione ferroviaria o, in minor tempo, con la fermata dell’autobus della Cappella della Visitazione.

OneMag - Logo Micro
Mentone, la città del limone della Costa Azzurra

Il cambio della guardia del Palazzo dei Principi di Monaco

Guida al Palazzo dei Principi di Monaco
Il cambio della guardia con i Carabinieri del Principe nella Place du Palais

Qua si viene anche per il cambio della guardia, l’appuntamento quotidiano che ogni giorno, 5 minuti prima di mezzogiorno, vede sfilare i Carabinieri del Principe in un maestoso spettacolo militare. La nascita del corpo di polizia risale alla fine del 1817 quando i Carabinieri assunsero il ruolo di salvaguardare Sua Altezza Serenissima il Principe Sovrano e l’intera famiglia regnante. Hanno anche il ruolo di proteggere le proprietà e le zone limitrofe, garantendo sicurezza e rispetto dell’ordine pubblico.
E’ un corpo relativamente piccolo, parliamo infatti di 124 militari che si alternano ogni giorno della settimana, 24 h al giorno, a prestare fedelmente e con dedizione il loro compito. Del resto lo stesso corpo ha come motto «Onore, Fedeltà, Dedizione».
Se sarete fortunati avrete modo di osservare sventolare in cima al Palazzo la bandiera bianca e rossa. E’ il simbolo che conferma che il Principe si trova in quel momento a Palazzo.

OneMag - Logo Micro
Principato di Monaco, tra curiosità e luoghi da scoprire

Cosa vedere nel Palazzo dei Principi di Monaco

Guida al Palazzo dei Principi di Monaco

Una visita all’interno del Palazzo dei Principi di Monaco significa entrare nel luogo più storico del Principato. Molte le stanze che oggi sono trasformate in museo e gli Appartamenti di Stato regalano grandi e stupendi affreschi coronati da maestosi lampadari.
Molte le sale davvero prestigiose come quella del Salone Louis XV con le sue pareti gialle che non solo richiama il colore dell’oro ma che ne conserva davvero in gran parte.
Passeggiare al suo interno significa anche visitare la celebre galleria all’italiana che anche qua regala una serie di affreschi, quasi tutti realizzati nel XVI secolo.
Merita anche di visitare all’interno del Palazzo dei Principi di Monaco la Galleria degli Specchi, il Salone e la Camera di York, il Cortile d’Onore e la Sala del Trono, il luogo dove si svolgono tutti i ricevimenti ufficiali.
La Galleria degli Specchi è invece il luogo deputato per accogliere i Capi di Stato in visita ufficiale al Principato di Monaco.
Se la vostra visita è nel periodo estivo potreste sedervi nel Cortile del Palazzo per assistere ad uno dei concerti che l’Orchestra Filarmonica di Monte Carlo. Meglio, in tal caso, decidere in tempo ed acquistare in anticipo i biglietti di ingresso.
Nell’ala sud del Palazzo è ospitato anche il Museo Napoleonico e la Collezione degli Archivi Storici di Palazzo.

OneMag - Logo Micro
Scopriamo il Principato di Monaco

Orari e giorni di ingresso al Palazzo dei Principi di Monaco

Guida al Palazzo dei Principi di Monaco
Il Palazzo è visitabile dal 2 Aprile fino al 15 Ottobre. Durante luglio e agosto l’orario è dalle 10 alle 19 mentre gli altri mesi la chiusura è anticipata di 1 ora. Ricordate che l’ultimo accesso è consentito 30 minuti prima della chiusura.
Il costo del biglietto di accesso è di 8€ per gli adulti, la metà per i minori di 16 anni.

Completata la visita all’interno del Palazzo dei Principi di Monaco potrete fermarvi per ammirare i suoi dintorni. Di fronte, proprio dove avrete osservato il cambio della guardia, ha sede Place du Palais, un richiamo non solo per i turisti ma anche per i tanti abitanti che lo scelgono come vero fulcro cittadino


Like it? Share with your friends!