Il fascino delle isole Falklands nei pressi della costa argentina

Il fascino delle isole Falklands nei pressi della costa argentina per scoprire la natura e le diverse attrazioni per i turisti. Tra le cose da vedere alle Isole Falkland citiamo il Museum Britannia House, dove poter ammirare reperti e manufatti risalenti alla storia degli indigeni, Il 1982 Liberation Memorial, il monumento locale dedicato all'attacco subito dal'Argentina, ed il Volunteer Point che dista circa un paio d'ore dalla capitale Stanley. Scopriamo il fascino delle isole Falklands.2 min


Guida delle isole Falklands

Guida delle isole Falklands

icona-articoloDuecento isole situate nell’oceano Atlantico formano l’arcipelago delle Falkland, una zona incontaminata che appartiene al Regno Unito di Gran Bretagna.
Qui vivono molte specie animali e ci sono numerose attrazioni per i turisti che scelgono questo magnifico territorio per una vacanza che poi risulterà indimenticabile.

Cosa vedere nelle isole Falklands

Isole Falklands, Port Stanley

Il Museum Britannia House è un luogo molto interessante nel quale poter ammirare reperti e manufatti risalenti alla storia degli indigeni, dalle origini a oggi. Con l’ausilio di una guida, la visita del museo rivelerà particolari avvincenti del luogo e della sua popolazione.

Il 1982 Liberation Memorial è un imponente monumento locale che ricorda l’attacco subito dal’Argentina finalizzato a interrompere il dominio britannico. La guerra durò ben due anni, vide vittorioso il Regno Unito e segno pagine di storia puntualmente ricordate appena si nominano le Isole Falkland. Visitando il monumento si entra in contatto con l’orgoglio della popolazione desiderosa di difendere l’autonomia del proprio territorio.

Tra le mete imperdibili delle Isole Falkland c’è Volunteer Point che dista circa un paio d’ore dalla capitale Stanley e offre ottime viste su panorami mozzafiato. Il paesaggio è caratterizzato da una grandissima spiaggia di sabbia bianca e sottile accanto alla quale si possono osservare colonie di diverse specie di pinguini.

Turismo nelle Falklands

Le isole Falklands e i pinguini

L’Isola dei leoni marini fa parte delle Falkland e merita una giornata da trascorrere qui per osservare pinguini, orche e leoni marini che vivono placidamente qui. Sull’isola si arriva con il servizio aereo governativo e si viene subito rapiti dalla bellezza della natura dominante.

La Bluff Cove Lagoon è una riserva naturale assolutamente da non perdere. Con un’escursione organizzata in nave si può raggiungere l’area nella quale vivono i pinguini reali. La visita  di questa laguna è un’esperienza unica che permette di osservar diverse specie animali, non solo pinguini.

Sono proprio questi simpatici animali il filo conduttore delle bellezze territoriali delle Isole Flalkland e del paradiso incontaminato che è il loro territorio da visitare soprattutto durante l’estate astrale, cioè da ottobre a marzo.

L’estate astrale, da ottobre a marzo 

In questo periodo dell’anno, infatti, la natura regala condizioni perfette per poter ammirare tutte le caratteristiche del territorio e della sua flora e della sua fauna. E sempre in questi mesi si può assistere all’accoppiamento dei pinguini e alla deposizione delle loro uova.

Visitare le Isole Falkland è sicuramente un’occasione unica per conoscere luoghi fantastici e per guardare da vicino la realtà di un Paese coraggioso e combattivo che ha accolto la propria storia con amore di patria e tenacia.


Like it? Share with your friends!