Idee di tour per Nairobi

La guida di Nairobi raccontata attraverso una serie di tour che potranno permettere di scoprire a fondo la capitale del Kenya. Tra le tante cose da vedere a Nairobi, alcune delle attrazioni più importanti sono da visitare accompagnati da una guida locale, pronta a raccontarvi le cose nei minimi dettagli, come per il Museo di Karen Blixen, l'autrice danese de La Mia Africa che ha proprio vissuto a Nairobi. Imperdibile anche l'Orfanotrofio per gli elefanti "David e Sheldrick", un luogo dove poter vedere come vengono accuditi i cuccioli di elefanti orfani prima di essere mandati liberi nel territorio. Ecco le idee di tour per Nairobi.6 min


0

Guida di Nairobi

icona-articoloNairobi è la capitale del Kenya, un centro urbano meraviglioso dove a poca distanza dai gratticieli sarà possibile ammirare le giraffe selvatiche.
Se volete provare una emozione diversa rispetto ai safari ecco cosa poter vedere nella città dell’Africa Orientale.
Il tutto sotto forma di tour guidato, un modo per conoscere più a fondo il Kenya e la città di Nairobi.

Cosa vedere a Nairobi

Tour del museo di Karen Blixen

Nairobi, Museo Karen Blixen

Tra le cose da vedere a Nairobi, una visita guidata al Museo Karen Blixen, situato nel sobborgo di Karen Estate, è eccezionale, specialmente se si ha un particolare interesse per la storia.
Il film La mia Africa del 1985 è basato sulla storia di Karen Blixen, scrittrice e baronessa danese, da cui prende il nome il museo.
L’edificio non era altro che la dimora africana della scrittrice scomparsa nel 1962.
Al suo interno una moltitudine di reperti storici che riporteranno il visitatore negli anni ’20, periodo in cui l’abitazione è stata costruita ed arredata e mai rivisitata.

Il tour è naturalmente indirizzato a coloro che hanno letto il libro o visto il film, ma potrebbe rappresentare una delle cose indimenticabili da una visita a Nairobi.

Per approfondire un piccolo documentario realizzato dalla Rai.

Nairobi Education Centre

Il Parco Nazionale di Nairobi
Il Parco Nazionale di Nairobi

Se avete un paio d’ore a disposizione provate a spenderle con una escursione poco distante dal Central Business District della città che per Nairobi rappresenta, oltre che il polo finanziario, anche il vero e proprio centro cittadino.
Da qua, a circa una mezzora in auto, potrete raggiungere il Nairobi Education Centre, una delle cose da vedere a Nairobi.

Una volta entrati potrete simulare un piccolo safari a piedi per ammirare degli animali in assoluta libertà. Nulla a che vedere però con uno dei più tipici giardini zoologici, siamo in un luogo completamente differente.

Al Parco Nazionale di Nairobi gli animali presenti sono infatti stati salvati in tenera età da situazioni che pregiudicavano la loro salute e di conseguenza ospitati nella struttura.
Gli animali infatti non sono completamente liberi ma vengono custoditi con delle recinzioni per la loro salvaguardia, oltre che dei visitatori.
All’interno leoni, leopardi, ghepardi ma anche coccodrilli e facoceri, oltre a tanti altri. Da non perdere anche zebre e giraffe, visibili da una distanza davvero ravvicinata.
Il tutto patrocinato dal WWF.
L’area ha una dimensione di ben 117 Kmq.

Tour di Nairobi a piedi

Il Kenyatta International Conference Centre
Il Kenyatta International Conference Centre

La vivace città è piena di molte gemme nascoste e un tour guidato a piedi ti consentirà di vedere il meglio della città e molte delle cose indispensabili da vedere a Nairobi.
Le guide locali sono preparate e ben informate e lavorano in collaborazione con il dipartimento culturale per garantire una visita in grado di mostrare tutti gli angoli storici della città.

Tra questi sicuramente sarà possibile visitare il primo ufficio postale di Nairobi, ospitato presso il Sarova Stanley Hotel o ammirare il panorama dalla cima del Kenyatta International Conference Centre, recentemente restaurato e che si pone l’obiettivo di essere il punto di riferimento per eventi internazionali di prestigio.
Dai suoi 32 piani, e 105 metri, la vista è davvero impagabile.

Se proposto non perdete anche il Mausoleo Kenyatta, attualmente trasformato in un monumento al milite ignoto, custodito giorno e notte dalla guardie d’onore e in cui vige assoluto il divieto di fotografarlo.

Archivi e Musei Nazionali

Il Museo Nazionale del Kenya
Il Museo Nazionale del Kenya

Se la cultura e il patrimonio del paese sono ciò che ti affascina, un tour guidato nell’ Archivio Nazionale del Kenya e nel Museo Nazionale del Kenya, proprio nel cuore della città, rappresenta il modo perfetto per conoscere tutto del popolo keniota. Entrambi sono da considerare alcune delle cose da vedere a Nairobi a livello culturale, perfetti per conoscere la storia del Paese.

Dalle guide imparerete a conoscere le figure storiche del paese oltre agli studiosi e ai tanti patrioti che hanno perso la vita in difesa di Nairobi e dell’intera nazione.
Nell’Archivio Nazionale avrete modo di avere testimonianze storiche mentre nella parte destinata a Museo ammirerete manufatti e reperti archeologici.

OneMag-logo
Safari in Kenya, Parco Nazionale di Amboseli

Orfanotrofio per gli elefanti “David e Sheldrick”

Nairobi, orfanotrofio degli elefanti

Gli elefanti sono creature molto sensibili e questo diventa evidente ai visitatori attraverso una visita guidata all’orfanotrofio di David e Sheldrick Elephant.
Ci troviamo a circa un’ora di distanza in macchina dal quartiere centrale degli affari e anche questa rappresenta una delle cose da vedere a Nairobi.

L’orfanotrofio si prende cura di piccoli elefanti orfani che richiedono cure delicate mentre crescono lentamente, prima di essere allevati allo stato brado una volta raggiunta la maggiore età.
Sarà possibile vedere i cuccioli di elefanti che vengono nutriti e conoscere il modo di allevarli in salute.

OneMag-logo
Safari in Africa, ecco cosa sapere

Shopping a Nairobi

Shopping a Nairobi

Ci sono svariati mercati per lo shopping di abbigliamento, per i souvenir e per i “trofei culturali” tra cui maschere tradizionali, scudi Maasai e molto altro ancora.
Una guida mostrerà i vari mercati come ad esempio il mercato cittadino, il mercato di Kariokor e il mercato di Maasai.
I tour guidati possono essere organizzate dai hotel o dai agenti turistici.

OneMag-logo
10 cose da vedere a Nairobi

Tour giornaliero del Parco Hell’s Gate

Nairobi, Hell's Gate

Una gita di un giorno al vicino Hell’s Gate è un must quando si visita Nairobi.
A solo un’ora di distanza dalla città, il parco, uno dei più piccoli del Kenya, prende il nome dall’attività dei geyser della zona.

Durante il viaggio si può fermarsi a visitare la Great Rift Valley. Una volta arrivati, ci sono molte attività da esplorare, tra cui gite in barca sul Lago Naivasha e piste ciclabili che vi porteranno vicino a zebre, antilopi e giraffe. 


Like it? Share with your friends!

0