I trasporti di Lisbona

Come muoversi a Lisbona, guida pratica per spostarsi nella capitale del Portogallo con i mezzi pubblici, tra cui il tram e la metropolitana. La città di Lisbona è costruita, come Roma, su sette colli, caratteristica che rende difficoltosa la possibilità di muoversi senza mezzi pubblici. A Lisbona è presente una rete metropolitana composta da 4 linee, contraddistinte dai colori blu, giallo, verde ed arancio, ma il trasporto pubblico più utilizzato è il tram, che permette di raggiungere tutti i luoghi principali della città. Ecco come muoversi a Lisbona.2 min


Come muoversi a Lisbona

icona-articoloLisbona è una città abbastanza piccola se paragonata ad altre capitali europee. Tuttavia, come Roma, Lisbona è costruita su 7 colli, che caratterizzano l’intera città, con un continuo saliscendi che a lungo andare diventa molto faticoso affrontare.
Se per visitare il centro storico è sufficiente muoversi a piedi, man mano che si cambiano i quartieri diventa indispensabile l’utilizzo dei trasporti pubblici.
Il centro urbano della capitale portoghese presenta omogeneamente attrazioni in tutti i quartieri, con maggiore densità di attrattive solo nel centro città.

La città di Lisbona è caratterizzata da un’esteso sistema di mezzi pubblici, che permettono di muoversi rapidamente e a costi contenuti in quasi tutti i punti della capitale.
Ecco come muoversi a Lisbona.

Cosa mangiare a Lisbona

Trasporti pubblici di Lisbona

Trasporti pubblici di LisbonaDimenticate la comodità della metropolitana, decisamente oneroso il primo accesso con l’acquisto obbligatorio di una tessera dei trasporti. Bus e tram arrivano in ogni punto della città, la rete è ben studiata e gli snodi sono molto comodi, ma gli orari sono più una probabilità che una certezza.

Lisbona è dotata di una rete metropolitana abbastanza estesa ma soprattutto scenografica, sebbene costosa. Inaugurata nel 1959, la metropolitana di Lisbona si sviluppa in 4 linee, contraddistinte con i colori blu, giallo, verde e arancio.

Tram 28 di Lisbona Seppur sia un peccato perdere l’occasione di girare Lisbona a piedi, certo è anche che le alternative non mancano. Da segnalare il tram 28: ferma in tutti i punti d’attrazione della città.
I tram sono i mezzi di trasporto più utilizzati in città. Sono economici, pratici e permettono di raggiungere anche i quartieri più periferici della città, facendovi cosi risparmiare la fatica di salire per le ripide colline.

La Lisboa Card è l’abbonamento adatto per visitare la città. Disponibile in tagli da uno, due o tre giorni, la Lisboa Card dà completo accesso a tutti i mezzi pubblici urbani, compresi i treni che collegano la capitale con Sintra e Cascais. Inoltre, questo abbonamento permette di accedere gratuitamente a vari musei e attrazioni gratuitamente o, in altri casi, con consistenti sconti fino al 50%. 


 


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!