I quattro edifici più alti del mondo

I quattro edifici più alti del mondo, un fenomeno inarrestabile quello della costruzione verticale. Scopriamo quali sono gli edifici più alti del mondo.

Gli edifici più alti del mondo, ecco dove sono

Il fascino della costruzione verticale ha coinvolto prima fra tutti l’America che con i suoi skyline ha saputo ridisegnare il panorama delle principali città.
New York è da sempre la città con gli edifici verticali più alti al mondo, i suoi grattacieli sono diventati anche tristemente noti per il tragico evento terroristico.

Costruire in altezza

Da tempo però costruire in altezza non è più una prerogativa americana. Tutto il mondo ha oramai ben chiaro che per costruire occorre salire e a volte non solo per l’esigenza di stupire ma anche per permettere lo sviluppo di città altrimenti sature.

In alcuni casi invece c’è l’esigenza di voler entrare nel Guiness, di attirare turismo o semplicemente di mostrarsi maestosamente superiori ad altri.
In questo articolo vogliamo prendere in esame proprio gli edifici che sono stati realizzati in altezza per una serie di esigenze ma non propriamente di sviluppo urbano.

Vediamo alcuni tra gli edifici più alti al mondo secondo la classifica stilata nel 2018 da Wikipedia.

Blanchard, Dakota del Nord

Antenna tv KVLY-TV di Blanchard
Ph: FLICKR

Con la sua altezza di 628,8 metri troviamo al 4° posto come struttura più alta in verticale l’Antenna della KVLY-TV. Siamo nel Nord Dakota, precisamente a Blanchard, ed è attualmente in uso per trasmettere il segnale televisivo dell’omonima televisione a Fargo. Siamo nel capoluogo della contea di Cass e il segnale serve principalmente per l’utilizzo agli oltre 100.000 abitanti della città.

Per ben 7 anni, ovvero dal 1963 -anno di costruzione- al 1970, è stata la struttura più alta in tutto il mondo. In quell’anno però dovette cedere il trono alla antenna radio di Varsavia, che vedremo in seguito.
Di fatto questa antenna non viene inclusa nell’elenco di edifici più alti del mondo poichè la sua struttura è di tipo strallato. In pratica ci troviamo di fronte ad una struttura che ha un tirante inclinato che parte dall’antenna per raggiungere la base.

Sky Tree, Tokyo

Gli edifici più alti del mondo, Tokyo Skytree

Di fatto il simbolo di Tokyo grazie alla sua altezza di ben 634 metri che lo colloca al 3° posto degli edifici più alti al mondo e il primo in Giappone.
La sua costruzione ha sostituito la precedente torre di telecomunicazioni che con i suoi 300 metri e oltre di altezza era diventata inadeguata per superare gli ostacoli dei recenti grattacieli.

Ci troviamo nel quartiere di Asakusa, un quartiere raggiungibile in metropolitana scendendo proprio all’omonima fermata. Dal 2012, anno della sua apertura al pubblico, si è gradualmente trasformata diventando una delle principali caratteristiche turistiche della città. E’ possibile salirvi acquistando al 4° piano il relativo biglietto per raggiungere il ponte di osservazione.

Gli edifici più spettacolari di LondraLondra: gli edifici più spettacolari e dove trovarli
Londra: gli edifici più spettacolari e dove trovarli, una piccola rassegna di edifici davvero insoliti con uniche caratteristiche architettoniche. 

Continua a leggere

Antenna radio, Varsavia

Si dovrebbe effettivamente parlare di un secondo posto usando il passato come forma grammaticale. L’antenna radio di Varsavia è stata infatti una antenna di trasmissione dalla strabiliante altezza di 646,38 metri posta a Gabin, in Polonia.
L’antenna, che con la sua costruzione avvenuta nel 1974 ha permesso di superare l’antenna della KVLY-TV di Blanchard, nel nord Dakota.
Fino al 1991 era l’edificio più alto al mondo.

La torre aveva lo scopo di diffondere il segnale radiofonico della radio pubblica e posizionata in modo centrale rispetto a tutta la Polonia dando modo anche al vicino fiume Vistola di propagare ulteriormente il segnale in modo che potesse essere ricevuto da tutta la nazione. Non distante dalla torre era stata posizionata anche una torre di altezza inferiore, 76 metri, che aveva lo scopo di connettersi al luogo di origine delle trasmissioni, il Palazzo della Cultura e della Scienza di Varsavia.

E’ stata anche aperta al pubblico grazie ad un ascensore che permetteva di raggiungere la sommità affiancando un sistema di scalinate che, per la sua non indifferente altezza, venivano più che altro usate in caso di necessità.
L’altezza di questa antenna permetteva di ricevere il segnale non solo in Polonia e dintorni: di notte grazie alla propagazione delle onde lunghe la radio poteva essere ricevuta in Africa, America e anche in Australia.

Dopo il suo crollo, che non fece vittime poichè abbandonata in tempo dagli addetti ai lavori, si scartò l’ipotesi di una ricostruzione a causa delle proteste degli abitanti del circondario. Il nuovo impianto si trova infatti in un vecchio insediamento militare. La vecchia torre è oggi sostituita da 2 torri più piccole, una di 330 e l’altra di 289 metri.

Aperto a Dubai il nuovo hotel più alto del mondoAperto a Dubai il nuovo hotel più alto del mondo
Gli Emirati Arabi Uniti sono sempre alla ricerca di nuovi record: nel mese di Febbraio 2018 ha infatti aperto il nuovo hotel più alto del mondo.

Continua a leggere

Burj Khalifa, Dubai

I quattro edifici più alti del mondo, Burj Khalifa

Famoso almeno tanto quanto è alto. Parliamo del grattacielo più alto del mondo con i suoi 830 metri di altezza.
Ci troviamo negli Emirati Arabi Uniti, in Medio Oriente, dove il fulcro turistico ed economico del paese, Dubai, ospita nel suo centro il capolavoro architettonico per eccellenza, il Burj Khalifa.

Già dalla sua costruzione si sapeva che sarebbe diventato anche l’edificio dei record. Non solo per l’effettiva altezza vertiginosa, ma anche per ospitare gli edifici e gli appartamenti più in alto del mondo ed anche l’Hotel Armani, uno degli hotel più esclusivi del pianeta.

Originariamente chiamato Burj Dubai, il grattacielo fu poi rinominato allo sceicco e attuale presidente degli Emirati Arabi, Khalifa bin Zayed, 163 sono i piani costruiti nel Burj Khalifa, alcuni dei quali anche visitabili, da cui si potrà apprezzare l’indiscutibile vista mozzafiato.

Il grattacielo domina dal basso all’alto l’intera zona del Downtown Dubai, il quartiere esclusivo dove sono presenti anche il Dubai Mall e le Fontane di Dubai, qua ha luogo una delle celebrazioni più spettacolari di Capodanno di tutto il mondo.

Scopri di più:

Cosa vedere a Varsavia e i luoghi di interesse
Ginza, un quartiere di lusso a Tokyo

 

Condividi su: