I parchi nazionali del Canada, tesoro inestimabile della natura

I parchi nazionali del Canada, tesoro inestimabile della natura protette per legge e ricca di boschi, laghi e cascate. Scopriamo i parchi nazionali canadesi.

I parchi nazionali del Canada

Un sistema nazionale di aree protette per legge a fini didattici e ricreativi, sulla terra ferma e nel mare: sono i parchi nazionali del Canada, uno dei Paesi più ricchi di splendidi scenari naturali, in tutto il mondo.

I fitti boschi, il laghi, le cascate canadesi sono ovunque e spesso fanno parte di splendide riserve aperte al pubblico nelle quali ogni forma di vita viene tutelata e conservata, in modo praticamente intatto, per le generazioni future.

Scopriamo i parchi nazionali canadesi

Parchi Nazionali del Canada, Pacific Rim National Park Reserve

Pacific Rim National Park Reserve è un’area naturale protetta situata nella Columbia Britannica, la più occidentale delle province canadesi affacciata sull’oceano Pacifico. Nata nel 1970 è la più antica riserva canadese, ma non è ancora stata trasformata in parco.

Nella riserva, estesa per oltre 510 chilometri quadrati tra le Montagne Insulari dell’isola di Vancouver e l’oceano Pacifico, si individuano tre aree differenti. L’ambiente, caratterizzato da coste frastagliate e foreste pluviali, comprende il sentiero della costa occidentale, la spiaggia lunga e le isole del Gruppo Rotto.

West Coast Trail, il sentiero della costa occidentale, è lungo 75 chilomentri ed è detto anche Lifesaving Trail, il sentiero del salvataggio. Esso infatti fu realizzato agli inizi del secolo scorso per favorire le operazioni di salvataggio delle navi naufragate e dei loro equipaggi. Il sentiero permette di raggiungere le coste rocciose dopoaver attraversato la foresta pluviale

Long Beach, la spiaggia lunga, è un’ottima base di partenza per le escursioni nella regione. In quest’area si trova anche una stazione dei guardaparco ed un museo con esposizioni di flora e fauna locali, e testimonianze della cultura nativa.

Broken Group Islands, ossia la regione delle Isole del Gruppo Rotto, comprende oltre cento isolette site nell’insenatura di Barkley. Sono raggiungibili solo in barca e rappresentano una meta molto amata dai canoisti e dai campeggiatori estremi che qui sanno di non disporre di acqua dolce.

Banff National Park comprende la parte canadese delle Montagne Rocciose con i laghi dai colori incredibili che campeggiano in molte delle foto più belle del Canada. Insomma quest’area ha le vedute più belle e famose del Paese e regala emozioni davvero indimenticabili con la sua bellezza che lascia senza parole.

Le attività nei parchi nazionali

Parchi Nazionali Canada, canoa

Tante le cose da fare dal trekking alla canoa, alle escursioni a cavallo, ma anche tranquille passeggiate, salite in funivia e bagni alle terme. Imperdibili le visite ai laghi Moraine, Bow, Peyto, Louise ed Emerald, esempi particolari di bellezza con le loro acque dai colori particolarmente vividi incorniciate da scenari incredibili.

Meritano una visita anche le Takakkaw Falls, imponenti cascate raggiungibili percorrendo una strada che si arrampica tra le montagne, attraversando boschi e pendii piuttosto ripidi, in una serie di tornanti impegnativi che regalano scorci panoramici di rara bellezza.

L’Auyuittuq National Park è caratterizzato da un ambiente di natura artica con fiordi e ghiacciai. La vegetazione presente è comprensibilmente scarsa e comprende betulle nane e salici, avens di montagna ed erica, che nascono a ciuffi per sopravvivere al freddo.

Cosa vedere a CalgaryCalgary, la città più ricca del Canada
Calgary, la città più ricca del Canada, situata nella regione dell’Alberta, è indicata come una tra le più vivibili del pianeta. Scopriamo Calgary.

La fauna selvatica

Parchi Nazionali Canada, fauna

Anche la fauna selvatica è limitata. Il Parco, infatti, è abitato prevalentemente da volpi, gufi innevati, ermellini, orsi polari, lupi, lepri artiche, oche delle nevi, falchi, balene beluga, narvali e caribù. Qualche esemplare può essere avvistato lungo l’ Akshayuk Pass, il percorso più comune dell’area.

Il Nahanni National Park Reserve nasce per tutelare una parte delle Mackenzie Mountains. Il Parco prende il nome dal South Nahanni River che lo attraversa formando quattro spettacolari canyon e si lancia in un salto di 90 metri che dà vita alle Cascate Virginia. 

Il Bruce Peninsula National Park si trova in Ontario su un lato della scarpata del Niagara ed offre ai suoi visitatori incredibili panorami. Qui vivono l’orso nero, il serpente a sonagli massasauga e molte specie di uccelli.

Un viaggio all’insegna della natura trova, indubbiamente, una delle sue massime espressioni nel tour dei parchi naturali canadesi, affascinanti e suggestivi, ma soprattutto ispiranti in materia di tutela e salvaguardia dell’ambiente.

Scopri di più:

Stanley, il territorio britannico delle Falklands
Scopri il miglior hotel del mondo
Condividi su: