I paradisi tropicali della Repubblica Dominicana

I paradisi tropicali della Repubblica Dominicana, splendide spiagge di sabbia raggiungibili con voli diretti dall'Italia. Ecco la Repubblica Domenicana.

Repubblica Dominicana

Da un po’ di tempo vi accompagna il desiderio di una vacanza in uno dei paradisi tropicali tanto decantati e pubblicizzati? Affacciatevi sul panorama delle spiagge della Repubblica Dominicana e scegliete la vostra meta.
Il mare che bagna il Paese, infatti è tra i più limpidi che esistano e le spiagge sono tra le più apprezzate dei Caraibi. Ed anche caldo e sole non si fanno desiderare. Non rimane altro che scegliere la destinazione e partire
.

Dove andare in Repubblica Dominicana?

Punta Cana e La Romana sono due località molto rinomate ed apprezzate, raggiungibili con voli diretti dall’Italia, e dotate di splendide spiagge di sabbia finissima costeggiate da fitti filari di palme che regalano ombra nelle ore più calde.

Sì, esatto: sembra proprio la fotografia presente sul catalogo viaggi. Ed è reale. Qui, inoltre si incontrano il Mar dei Caraibi e l’Oceano Atlantico, regalando irripetibili sfumature di colore al mare cristallino che bagna le due località.

A Punta Cana si trova Playa Bávaro che, con i suoi 10 chilometri di lunghezza accoglie le famose e piccole spiagge di Macao, una delle poche ancora pubbliche, Uvero Alto, Roco Ki e Playa La Vacama. Nel Parco nazionale dell’Est si trova Catalina, un paradiso caraibico per eccellenza. Si tratta di una piccola isola situata tra La Altagracia e La Romana, che vanta spiagge favolose. A caratterizzare questi luoghi ci sono dune di sabbia e parti rocciose.

Essendo vicinissima alla barriera corallina, nelle sue acque, molto quotate per lo snorkeling e le immersioni, è possibile ammirare una grande varietà di coralli e pesci colorati, ed è anche possibile avvistare lo squalo gatto.

Le spiagge della Repubblica Dominicana

I paradisi tropicali della Repubblica Dominicana

Molto bella e famosa per la sua lunga distesa di sabbia accarezzata da un mare incredibilmente trasparente, è la spiaggia di Bayahibe. Qui c’è un pittoresco villaggio di pescatori e dal suo porticciolo partono le escursioni verso l’isola di Catalina ed anche verso l’isola di Soana. Proprio Soana è una meta imperdibile per chi visita queste zone. Essa è una piccola isola il cui territorio è un unico parco protetto con santuario naturale, che rientra nel Parque National del Este. 

Le poche case di legno presenti, tinteggiate con colori pastello, danno vita ad un piccolo villaggio in cui si respira un’atmosfera da favola. Il mare è bellissimo e per godere di una giornata in rilassante solitudine è consigliabile raggiungere la spiaggia Canto de la Playa. 

Quando visitare la Repubblica DominicanaQuando visitare Repubblica Dominicana
Quando visitare Repubblica Dominicana, ecco i consigli per godere al meglio le spiagge paradisiache e il mare cristallino.


Tra le spiagge più frequentate dai vip, invece, ci sono Playa Dorada sulla costa atlantica, area protetta per la sua incantevole barriera corallina, e Cabarete un vero paradiso per gli amanti di surf e del kite.

Che vi sentiate vip o preferiate una soluzione più appartata, la Repubblica Dominicana ha sicuramente la destinazione più indicata per le vostre preferenze. Basta solo scegliere meta e periodo e prepararsi ad una vacanza fantastica.

Scopri di più:

Cosa fare a Nosy Be nel Madagascar
Parco Nazionale di Los Roques

 

Condividi su: