Quattro ristoranti.. di pesce a Roma e dintorni

Ecco i migliori ristoranti di pesce a Roma secondo un sondaggio chiesto ai turisti nel corso del 2017. Tra i luoghi in cui mangiare pesce a Roma citiamo il Dar Filettaro, dove il baccalà ha un ruolo da protagonista, La Torricella, dove vengono proposte le tradizionali ricette della cucina romana ed il Quarantunododici, situato a Fiumicino. Scopriamo dove mangiare pesce a Roma. 3 min


0
Quattro ristoranti.. di pesce a Roma e dintorni
Condividi su:

Ecco dove mangiare del buon pesce a Roma

icona-articoloUn sondaggio svolto nel 2017 ai turisti di passaggio a Roma ha chiesto, tra le tante altre cose, quali fossero i loro gusti alimentari.
Tutti naturalmente hanno dichiarato di apprezzare la gastronomia italiana e fra coloro che avevano provato almeno due ristoranti di pesce è stato chiesto di indicare il loro preferito.

Il sondaggio, svolto tra un campione di circa 500 turisti provenienti sopratutto da USA ed Europa, aveva l’obiettivo di individuare i gusti del turista a Roma in modo da poter offrire la migliore esperienza di viaggio.

Ecco quindi alcuni dei ristoranti che i turisti, nel 2017, hanno apprezzato secondo i loro gusti e, naturalmente, in base alle zone che hanno visitato.
In ordine casuale ecco i migliori ristoranti di pesce di Roma secondo i turisti.

Ecco dove mangiare pesce a Roma

Dar Filettaro

Dar Filettaro

Parlando di pesce e cucina romana, il baccalà è senza dubbio l’ingrediente principale. Questo merluzzo essiccato e salato viene ripreso da un lungo ammollo (almeno 24 ore ma spesso anche di più) in acqua fredda, prima di essere utilizzato in una serie di piatti tradizionali ebraici, il più famoso dei quali è i filetti di baccalà.

Questi filetti fritti e fritti sono la specialità di Dar Filettaro vicino a Campo dei Fiori nel centro storico. Qui troverete un’atmosfera accogliente, solare, rilassata e la grande caciara tipica della migliore Roma.
I turisti hanno dichiarato di apprezzare, oltre che il sapore, anche l’atmosfera tipica delle trattorie romane.

Indirizzo: Largo dei Librari, 88, 00186 Roma RM

La Torricella

La Torricella

Situato ai margini di Testaccio, La Torricella è uno storico ristorante che propone i piatti della classica cucina romana come bucatini all’amatriciana e abbacchio a scottadito, ma è anche apprezzato per le sue specialità di pesce.

Scegli quello che ti piace dal bancone del pesce o uno dei classici del ristorante come i moscardini, alici fritti o spaghetti alle vongole.
I turisti hanno apprezzato l’ambiente informale e il buon pesce che, come in diversi hanno voluto sottolineare, “se c’è

Indirizzo: Via Evangelista Torricelli, 2/12, 00153 Roma

OneMag-logo
La nightlife di Roma, dove passare una serata

Quarantunododici

Quarantunododici

Ci troviamo per la precisione nel complesso Nautilus Marina nel porto di Fiumicino.
Diretto dallo chef Daniele Usai, 4112 offre una cucina a base di pesce in un ambiente più rilassato e a un prezzo più accessibile rispetto al Michelin Il Tino – situato proprio sopra e anch’esso gestito da Usai.

L’ambiente è veramente bellissimo. Materie prime eccellenti che compongono piatti sia “tradizionali” che leggermente contaminati da altre cucine del mondo. Aspettatevi pesce pescato localmente alla perfezione e finito con l’occasionale fioritura di ispirazione asiatica, come la impepata di cozze “un po ‘thai”.

Gli antipasti, in particolare i gamberi fritti con gazpacho invernale, sono tutti deliziosi e sottolineano la qualità delle materie prime. Da provare anche gli strozzapreti alla puttanesca con il tonno fresco, molto apprezzata da turisti ma anche dai romani.

Indirizzo:
00054, Fiumicino, Via Monte Cadria, 127, 00054 Fiumicino RM

Ristorante Maestrale

Un piccolo gioiello di eleganza e di vera ospitalità gestito da due fratelli sardi. Uno dei pochi ristoranti che oltre con un sorriso e un aperitivo sono in grado di farvi parcheggiare gratuitamente a poca distanza, un plus non trascurabile se siete a Roma.

La cucina è sia creativa che tradizionale e particolarmente apprezzati sono stati i ravioli al nero di seppia ma in generale tutti gli antipasti, giudicati freschissimi e davvero ricchi.
Facile comprendere come questo ristorante sia stato apprezzato dal turista: un momento incredibile di buona cucina costa mediamente, bevande escluse, tra i 30 e i 40 euro.
Il pesce qua è inoltre la specialità della casa, quindi consigliato a tutti, turisti e non.

Il turista ha apprezzato l’ambiente elegante e raffinato, il parcheggio gratuito (per coloro che hanno raggiunto il locale in macchina) e il sapore.

Indirizzo: Piazza Callistio Elio, 5, 00199 Roma RM


 

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

0