I mercatini di Natale in Austria

I mercatini di Natale in Austria, guida per visitare i tradizionali mercatini di Natale austriaci tra Vienna, Salisburgo e la vicina Innsbruck. Tra le località austriache da non perdere per i mercatini di Natale citiamo Vienna, dal 12 Novembre al 26 Dicembre, Salisburgo, dal 21 Novembre al 26 Dicembre, e Innsbruck, dal 15 Novembre al 23 Dicembre. Ecco dove trovare i mercatini di Natale in Austria.

Mercatini di Natale in Austria

icona-articoloRegalare la magia del Natale è possibile. Niente a che vedere con qualcosa da impacchettare concedendosi l’illusione di un sorriso appagato. Parliamo proprio di un’atmosfera particolare che avvolge ed abbraccia cose e persone, menti e cuori, quella che ruba per un attimo lo stupore dei bambini e permette di sentirsi fuori dal tempo e da tutti i pensieri, leggeri e felici.

Basta andare in Austria ed, in particolare, a Vienna e ⇒ Salisburgo che durante il periodo dell’Avvento sfoderano il fascino della tradizione secolare dei propri mercatini di Natale, trasformandosi in concentrati fiabeschi di bellezza ed entusiasmo. La vicinanza con l’Italia, inoltre, è un punto a favore dell’idea di godere di un weekend a tema natalizio, ma non solo.

Dove trovare i mercatini di Natale in Austria

Vienna (12 Novembre – 26 Dicembre)

Mercatino di Natale a Vienna

Graziose casette di legno e scintillanti luminarie riempiono le strade d Vienna, all’ombra delle architetture imponenti di fine impero che regalano un’allure molto particolare. I mercatini di Natale di Vienna sono sparsi un po’ ovunque in città e riempiono le strade di odori e melodie suggestive.

Il Wiener Christkindlmark è uno dei più antichi e si tiene sulla Rathausplatz con 150 bancarelle sulle quali trovare manufatti artigianali e decorazioni, ma anche dolci e bevande calde. Sulla Maria-Theresien-Platz sorge, invece, il Villaggio di Natale con 60 stand che espongono creazioni artistiche artigianali tipiche del luogo, così come il Mercatino della città vecchia, in piazza Freyung con musica dal vivo e presepi tradizionali.

Atmosfera romantica nella corte Ehrenhof di Schönbrunn con i banchi espositivi ricchi di bigiotteria e decorazioni, giochi per bambini e mostra di presepi. La grande ruota panoramica segnala il mercatino sulla Karlsplatz, con artigianato artistico tipico ed un percorso allietato da assaggi di dolci speziati, ponch caldo e caldarroste.

Presso il magnifico Castello di Schönbrunn, invece, si potrà visitare il Mercatino della Cultura e di Natale, e concedersi così anche una full immersion artistica al cospetto di una delle strutture più belle della città.

Salisburgo (21 Novembre – 26 Dicembre)

Salisburgo. mercatino di Natale

Probabilmente la melodia che vi viene in mente pensando a Salisburgo nel periodo di Natale è quella di Stille Nacht, Astro del Cielo in italiano, che qui è stata scritta. Ed in un ulteriore barlume di cultura musicale, vi ricorderete che qui è nato Mozart e questo ha reso la città famosa in tutto il mondo.

Se aggiungete che è una meta perfetta per le famiglie, l’occasione di una visita durante il periodo dei famosi mercatini di Natale di Salisburgo risulta ottima e promettente.
Il Christkindlmarkt, nei pressi del Duomo, è il mercatino più grande con 95 banchi sui quali spiccano manufatti artigianali di alto livello. Si tratta di un luogo antico la cui tradizione è iniziata nel 1491 con una specie di mercato delle pulci che oggi, invece, è diventato luogo di shopping di qualità per il Natale.

Numerosi anche gli stand gastronomici che offrono gustosi panini tipici della tradizione locale e vin brulè con la possibilità di acquistare la tazza che lo contiene come souvenir del mercatino.
In piazza Mozartplatz, vicino alla statua di Mozart, c’è la pista di pattinaggio per un intrattenimento divertente dopo gli acquisti natalizi.

Il Christkindlmarkt è anche collegato all’Alter Markt, il vecchio mercato dedicato alle associazioni benefiche, quindi acquistando qui sarà possibile fare anche beneficenza (che non guasta!).

Innsbruck (15 Novembre – 23 Dicembre)

Mercatino di Natale a Innsbruck

Nella città più vicina all’Italia troviamo diversi mercatini sparsi per la città di Innsbruck.
Quello di riferimento è posizionato nel centro storico proprio dove il simbolo della città, il famoso Tettuccio d’Oro “Goldenes Dachl”,  è ben visibile. Siamo nel mercatino in cui si trovano più giovani universitari e anche quello maggiormente visitato dai turisti, grazie all’invidiabile posizione.

Qui si viene anche per gustare l’incredibile gastronomia natalizia di Innsbruck con gli “Spatzln”, ovvero i gnocchetti tirolesi che identificano l’area in cui ci troviamo e che a Natale spesso vengono serviti nel Pranzo o nel Cenone. Impensabile non passeggiare per il mercatino di Natale di Innsbruck senza un bicchiere di vin brulè.

Le bancarelle ovviamente offrono il meglio dell’artigianato locale ed è il momento ideale per acquistare decorazioni per l’albero ma anche dei giochi prodotti in legno piuttosto che berretti o maglioni prodotti in lana.
Portate naturalmente anche i più piccoli e fateli divertire in quella che per l’occasione si trasforma nella ‘via delle fiabe’. La Märchengasse nasce infatti in occasione dell’avvento e si impossessa della via Kiebachgasse e la piazzetta Köhleplatz che regalano nome e tradizione per tutti coloro che vogliono vivere il Natale a Innsbruck.

Del resto in città troviamo centinaia di manifestazioni. Proprio nella Märchengasse ma anche nella vicina Riesengasse (il vicolo del Gigante) troviamo un teatrino con la rappresentazione dal vivo delle favole più popolari. E poco distante, sulla Marktplatz, impossibile non notare l’albero di Natale realizzato con migliaia di cristalli Swarovski.

Condividi su: