Condividi su:

Guida turistica dei laghi in Egitto

icona-articoloI laghi in Egitto non sono certo la principale ragione di una vacanza. Tuttavia sono di una bellezza da togliere il fiato, alcuni più di altri. Molti di questi laghi, infatti, sono tra i bacini idrici più affascinanti tra i laghi di tutta l’Africa, momenti di relax da prendere assolutamente in considerazione.

I laghi dell’Egitto

Lago Nasser

I laghi dell'Egitto, Lago Nasser

Uno dei più grandi laghi artificiali del mondo, il Lago Nasser si trova ad Aswan ed è stato creato come risultato della costruzione della diga di Aswan. La sua realizzazione è avvenuta tra il 1958 e il 1970.

Prende il nome dal secondo presidente egiziano Gamal Abdel Nasser. Il lago è affascinante; tuttavia, non è l’unico punto forte di questo luogo.I visitatori affollano Aswan da tutto il mondo per i suoi antichi monumenti, i tesori culturali e gli incredibili paesaggi.
La sua lunghezza è di circa 550 km mentre il punto di larghezza massima, nelle vicinanze del Tropico del Cancro, è di 35 km.

logo-marker

Durante gli anni ’60 dello scorso secolo, a causa dell’aumento del livello dell’acqua, si resero necessari alcuni lavori al fine di preservare i siti archeologici della zona.
I siti interessati, fra cui il tempio di Abu Simbel, vennero smontati pezzo per pezzo e ricostruiti nelle vicinanze ma in luogo protetto.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Egitto, idee di viaggio

Lago Siwa

I laghi dell'Egitto, Lago Siwa

Tra i laghi dell’Egitto, l’Oasi di Siwa è una
delle mete imperdibili.
Tra i luoghi più frequentati dai turisti, con oltre 30.000 presenze ogni anno, l’Oasi di Siwa è particolarmente apprezzato per la sua tranquillità. Non per caso, infatti, è stato inserito al 9° posto della classifica dei migliori siti per relax, tranquillità e solitudine.

Si trova molto distante da ⇒ Il Cairo, oltre 600 km, e qui anche gli egiziani devono comunicare in lingua locale, essendo l’unica ufficialmente parlata. La ragione di questa caratteristica è da ritrovarsi proprio nell’isolamento che per lungo tempo l’ha costretta ai margini del Pese. Oggi invece è facilmente raggiungibile grazie alla realizzazione dell’autostrada che conduce a ⇒ Marsa Matruh.

Siwa è particolarmente nota per le sue fonti, utilizzate per trattamenti medici per occhi e pelle.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Esploriamo la Moschea di Ibn Tulun, Il Cairo

Lago Burullus

I laghi in Egitto, il Lago Burullus

Tra i laghi dell’Egitto, il Buruluss è il secondo per ampiezza ed è caratterizzato da acqua salmastra.

Si trova nel delta del Nilo e per poterlo visitare, essendo area protetta, occorre munirsi di appositi permessi. E’ uno tra i punti prediletti dagli amanti del birdwatching, grazie alla importante presenza di uccelli altrove poco avvistabili. Nei suoi 460 km quadrati avremo modo di osservare anche una serie di isolotti prima di concludere il suo percorso nel mare.

OneMag-logo
Link-uscita icona  L’Egitto, uno dei paesi migliori al mondo per il turismo invernale

Lago Moeris

I laghi in Egitto, il lago Moeris

Il lago Moeris, noto anche come Lago Qarun, è un antico lago originariamente creato dopo il trabocco del Nilo nella cavità del Fayoum. Il lago, in passato di acqua dolce, oggi è un lago di acqua salata di più modeste dimensioni, circa 202 km quadrati.
L’intera area ospita antichi monumenti e tesori che vale la pena visitare.

OneMag-logo
Link-uscita icona Guida turistica di Hurghada

Magic Lake

I laghi dell'Egitto, il Magic Lake

Circondato da dune di sabbia e montagne rocciose, il Magic Lake è uno dei laghi più importanti e meravigliosi del Fayoum. Situato a Wadi El Hitan, nell’Oasi di Fayoum, questo specchio d’acqua ha preso il nome dal suo magico cambio di colori, che si verifica durante il giorno.

E’ indubbiamente uno tra i laghi più belli dell’Egitto e il suo nome, lago magico, anticipa quello che si potrà ammirare.  Da non perdere il tramonto, momento in cui il lago regala paesaggi davvero accattivanti. Il turismo qui è soprattutto focalizzato sulle tante escursioni o per praticare sandboarding o ancora nuotare proprio nel lago stesso. E’ una area adibita a safari, campeggio e sandboarding.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Dieci idee di escursioni nei deserti di tutto il mondo

Lago Wadi Al Rayan

I laghi dell'Egitto, Lago Wadi Al Rayan

All’interno dell’Oasi di Fayoum troviamo anche i laghi Wadi Al Rayan.I due laghi d’acqua dolce che si trovano nella valle sono più turistici e più affollati del Magic Lake a causa della cascata naturale che scorre tra i laghi superiore e inferiore, davvero imperdibile.
I laghi sono inoltre circondati da ampie dune di sabbia e splendidi paesaggi.

Ultimo aggiornamento 31 marzo 2021


 

Condividi su: