Una pittoresca cascata della foresta pluviale in Costa Rica

I 5 parchi nazionali più belli del Costa Rica


Condividi su:

I 5 parchi nazionali più belli del Costa Rica

Leggi tutti gli articoli del Costa Rica

Icona articolo onemagCon oltre il 25% del territorio del paese diviso tra parchi e riserve nazionali che proteggono e preservano i numerosi ecosistemi incontaminati, il Costa Rica è uno dei territori più ricchi (e interessanti) sull’aspetto naturalistico. Molto rispettoso dell’ambiente, il Costa Rica è famoso in tutto il mondo per i suoi imponenti sforzi di conservazione e la sua attenzione all’ecoturismo sostenibile.

Con spiagge da sogno, lussureggianti foreste pluviali e una serie di imponenti vulcani, i paesaggi mutevoli di questo paradiso ecologico sono abbaglianti da vedere e i fortunati visitatori delle sue coste rimarranno sbalorditi più e più volte dalla sua bellezza. Insieme al suo fascino rilassato e all’atmosfera tranquilla, lo splendore naturale in mostra rende il paese centroamericano una destinazione top per gli amanti della natura. Non ci resta che partire: ecco i parchi nazionali più belli del Costa Rica.

 

Parco Nazionale di Carara

Il Parco Nazionale di Carara in Costa Rica
Il Parco Nazionale di Carara in Costa Rica

Questo parco nazionale è ricoperto da una fitta foresta pluviale. Un rifugio per oltre 400 diversi tipi di uccelli, una colorata schiera di trogoni, parrocchetti e colibrì popolano i cieli regalando piacevoli cinguettii udibili sin da terra. Visitare il Parco Nazionale di Caraca è un fantastico spettacolo oltre che visivo anche uditivo.

Nel cuore della selvaggia foresta pluviale vive una grande varietà avifauna e di mammiferi, oltre che grandi rettili e le più varie tipologie di animali. Questo parco ha davvero tutto: oltre alla ricca foresta pluviale ci può imbattere in piccole radure contenenti rovine archeologiche risalenti a quasi due millenni fa che rendono ancor più indimenticabile l’esperienza.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Costa Rica, cosa vedere nello stato centroamericano

Parco Nazionale Cahuita

Parchi nazionali del Costa Rica, Parco Nazionale CahuitaSituata sulla costa orientale del paese, il Parco Nazionale Cahuita comprende una serie di diversi ecosistemi, con un litorale caratterizzato da bellissime spiagge bagnate da acque cristalline. Le sue coste sabbiose significa entrare nella natura selvaggia mentre, incontaminata e indomita, la foresta pluviale si riversa sulla spiaggia mentre le iguane si crogiolano al sole e le scimmie sfrecciano intorno alla volta della foresta. Appena al largo ci sono una serie di vivaci barriere coralline da esplorare e i luminosi colori subacquei rendendo l’esperienza di snorkeling straordinaria. Questo bellissimo spettacolo sottomarino da solo merita una visita al Parco Nazionale di Cahuita.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Penisola di Osa, Costa Rica | Il paradiso dei surfisti

Parco Nazionale del Vulcano Irazu

Parchi nazionali del Costa Rica, Parco Nazionale del Vulcano IrazuIntitolato al vulcano che domina il parco, l’Irazu è una delle più interessanti aree protette del Costa Rica. Alto 3432 metri sul livello del mare, il vulcano ancora attivo offre stupendi panorami dalla sua cima e, sopra le nuvole, i vasti cieli azzurri paiono fondersi in tutt’uno con il mare blu cobalto In una giornata limpida, i panorami sono ancora migliori in quanto è possibile ammirare sia l’Oceano Pacifico da un lato che il Mar dei Caraibi dall’altro. Girovagare per il suo paesaggio lunare ti fa sentire come se fossi su un altro pianeta e lo strano lago verde incastonato nel suo cratere non fa che aumentare quella sensazione. Un luogo speciale da visitare, il Vulcano Irazu è un bel parco nazionale da esplorare.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Tamarindo, la stazione balneare del Costa Rica

Parco Nazionale del Tortuguero

Parchi nazionali del osta Rica, Parco Nazionale del TortugueroCon foreste di mangrovie, paludi, foreste pluviali e lagune, quello del Tortuguero è uno dei parchi nazionali più famosi del Costa Rica: questo territorio straordinariamente vario si compone per ben undici habitat diversi in cui i visitatori possono scoprire flora e fauna estremamente variegate. L’umidità del Parco Nazionale del Tortuguero ha fatto sì che si potesse creare una ricchissima flora e fauna. Vagando per i sentieri e i percorsi che si diramano nella foresta pluviale, i visitatori possono incontrare da vicino centinaia di specie di animali selvatiche. Con una tale ricchezza di ricchezze naturali in mostra, il Parco Nazionale del Tortuguero garantisce un viaggio indimenticabile.


 

Condividi su: