Cosa vedere a Huatulco, il mare messicano

Huatulco, vacanza nel mare del Messico


Condividi su:

Guida di Santa Maria Huatulco,
il mare del Messico

Tutti gli articoli del Messico
Cosa vedere a Santa Maria Huatulco, mappa
© Apple Maps

icona-articoloCi troviamo sulla Costa del Pacifico dove ci sono le meravigliose spiagge bianche e dove le attività principali sono abbronzarsi e ammirare la barriera corallina. Siamo a Santa Maria Huatulco, spesso più familiarmente solo chiamata Huatulco, nello stato di Oacaxa. Qui troviamo un’intera costa ricca di spiagge da sogno e praticamente incontaminate, ancora poco frequentate dal turismo di massa e assolutamente da scoprire. Nei suoi lunghissimi 35 km di litorale troviamo baie da sogno con il vantaggio di non essere inflazionate come la più nota Rivera Maya e la località principale, Cancun.

 

Cosa vedere a Santa Maria Huatulco

Le spiagge di Huatulco

Santa Maria Huatulco, spiaggia

Santa Maria di Huatulco è un paradiso tropicale dove rilassarsi e praticare sport d’acqua lungo le sue meravigliose spiagge.

Il periodo migliore per visitare Santa Maria Huaculco è da fine Ottobre alla metà di Maggio, i mesi in cui troviamo le temperature migliori per una vacanza di mare invernale. L’escursione durante questi mesi va dai 24°C ai 30°C, quest’ultimi raggiungibili nel mese di Aprile. Sono i mesi in cui possiamo aspettarci un mare calmo e poco mosso anche se sarà facile spostarsi di qualche chilometro per trovare invece baie perfette praticare diving o anche windsurf.

Tra le spiagge che meritano, suggeriamo quella di Baia Chahue e di Baia Cacaluta. La prima è a pochi minuti da Huatulco ed è meravigliosamente incastonata in una ricca vegetazione tropicale con delle rocce scoscese che danno l’impressione di trovarsi bel lontani dal Messico. Baia Cacaluta si trova invece all’opposto di Santa Maria Huatulco, in direzione sud. La baia è a tutela ambientale, essendo posizionata nel Parco Nazionale di Huatulco. Immergersi a Baia Cacaluta significa essere certi di trovare acqua calda e un’ambiente ideale per praticare surf e windsurf.

Altra spiaggia consigliata è quella di Baia Riscalillo. Posta a ovest rispetto al nucleo urbano, la si può raggiungere in barca direttamente da Santa Cruz Bay con un percorso di una decina di minuti. Al vostro arrivo aspettatevi anche qua una gradevole temperatura dell’acqua, caratterizzata da tonalità verdi e blu. Siamo in una delle spiagge ideali per rilassarsi ma anche per divertirsi, vista la sua dimensione piuttosto ampia. Dirigiamoci invece verso nord per trovare la Spiaggia Baia Tangolunga, un comprensorio che comprende cinque differenti spiagge distribuite lungo 243 ettari di territorio. Tutte le spiagge sono accomunate da sabbia bianca affacciata su acque cristalline tendenti al verde smeraldo.

Sono comunque 36 le spiagge tra cui scegliere, un numero davvero importante che sicuramente vi creerà qualche imbarazzo per eleggere la vostra preferita. Oltre a baie con le meravigliose insenature, il mare di Santa Maria Huatulco offre anche una barriera corallina imperdibile.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Visitiamo Città del Messico, la ciudad dal fascino euro-amerindo

Escursioni da Huatulco

Huatulco, vacanza nel mare del Messico

 

Se la vostra vacanza non prevede tuttavia solo mare e spiagge, sono tante le escursioni che possono essere praticate partendo proprio da Huatulco.

 

Attività & cultura di Huatulco

Immergetevi nella classica cultura messicana dirigendovi a La Crucecita, uno tra i più tradizionali villaggi messicani. Passeggiate nella sua piazza, sedetevi per un drink e partite per ammirare i deliziosi negozi che propongono artigianato locale, souvenir ma anche i tanti prodotti gastronomici tipici.

Conclusa la visita dirigetevi invece a Oaxaca per respirare aria più fresca, quella tipica di montagna. E’ la capitale dell’omonimo stato ed è posta a 470 km da Città del Messico. Siamo a 1500 metri di altitudine e da queste parti il cima è temperato, praticamente ideale in ogni periodo dell’anno. Visitare Oaxaca significa entrare nella cultura tipica messicana ed assaporare l’ospitalità di un popolo caloroso e al contempo affascinante.
Qui avrete modo di passeggiare tra gli edifici dall’architettura coloniali e ricchi di stili differenti, vista anche la storia di conquiste della cittadina.

Altra escursione potrebbe essere proprio quella a Huatulco, ideale per riposare dopo una giornata di mare e anche per rinfrescarsi, grazie ad una brezza che generalmente accompagna la serata.

 

Ultimo aggiornamento 29 maggio 2021


 

Condividi su: