Hida-Takayama, Giappone | Cosa vedere a Hida-Takayama

Cosa vedere a Hida-Takayama, una città tradizionalista nelle montagne Hida, in Giappone, soprannominata Little Kyoto per i numerosi siti storici presenti. La città è stata volutamente mantenuta in vecchio stile, cosi da conservare le tradizioni giapponesi nell'architettura. Scopriamo insieme cosa vedere a Takayama, in Giappone.2 min


Cosa vedere a Hida-Takayama

Cosa vedere a Takayama, Giappone

→ Giappone | Giappone, queste le città da visitare

icona-articoloAvvolta dalle montagne, Takayama è una città tradizionalista nelle montagne Hida. Soprannominata Little Kyoto per i numerosi siti storici presenti, la città è il frutto di un progetto edile durato diversi anni nel XVIII secolo.
Il suo centro storico, non troppo grande, presenta i caratteristici edifici rustici di cui il Giappone è ben noto. La città è stata volutamente mantenuta in vecchio stile, cosi da conservare le tradizioni giapponesi nell’architettura.

Little Tokyo è una destinazione sempreverde e, anzi, offre il meglio di sé nella stagione invernale. Essendo appunto situata tra le alture Takayama durante la stagione invernale è soggetta a frequenti e spesso abbondanti nevicate, che rendono ancor più suggestiva l’atmosfera.
Non mancano i negozi e i ristoranti, in particolare i birrifici, tra i migliori di tutto il Giappone.

Lontana dalla frenesia e dal caos delle megalopoli, Takayama è una città perfetta per godersi dei weekend di totale relax durante un viaggio in Giappone. Parliamo inoltre del punto di partenza per visitare il patrimonio UNESCO di Shirakawa-go, uno dei più apprezzati del paese.
Takayama è facilmente raggiungere in treno partendo da Tokyo, cambiando poi linea alla stazione di Nagoya, laddove vi si trova un collegamento diretto con la città, con un viaggio che richiede indicativamente 2 orette e mezza.

Link-uscita icona Viaggio a Kagoshima, la Napoli del Giappone

Cenni storici

Il sito di Takayama pare essere abitato sin dal lontano VII secolo. Tuttavia, il primo centro urbano sorse un millennio più tardi, quando il clan Kanamori fece erigere un castello, di dimensioni imponenti, completato 16 anni più tardi.
Insieme al castello sorsero poi numerosi templi e santuari, incrementando l’importanza della località e conseguentemente anche la sua popolazione.

La città si sviluppo intorno al suo castello. Più il quartiere era vicino al maniero, più elevato era il suo prestigio. La zona direttamente annessa al castello era interamente dedicata alle residenze dei samurai, mentre quella ubicata più a valle di trasformò nella Takayama moderna.
Oggi, sul sito del castello, vi si trova il Parco di Shiroyama, inserito tra i monumenti nazionali.

Link-uscita icona Storia e arte a Matsue, la città con l’antico castello originale

Cosa vedere a Takayama

Cosa vedere a Takayama: le attrazioni turistiche
Tra le cose da vedere a Takayama consigliamo il Quartiere Sanmachi-suji, ubicato nel cuore del centro storico e sviluppato lungo la riva orientale del fiume Miyagawa. Il Quartiere Sanmachi-suji si compone di tre principali vie, laddove hanno sede ristoranti, botteghe artigianali e un gran numero di birrerie di sake.

Molto interessante, in termini architettonici, è il Takayama Jinya, costruito nel 1816 e utilizzato fino al 1969 come sede governativa. La struttura si è ben presto trasformata in un centro museale, con al suo interno una ricca e interessante esposizione d’arte e di mostre temporanee. Imperdibili sono anche i suoi giardini, splendido esempio dello stile giapponese.

Un altro museo da non perdere è quello dei carri cerimoniali, con un’esposizione che varia a rotazione, seguendo i due festival cittadini, eventi che si celebrano in primavera e in estate. Qua vi si trovano una serie di autentici carri antichi, di cui alcuni risalenti al XVII secolo, e simboleggiano le capacità artigianali dei giapponesi.

Poco distante troviamo il Yoshijima-ke, un’antica casa di un mercante accessibile al pubblico. Si tratta di un piccolo centro culturale, con una breve ma interessante esposizione composta di manufatti e oggetti risalenti all’era Meji. Si tratta inoltre anche di uno dei meglio conservati edifici della città.

Concludiamo il nostro viaggio presso le principali attrazioni di Takayama presso il Tempio Hida Kokubun-ji, il più antico della città e risalente al XVI secolo. Parliamo di un’opera architettonica di inestimabile valore. È una pagoda sviluppata su 3 piani e conserva ancora i suoi interni originali.


 


Like it? Share with your friends!