Cosa vedere a Halifax

Halifax, Canada | Cosa vedere ad Halifax


Condividi su:

Cosa vedere ad Halifax, Nuova Scozia

Tutti gli articoli del Canada
Cosa vedere ad Halifax, mappa
© Yandex maps

Icona articolo onemag

Ricca di storia e influenzata dal mare, Halifax è la città più grande e capitale della Nova Scotia, la provincia marittima del versante atlantico, nella parte est del Canada. Di dimensioni piuttosto contenute, Halifax ricorda più un grande villaggio che una metropoli, con poco più di 430.000 abitanti, sviluppata lungo tre fondamentali distretti. La parte storica è noto come South End mentre il North End è la zona residenziale posta nella parte più settentrionale della città, periferica. West End è invece una zona residenziale, quella occupata dalla classe media della città, riconoscibile per le lunghe strade alberate. Il centro storico è invece di sapore più storico, con antiche case vittoriane in perfetto stato con i suoi tipici mattoncini rossi che a volte lo fanno somigliare a un quartiere di Londra. Imperdibile è il Waterfront, il quartiere con il vecchio porto, il vero fulcro della città, oggi trasformato, riqualificato e messo a disposizione dei suoi cittadini. Pronti quindi a scoprire cosa vedere ad Halifax?

 

Cenni storici

Cosa vedere ad Halifax, panorama

Fondata nel 1749 da Edward Cornwallis, generale britannico, l’odierna Halifax vide la sua origine dalla Harrington Street, ancora oggi una delle strade principali della città. Lo scopo della sua fondazione era quello di dare ai soldati britannici una nuova base dove sconfiggere Lousbourg, ancora in mano ai francesi. La sua proclamazione a capitale della Nuova Scozia avvenne giusto l’anno successivo e da subito la città si impose come territorio militare.

Il suo sviluppo lo si deve all’Oceano, dando modo ad Halifax di svilupparsi come centro marittimo-commerciale. La città fu anche il porto di arrivo della prima linea di navigazione a vapore tra la Gran Bretagna e l’America Settentrionale nel 1840. Nonostante la presenza di due Università, risalenti a inizio dell’Ottocento, la città mantiene inalterata la sua vocazione di città portuale. Dal 1910 è importante base militare navale e nel 1912 partecipò ai salvataggi del Titanic, affondato dopo il noto scontro con l’iceberg.

Nel 1917, durante il primo conflitto mondiale, una nave francese carica di tritolo e benzene entrò in collisione con un’altra imbarcazione dando origine alla più grande esplosione mai provocata fino alle bombe atomiche sganciate sul Giappone. Nel tragico evento morirono quasi duemila persone con oltre 10.000 feriti e la parte nord della città venne completamente distrutta. Halifax, in quel periodo, era il punto d’imbarco delle truppe canadesi e statunitensi dirette in Europa.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  I 10 laghi più belli del Canada

Cosa vedere ad Halifax

La Nuova Scozia è uno dei territori ancora poco frequentati dai turisti italiani ed europei e in generale tra le zone meno note del Canada. Questo contribuisce a rendere l’intera provincia una delle più interessanti da scoprire, un territorio autentico che tutto sommato non ha poi molto da condividere con il resto del paese. Il periodo migliore per visitare Halifax è indubbiamente l’estate, anche se caratterizzata da diverse giornate di pioggia. In inverno le temperature possono scendere anche di parecchi gradi sotto lo zero termico.

 

La Cittadella

Cosa vedere ad Halifax, Cittadella

Siamo nel sito storico più visitato del Canada, curioso che si trovi proprio all’interno di una città non estremamente frequentata. Posta in pieno centro città, la Cittadella testimonia il passato militare di Halifax quando nell’anno di fondazione vennero posti quattro forti, tra cui quello che oggi possiamo ammirare, risalente al 1856. Al suo interno è possibile scoprire come la città fu uno dei principali avamposti militari canadesi, dalla guerra civile fino alle più recenti due guerre mondiali.

Merita una visita il Museo dell’Esercito, uno sguardo attento e curioso della vita all’interno della Cittadella. Merita visitarla a mezzogiorno quando i soldati della Royal Artillery sparano con il tradizionale cannone. Nel periodo estivo sono presenti comparse che rievocano il periodo storico e sarà persino possibile provare a sparare con un fucile del XIX secolo. Se volete invece una visita più tranquilla, meglio allora scegliere il periodo tardo autunnale e invernale. La Cittadella è raggiungibile con una passeggiata di una quindicina di minuti dal lungomare, il Waterfront che vedremo in seguito. L’accesso è a pagamento per gli adulti, gratuito per i giovani fino a 17 anni.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Montreal, guida turistica alla città canadese bilingue

I Giardini Pubblici

Cosa vedere ad Halifax, Giardini Pubblici

Appena varcati la soglia di uscita dalla Cittadella potrete subito cambiare atmosfera entrando in una delle aree più rilassanti della città, i Public Gardens. Testimonianza dell’era vittoriana, i giardini sono stati inaugurati nel 1867 e, dopo aver varcato la soglia di ingresso in metallo decorato, raggiungerete 16 acri di terreno composto da aiuole ben curate con varie aree, sempre estremamente curate. La loro apertura è gratuita, dalle 7 di ogni mattina fino a un’ora prima del tramonto.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Ottawa, la guida alla capitale del Canada

I Musei di Halifax

Cosa vedere ad Halifax, Museo Marittimo

Giusto a breve distanza dai giardini pubblici, troviamo il primo fra i musei che meritano una visita. Siamo nel Museo di Storia Naturale, una struttura che racconta di tutto, dalla geologia alla vita marina con una serie di installazioni permanenti e varie mostre temporanee. Siamo in uno dei musei perfetti da visitare con i più giovani, ai quali sono dedicate anche varie aree e conferenze. La sua apertura è quotidiana dalle 9 alle 17, con chiusura alle 21 il mercoledì.

Il più antico museo marittimo del Canada ha proprio sede ad Halifax, il più importante di tutto il paese. Con vari reperti e mostre interattive, il Museo Marittimo dell’Atlantico propone ai suoi visitatori anche la storia dei tanti naufragi avvenuti alla costa della Nuova Scozia, oltre che il ruolo militare avuto dalla città e dal suo porto durante i due conflitti mondiali. Forse il motivo principale perché questo è uno dei musei più visitati in tema è l’affondamento del Titanic, la storia del suo salvataggio e del recupero dei passeggeri. Proprio da questo museo James Cameron ha preso ispirazione per realizzare, nel 1997, il suo film intitolato proprio Titanic. Ad Halifax riposano inoltre molte delle vittime, sepolte nel cimitero che a sua volta è diventato una singolare attrazione per i tanti curiosi dell’affondamento più noto della storia. Il Museo Marittimo dell’Atlantico si trova sul porto di Halifax.

Cosa vedere ad Halifax, Pier 21

 

Altro fondamentale museo è il Canadian Museum of Immigration al Pier 21. L’istituto testimonia l’arrivo di circa un milione di immigrati tra il 1928 e il 1971. Siamo infatti in uno dei principali centri di accoglienza canadesi, aperto fino al 1971, un hub che ha permesso a tutti gli immigrati in arrivo di essere accolti nella comunità canadese. Oggi il museo ripropone tutto il percorso che i nuovi arrivati dovevano effettuare, i corridoi da percorrere per le visite mediche iniziali e tutto il resto della burocrazia. Sarà piacevole ascoltare anche la storia di numerosi degli immigrati, oggi parte integrante della cittadinanza canadese. Il museo è aperto in estate dalle 9.30 alle 17.30, negli altri mesi con orari più limitati.

Cosa vedere ad Halifax, Galleria d'Arte

Concludiamo i musei da visitare ad Halifax con la Galleria d’Arte, struttura presente sempre nel centro città e composta da oltre 17.000 opere. La collezione comprende sculture, pitture ma anche artigianato e stampe. Al suo fianco ha sede la casa dove ha abitato Maud Lewis, artista folk canadese e celebre pittrice che per molti è di fatto l’emozione principale della visita.

Cosa vedere ad Halifax, HMCS Sackville

Tra le cose da vedere ad Halifax merita una tappa la HMCS Sackville, la nave da guerra più antica del Canada, oggi sito storico nazionale.

Siamo infatti di fronte all’ultima delle 123 corvette canadesi, una delle tante navi di scorta ai convogli costruite in Canada durante la seconda guerra mondiale. Dopo il suo uso militare è stata destinata a nave da ricerca fino al 1982, anno in cui è iniziato il suo importante lavoro di recupero e messa quindi a disposizione del pubblico. Al suo interno si potranno visitare tutti i locali che sono serviti ai militari, dalla sala mensa alla sala comandi fino al ponte dove erano presenti i cannoni.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Calgary, la città più ricca del Canada

Il Lungomare di Halifax

Cosa vedere ad Halifax, lungomare

Dopo aver visitato i musei, è arrivato il momento di una passeggiata in uno dei luoghi più frequentati di Halifax, il suo lungomare. Siamo in una zona ricca di caffè, ristoranti e locali ma anche di attrazioni, tra cui ovviamente il suo porto. L’intero percorso, oltre 3 km, è caratterizzato da varie installazioni artistiche, con panchine stravaganti che a volte lasciano spazio a delle insolite amache arancioni, perfette per rilassarsi. Qui si viene a ogni ora del giorno e della notte, per mangiare qualcosa o semplicemente per lo shopping o ancora per godersi semplicemente il panorama.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Winnipeg, il capoluogo di Manitoba

Province House

Cosa vedere ad halifax, Province House

Merita uno sguardo tra le cose da vedere ad Halifax anche la Province House, uno degli edifici più storici presenti in città. Si tratta di un edificio che nel passato ha fornito un punto d’incontro per la Nova Scotia House of Assembly dal 1819, oggi il più antico edificio governativo del Canada e sito storico nazionale. Ancora oggi istituto governativo, la Province House è aperta al pubblico e nei mesi di luglio e agosto con una visita guidata, la migliore scelta per scoprire ogni segreto dell’edificio.

Si trova a breve distanza dal Museo Marittimo dell’Atlantico e della Chiesa di San Paolo Aperta ogni giorno feriale dalle 8.30 alle 16.30 (in estate orario prolungato e apertura anche nei weekend di luglio e agosto) con ingresso gratuito.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Guida di Quebec City, Canada

Chiesa di San Paolo

Cosa vedere ad Halifax, Chiesa di San Paolo

Giusto a fianco la Province House troviamo la Chiesa di San Paolo, il principale edificio religioso di Halifax, realizzata nel 1749 dal re britannico Giorgio II. La chiesa è anche la più antica chiesa anglicana del Canada, apprezzato per la sua architettura semplice e ispirata alla Chiesa di San Pietro di Londra, progettata giusto qualche anno prima. Merita scoprire la sua storia partecipando a uno dei tanti tour guidati, organizzati da giugno a ottobre. Nel resto dell’anno si potrà visitare in completa autonomia. Ingresso gratuito con donazioni libere.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Il Parco Nazionale della Mauricie, la natura del Quebec

Dartmouth

Cosa vedere ad halifax, Dartmouth

Concludiamo la nostra visita ad Halifax osservando la parte opposta della costa, rispetto al porto di Halifax. Di fronte potremo ammirare Dartmouth, una cittadina fondata nel 1750. Raggiungibile velocemente con un traghetto, la città ha uno dei paesaggi naturali imperdibili della Nuova Scozia ma la ragione principale per una visita è la sua storia.

Nota come città dei laghi, Dartmouth ha ben 23 piccoli laghetti, molti dei quali circondati da un parco pubblico e perfetti per rilassarsi. Merita anche ammirare il Canale di Shubenacadie, realizzato all’inizio del 1800 come collegamento tra il porto di Halifax e lo Shubenacadie Grand Lake e la baia di Fundy. Nella zona portuale di Dartmouth si potranno anche ammirare numerosi edifici storici e le tante botteghe che propongono oggettistica interessante.


 

Condividi su: