Guadalupa, cinque isole ed infinite meraviglie

Guadalupa, cinque isole ed infinite meraviglie, gli elementi del perfetto paradiso caraibico. Ecco cosa vedere a Guadalupa e le sue cinque isole.

Cosa vedere a Guadalupa

Spiagge, foreste e barriera corallina, gli elementi del perfetto paradiso caraibico ci sono, e le isole di Guadalupa sono quello che ci si aspetta da un territorio delle Antille cullato dall’oceano Atlantico. 

Scegliendo di visitare questo arcipelago di cinque isole, non si può stabilire quale di esse meriti la palma d’onore di maggiore bellezza. Ci sono davvero tante cose da ammirare spaziando tra natura e tradizione, che si può solo provare a scoprire un po’ di tutto.

Cosa vedere a Guadalupa? Sicuramente tutte le cinque isole, ovvero Basse-Terre, Grande-Terre, Marie-Galante, Iles de Saintes e Désirade e sono tutte ricche di scenari suggestivi ed affascinanti. Grazie ad una vegetazione rigogliosa ed a spiagge e cascate Basse-Terre è una meta molto apprezzata dagli appassionati di trekking ed escursioni.

Sull’isola si trova il vulcano La Soufrière nella foresta pluviale che è diventata Parc national de la Guadeloupe, nel 1989. Molto suggestive anche le cascate del Carbet, le più alte delle piccole Antille.

Cosa vedere nelle Antille OlandesiAntille Olandesi, i Paesi Bassi caraibici
Antille Olandesi, i paradisiaci Paesi Bassi caraibici e dal 2010 suddivise amministrativamente. Ecco tutte le isole delle Antille Olandesi.


La Riserva naturale Grand Cul-de-sac Marin comprende la foresta pluviale ed una barriera corallina di oltre 20 chilometri. Gli appassionati di diving potranno concedersi divertenti immersioni tra le tartarughe marine.
Cosa vedere a Guadalupa, giardino botanico

Grande-Terre, detta anche la piccola Bretagna delle Antille, è caratterizzata da coltivazioni di canna da zucchero e spiagge stupende. Qui è possibile visitare Pointe-des-Châteaux, le scogliere della Grande Vigie, e Pointe-à-Pitre, capitale del Paese, con monumenti d’epoca, musei e mercatini di spezie e fiori.

Marie-Galante, o isola dei cento mulini, è molto famosa per le piantagioni di canna da zucchero e per le distillerie produttrici di rum bianco. Grand Bourg è il capoluogo dell’isola e da qui si parte alla volta del piccolo paesino di Saint Louis.

Poco distanti sono le spiagge di Vieux Fort e Anse Canot, insieme a quelle di Caya Plate, famosa per i suoi panorami molto suggestivi, e Capesterre, il più grande centro turistico dell’isola.

Le più belle città dei CaraibiLe città più belle dei Caraibi
I Caraibi sono famosi per le spiagge ed il mare più belli bel globo. Scopriamo, invece, le città più belle dei Caraibi.


Désirade
è davvero piccola ed anche deserta, ma è quella che ha conservato intatto il proprio fascino e la propria natura. Qui vivono beatamente le iguane, mentre i turisti ne apprezzano le alte scogliere a picco sul mare
.

Tra le cose da vedere a Guadalupa, visitabile tranquillamente a piedi considerata l’esigua estensione, ci sono il piccolo borgo di pescatori di Beauséjour, la riserva naturale di Petite-Riviere, un antico cotonoficio, un delizioso arcipelago corallino, e persino le rovine di una ex colonia di lebbrosi.

Le isole Les Saintes rappresentano una meta molto scenografica di Guadalupa. Si tratta di un piccolo arcipelago composto da Terre-de-Haut e Terre-de-Bas e altri nove isolotti e famoso per la baia di Anse du Bourg.

Forte Napoleon ex fortezza oggi sede del museo e di un incredibile giardino esotico, insieme al grazioso borgo di Terre de Haut, sono altre due mete non trascurabili che, sicuramente, completeranno il bagaglio di scoperte emozionanti di un viaggio a Guadalupa.

Scopri di più:

Visitare Monserrat nelle Piccole Antille
Antigua e Barbuda, guida di viaggio

 

Condividi su: