Condividi su:

Groninga, Paesi Bassi

Tutti gli articoli dei Paesi Bassi

La provincia di Groninga, Mappa

Icona articolo

La provincia di Groninga, con l’omonimo capoluogo, è tutto ciò che ci si può aspettare da una provincia olandese, una serie di canali e palazzi storici che non passano certo inosservati. Siamo nella parte nord-orientale dei Paesi Bassi dove la provincia di Groninga confina con la provincia di Drenthe a sud, la ⇒ Frisia a ovest e la ⇒ Germania a est. Tutto attorno al nord il mare di Wadden, elemento che ha contribuito non poco al fascino di questa provincia dove l’acqua è una tra le protagoniste, con le tanti navi commerciali e turistiche che partono navigando oltre vari banchi di sabbia popolati da centinaia di foche.

OneMag-logo
Link-uscita icona Cosa vedere ad Amsterdam, la guida completa

Cosa vedere nella provincia di Groninga, Paesi Bassi

La provincia di Groninga, Appingedam
Groninga, il comune di Appingedam

Il capoluogo, Groninga come il nome della provincia stessa, è la città più grande dei Paesi Bassi settentrionali, un territorio ancora oggi largamente sfruttato per la sua agricoltura.

La provincia di Groninga in origine era parte della Frisia e introdotta nell’impero franco nel 785. Nella sua lunga storia, Groninga è stata spesso in guerra con i distretti confinanti, detti Ommenlanden. Ancora oggi la provincia non è molto abitata, circa 600.000 sono i suoi abitanti di cui quasi un terzo vive nel capoluogo. Non pensate però che sia sufficiente un weekend per scoprire città e provincia, sono ben sette le regioni che la compongono, ognuna con le proprie caratteristiche.

Naturalmente è Groninga la principale attrazione della provincia, nota città studentesca vissuta da giovani di varia provenienza. Per questa ragione probabilmente la città di Groninga è nota per i suoi pub quasi sempre aperti, più che nella capitale. Groninga è una città storica e culturale, dove poter ammirare tra l’altro il Museo Groninger, una importante collezione di arte contemporanea, ma anche la sua Università, la seconda aperta nei Paesi Bassi, nel 1614.
Gli amanti della gastronomia potranno passeggiare lungo il Vismarkt, il grande mercato del pesce che ogni giorno mette in vendita il pescato del giorno, oppure al Grote Markt, il grande mercato posto nel centro città e perfetto per scoprire i gusti gastronomici degli abitanti.

Uscendo dal capoluogo ci attendono decine di piccole città e villaggi, ognuna da esplorare con la tipica curiosità che accompagna noi turisti.
Se apprezzate i manieri scegliete di visitare il castello di Menkaborg, posto nella cittadina di Uithuizen. La piccola fortezza è nota non solo per i suoi interni ma anche e soprattutto per i suoi giardini, al cui interno è presente anche un labirinto.
Di spunto medievale, Appingedam è una meravigliosa cittadina attraversata da vari canali ed è particolarmente nota per le sue cucine sospese, ovvero costruite all’esterno dell’abitazione per non privare dello spazio l’abitazione vera e propria.

Se avete scelto di visitare la provincia di Groninga non lasciatevi sfuggire la possibilità di fare una piccola crociera sul Mare di Wadden, ideale escursione di almeno una mezza giornata. Una passeggiata in questo territorio a nord dei Paesi Bassi vi permetterà di scoprire un territorio calmo, sereno e rilassato, con i suoi abitanti dediti all’agricoltura e alla pesca. Vivi un’esperienza unica in una zona interamente da scoprire una e più volte.


 

Condividi su: