Grenada, Il trionfo della natura

Grenada, Il trionfo della natura nell'isola più meridionale delle Piccole Antille, un luogo quasi incontaminato dei Caraibi. Lo stato di Grenada, nel Mare dei Caraibi, sorge interamente sull'omonima isola e la sua capitale è St. George's, situata sulla costa meridionale. Scopriamo Grenada, il trionfo della natura.

Cosa vedere a Grenada,
l’isola delle spezie

icona-articoloEntrare nella suggestiva baia del porto di St. George’s ed ammirare il silenzioso benvenuto delle case in stile coloniale vivacemente colorate: è sicuramente questo il modo migliore per arrivare a Grenada e prendere contatto con il carattere del posto. Sulle case spicca la costruzione della chiesa anglicana di St. George’s che sembra ancora più imponente nel suo stile architettonico in netto contrasto con le altre costruzioni. Ma la città è anche questo: un insieme perfetto di bellezze differenti.

Lo stato di Grenada, nel Mare dei Caraibi, sorge interamente sull’omonima isola e la sua capitale è St. George’s, situata sulla costa meridionale.
Il territorio è dominato dal monte Saint Catherine, un rilievo di natura vulcanica, da torrenti e piccole cascate, ma soprattutto di coste, frastagliate a sud e più regolari nelle altre zone.

L’isola è la più meridionale delle piccole Antille e si presenta ai suoi visitatori con molte attrattive naturali da scoprire. Sicuramente le spiagge sono la ricchezza più grande del luogo che, recuperata la pace con gli Stati Uniti, sta ristabilendo la propria fama meta ambita. Natura rigogliosa con vegetazione lussureggiante e paesaggi incontaminati sono il biglietto da visita di Grenada ed il parco nazionale di Levers, a nord dell’isola, ne custodisce un ottimo scorci caratterizzato da mangrovie e paludi.

Grenada e la natura

Grenada e la natura

Tra le cose da vedere a Grenada, il Grand Etang National Park, al centro dell’isola offre la possibilità di visitare una vasta area di foresta pluviale, popolata da numerose specie di uccelli e piccoli mammiferi. Seguendo i sentieri panoramici si arriva alle tre bellissime cascate Concorde, delle quali l’ultima forma una piscina naturale subito dopo il salto.

Anche le Annandale Falls sono una meta imperdibile. Queste cascate con un salto di circa 10 metri atterrano sulle rocce sottostanti creando altre piccoli salti. I sentieri circostanti conducono al vicino giardino botanico.

Cosa vedere a Grenada

Cosa vedere a Grenada

Visitare Grenada significa, però, ammirare le sue spiagge a cominciare da quella di Grand Anse, considerata una delle dieci più belle al mondo. Non da meno Morne Rouge Beach con sabbia fine ed acque cristalline e la spiaggia di Bathways con il mare ricco di coralli ed una piscina naturale nella quale è anche possibile nuotare.

Un luogo che lega la sua fama ad una triste pagina di storia è il Morne des Sauteurs che vide, circa 400 anni fa, il suicidio di massa della popolazione che non accettava il dominio francese. Oggi il sito è un affascinante punto di osservazione panoramica sull’omonima baia.
Grenada è famosa per la produzione di spezie come noce moscata, cannella chiodi di garofano e zenzero. E dopo aver visitato l’isola il loro odore sarà un promemoria continuo di questa esperienza di viaggio.

Condividi su: