0
Condividi su:

Guida di Golden Sands, Bulgaria

icona-articolo

Ci troviamo a una manciata di km a nord di Varna, la cittadina portuale e balneare sul Mar Nero. Qua troviamo Golden Sands, le sabbie d’oro, una località turistica balnerare estremamente popolare non solo per i bulgari ma anche per i numerosi turisti internazionali.
Golden Sands attira turisti provenienti da parecchi paesi europei e non solo. Tra i turisti più numerosi troviamo i polacchi, i rumeni ma anche inglesi, francesi e tedeschi.

Cosa vedere a Golden Sands, Bulgaria

Golden Sands attira numerosi turisti, più delle altre vicine località della costa, grazie anche a una offerta ricettiva in grado di soddisfare chiunque.
Il nome deriva da una antica leggenda. A Varna leggiadri pirati trovarono un tesoro
durante una delle loro razzie ma, una volta rubato, si trasformò prima in polvere e poi in sabbia, incredibilmente pulita e bella. Da questa leggenda nasce proprio il nome di Golden Sands, oggi una delle più grandi località del nord della Bulgaria.

Perchè scegliere Golden Sands

Cosa vedere a Golden Sands, Bulgaria

La Bulgaria ha una piccola striscia confinante con il mare, ma i suoi poco più di 350 km di costa sono in alcuni punti davvero affascinanti.
Qui troviamo numerose piccole località balneari, molte delle quali affacciate su spiagge sabbiose, tra cui ovviamente Golden Sands. E’ una delle mete perfette per una vacanza in famiglia, grazie a numerosi resort e alberghi in grado di soddisfare qualunque tipo di clientela.
Sarà infatti possibile trascorrere bellissime vacanze al mare grazie anche alla possibilità di scegliere alberghi nuovi, moderni e piuttosto lussuosi a un prezzo incredibilmente conveniente. Il tutto senza rinunciare a confort e qualità naturalmente.
I prezzi sono tra i vantaggi di una vacanza in questa località del Mar Nero, ma non è certo l’unico motivo per visitarla.
Le spiagge sono lunghe diversi km e in alcuni punti raggiungono anche i 100 metri di larghezza, perfette per rimanere rilassati senza dover farsi spazio tra ombrelloni e teli.
Al tutto unite un clima meraviglioso e le diverse sorgenti termali qua presenti offrono una ulteriore ragione per una vacanza a Golden Sands.

Cosa fare a Golden Sands

Cosa fare a Golden Sands

Sono molte le cose da poter fare a Golden Sands. Se volete rimettervi in forma approfittate della varie piscine termali e delle SPA che sono spesso abbinate.
Gli amanti degli sport outdoor potranno invece divertirsi praticando windsurf, snorkeling e anche visitare i dintorni a bordo di moto d’acqua oppure, più rilassati, su uno dei tanti lussuosi yatch qua ormeggiati e pronti a portarvi dove preferite.
Tra le altre attività sportive potrete dedicarvi al ciclismo oppure, se volete qualcosa di più estremo, parapendio e paracadutismo.
Gli amanti del trekking troveranno numerosi sentieri, ben segnalati, pronti da essere percorsi.
Numerose le alternative se siete in vacanza con bimbi al seguito. A Golden Sands avrete modo di visitare il Parco acquatico Aquapolis, con piscine di acqua termali perfette per i genitori e i vari giochi per i più giovani.

La movida notturna non è certo di meno. A Golden Sands troverete anche alcuni casinò con diversi tavoli pronti a soddisfare la vostra voglia di gioco d’azzardo. Oltre ai tavoli potrete trovare anche una ricca offerta di slot machine.
Spettacoli e concerti live sono quasi sempre presenti nei tanti bar e locali, alcuni dei quali preferiscono invece intrattenere gli ospiti con serate danzanti.

Cosa vedere a Golden Sands

Cosa vedere a Golden Sands

Tra le cose da vedere a Golden Sands da non perdere è assolutamente il Monastero di Aladzha. Geograficamente il monastero si colloca nell’entroterra rispetto a Golden Sands, a circa 17 km di distanza dalla costa, all’interno del Parco Naturale delle Golden Sands. 
Dedicato alla Santissima Trinità, il monastero è internazionalmente noto per per essere scavato dentro una scogliera verticale, a circa 25 metri d’altezza da terra. Storicamente il monastero era frequentato da una numerosa comunità monastica, per tutto il periodo compreso tra il 12° e il 18° secolo. Non meno interessante, parlando di edifici religiosi, è la chiesa di San Giovanni Battista, situata nel cuore di Golden Sands. A caratterizzare la chiesa di San Giovanni Battista è la sua cappella, graziosamente decorata nonché simbolo dell’edificio.

Come raggiungere Golden Sands

Come arrivare a Golden Sands

A circa 17 km da Varna, raggiungere Golden Sands è facilissimo grazie al suo aeroporto internazionale collegato con Bergamo Orio Al Serio, Verona, Venezia, Bologna, Genova e altre località del centro e sud Italia.
Come alternativa potrete raggiungere anche l’aeroporto di Sofia che, nonostante sia più lontano, permette un numero maggiore di alternative di volo.
Una volta raggiunta, Golden Sands è facile da muoversi anche se il modo più consigliato è il taxi. Prestate particolare attenzione alle tariffe, nel periodo estivo i prezzi tendono a ‘gonfiarsi’ ed è opportuno concordare prima il costo.


 

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

0