Gli Amish svelano come vivono a lungo e in salute

Chi sono gli Amish, la comunità principalmente stabilita in alcune nazioni dell'America, come Ohio e Pennsylvania, la cui provenienza originale è in Svizzera. Gli Amish, sostanzialmente un gruppo religioso che ha scelto di vivere in un regime di tipo congrezionalista, sono contrari a qualsiasi innovazione tecnologica e non possono utilizzare nessun prodotto tecnologico, nemmeno la corrente elettrica. Scopriamo le origini degli Amish e il perchè vivono più a lungo degli altri popoli.

Cosa significa essere Amish?
Una guida per comprendere gli Amish e  il loro stile di vita

icona-articoloLa comunità Amish vive prevalentemente in Pennsylvania, Ohio e Indiana, emigrando nel settecento dalla Svizzera, dove ebbero origine.
La loro vita è quanto di più semplice si possa pensare: nessuna auto, TV, computer, telefoni e nemmeno il collegamento alle rete elettrica.

Chi sono gli Amish?

Amish

Gli Amish, rappresentati spesso in diversi film, sono proprio conosciuti per il loro stile di vita rurale e semplice.
Ma chi sono realmente gli Amish?
Sostanzialmente li possiamo definire come un popolo, o meglio un gruppo di persone, che per ragioni sopratutto religiose vivono in un regime di tipo congrezionalista.
Sono accomunati da un forte legame familiare e religioso, le cui basi si fondano su alcuni concetti richiamati dalla Bibbia.
Ogni Amish deve lavorare per il proprio sostentamento, aiutando tutti i familiari ma anche l’intera comunità. Esiste una specie di tassa che deve essere versata in una cassa comune che ha lo scopo di prevenire difficoltà e per aiutare il resto degli Amish in difficoltà.

Amish e la vita contadina
Le loro attività lavorative sono quelle più tipiche del 1800, quindi sostanzialmente l’agricoltura, il tutto senza alcun utilizzo della tecnologia. E’ infatti per loro vietato fare uso dell’elettricità e per muoversi utilizzano unicamente cavalli, essendo vietate le automobili.
Lo stile di vita rurale, infatti, non consente nemmeno l’utilizzo di moderne tecnologie durante la coltivazione della terra. Tutto deve essere rigorosamente essere effettuato a mano.

Gli Amish e la salute

Quello che non sapevano che gli Amish risultano essere il popolo con una longevità mediamente più alta rispetto sia al popolo americano ma anche rispetto a noi europei.
Come è possibile che siano di gran lunga più sani rispetto a tutto il resto del mondo, o quasi?
E’ proprio questa attività fisica che si trasforma in un quotidiano addestramento del corpo umano. Gli uomini Amish percorrono infatti mediamente 18.425 passi al giorno contro un risultato inferiore di oltre il 70% del popolo europeo e americano.
Anche la famosa teoria del 10.000 passi per vivere in salute (ampiamente contestata) è più che rispettata.

La comunità religiosa è quasi del tutto priva di obesità. Si calcola che solo il 4% ha una forma di obesità, valore che risulta essere inferiore nettamente rispetto alla normale popolazione che invece si assesta ad un livello quasi 7-8 volte superiore.

I tumori della comunità sono altrettanto nettamente inferiori: nonostante non vi sia un divieto esplicito nel fumare, solo pochi uomini hanno scelto la strada del tabacco e questo si  trasforma in una diminuzione del 63% del tasso di mortalità legato al tabagismo.

Stranamente invece in tema cardiovascolare gli Amish hanno livelli leggermente superiori a quelli di altre popolazioni. Questo tuttavia potrebbe essere facilmente spiegabile dall’alimentazione: la loro dieta è infatti a base di carne, patate, pane e sugo. Nonostante la loro attività li porti a bruciare molte calorie sale e carboidrati in genere non contribuiscono a completare un quadro clinico che altrimenti potrebbe essere definito quasi perfetto.

Gli Amish hanno anche una familiarità genetica che difficilmente viene contaminato. Infatti la grandissima maggioranza si sposa all’interno della comunità, evitando quindi qualsiasi tipo di infiltrazione esterna. Con dei geni in quasi perfetta salute si evita qualsiasi infiltrazione negativa. 

Amish: una vita più sana?

Chi sono gli Amish

Uno studio della Northwestern University, infatti, ha dimostrato che la loro vita media è di oltre il 10% superiore al resto della popolazione. Questo proprio grazie ai loro geni, evidentemente in perfetta salute, o quasi.

Gli Amish inoltre hanno una loro convinzione che da sempre tramandano, una vera lezione di vita: quasi tutti gli anziani della comunità Amish sono curati a casa, dai parenti.

Lo studio PLOS One ha stimato che l’invecchiamento sul posto ha gli stessi benefici di longevità dell’abbandono del fumo. In tutte le comunità, sembra, il potere della famiglia possa prevalere sul potere della medicina.

Scopri di più:

Scopriamo la Old Town di Sacramento
La guida turistica del Maine

 

Condividi su: