Giamaica, le meravigliose spiagge caraibiche

Giamaica, le meravigliose spiagge caraibiche ma anche cosa vedere nell'isola delle Grandi Antille situata nel Mar dei Caraibi. Scopriamo la Giamaica.

Le spiagge della Giamaica

Musica reggae, profumi e colori sono pronti ad attendere ogni turista che arriva in Giamaica.  L’isola di Bob Marley, conosciuta soprattutto per il suo amore per la musica ed i rasta. La località da sogno per una vacanza al mare.

La Giamaica è un’isola delle Grandi Antille situata nel Mar dei Caraibi, famosa per le sue paradisiache località balneari e per altre attrazioni inaspettate in una terra dove tutto si declina sulle parole sole, mare e sabbia.

In realtà sono diverse le attrazioni da scoprire su quest’isola poco distante da Cuba e dall’isola Hispaniola sulla quale si trovano Haiti e la Repubblica Dominicana. Proviamo ad individuare quelle proprio imperdibili.

Le migliori spiagge giamaicane

Le spiagge, lo abbiamo detto, sono la meta per definizione in Giamaica. Qui arrivano visitatori da tutte le parti del mondo per ammirate le decantate località balneari e godersi le spiagge più belle.
Effettivamente c’è l’imbarazzo della scelta. Hellshire e Lime Cay, si trovano nei pressi di Kingston, mentre Doctor’s Cave è vicino Montego Bay ed è caratterizzata da una limpida acqua turchese e da una sabbia molto chiara e dalla consistenza simile alla cipria.

Dolphin Cove è un sito balneare dove è possibile nuotare ed interagire con i delfini, ma anche con gli squali e le razze nel loro habitat naturale. Qui c’è anche la Jungle Trail dove vedere iguane, rettili e molte varietà di uccelli. Poco distante da Ocho Rios, in Orcabessa Bay, c’è la James Bond Beach, un centro di sport acquatici. La spiaggia è lambita da acque cristalline e ci sono evidenti segni a ricordare che questo lido è stato il set del film 007 – Licenza di uccidere.

Kingston, GiamaicaKingston, la capitale della Giamaica
Kingston, la capitale giamaicana patria del reggae dove vedere, tra l’altro, il Bob Marley Museum, Spanish Town e la Devon House. Ecco Kingston.

Cosa vedere in Giamaica

Tra le attrazioni naturali sono da citare anche le Blue Mountains, la più alta catena montuosa sull’isola  con il picco più alto che arriva a 2256 metri. Insieme alle John Crow sono patrimonio mondiale dell’umanità secondo l’Unesco.
Le Dunn River Falls a Ocho Rios sono un’attrazione molto famosa che attira migliaia di turisti. Il salto s’acqua si destreggia su un’altezza di 220 metri tra terrazze e lagune. Il sito ha visto aumentare la propria popolarità quando Ursula Andress ci passo nel film di James Bond.

Kingston è la capitale della Giamaica ed è la più grande città di lingua inglese nei Caraibi. King Street è la via dello shopping, mentre Harbour Street ospita un mercato artigianale. La Kings House, invece, è l’edificio in cui risiede il governatore. Nella capitale si trova la casa di Bob Marley dove il re del reggae visse , ed oggi ospita il Marley Museum allestito per celebrare la figura di questo artista tanto amato dalle popolazioni locali che lo considerano un eroe  locale.

La più grande mostra d’arte dalla Giamaica si trova alla National Gallery che al suo interno custodisce una tatua in bronzo di Bob Marley ed opere di numerosi artisti come unkey John, David Miller e Tina Matkovic. Poco distante da Montego Bay, su una collina, si trova la Rose Hall Great, una villa con 365 finestre, una per ogni giorno dell’anno, 52 porte, una per ogni settimana, e 12 stanze, una per ogni mese.

Giamaica, Kingston

Il periodo più indicato per recarsi in Giamaica va da gennaio ad aprile, quando le piogge sono più scarse e l’aria lievemente più fresca rispetto al caldo costante dell’anno. C’è solo da decidere la data e preparare il programma di viaggio.

Scopri di più:

Le spiagge meravigliose della Giamaica
I migliori luoghi per le immersioni

 

Condividi su: