Georgia, la capitale Tblisi e le sue città leggendarie

Georgia, la capitale Tblisi e le sue città leggendarie adagiate tra Europa ed Asia, nel Caucaso. Scopriamo la Georgia e le sue meraviglie uniche.

Scopriamo la Georgia

Bellezza sconosciuta e sorprendente, comodamente accoccolata sul confine naturale tra Europa ed Asia, nella culla del Caucaso. Questa è la Georgia, luogo suggestivo che raccoglie e fonde le tradizioni occidentali e quelle orientali, generando una cultura unica ed affascinante.

Decidendo di visitare la Georgia, la prima meta deve essere assolutamente la capitale Tbilisi, un ridente cittadina situata sulle colline ed attraversata dal fiume Mtkvari. Il centro storico della città è rappresentato da un intreccio di stretti vicoli che circondano i numerosi edifici sacri.

Cosa vedere a Tbilisi

Georgia e le sue meraviglie, Tblisi

I quartieri più ricchi di attrazioni sono quelli vicini al Ponte Metekhi nei quali si trovano la Fortezza di Narikala, uno dei luoghi simbolo della città, la Cattedrale Armena di San Giorgio ed i Bagni Orbeliani. 

La città è caratterizzata da edifici dai caratteristici balconi di legno, botteghe artigianali , cortili in stile italiano e dalle terme sulfuree del Diciassettesimo secolo. La popolazione è assai cordiale e rende particolare ogni soggiorno con la propria ospitalità. 

Tbilisi è chiamata anche la piccola Gerusalemme in riferimento alla sua grande tolleranza religiosa tradotta nella presenza di numerosi edifici appartenenti a diversi culti, presenti nel centro storico della città.

Le altre città della Georgia

Le meraviglie della Georgia, Kazbegi

A pochi chilometri dalla capitale di trova Dmanisi, un importante sito archeologico. Qui, secondo gli archeologi, poco meno di 2 milioni di anni fa, si stabiliì l’Homo Georgicus, il più antico uomo europeo.

Kazbegi, situata sul confine con la Russia, è un’altra imperdibile destinazione. Il suo nome odierno è Stepantsminda ed è un luogo perfetto per escursioni a contatto con la natura. La Chiesa di Tsminda Sameba è uno dei luoghi più visitati e si trova ad oltre 2 mila metri di altezza.

Davit Garja è un sito particolarmente suggestivo al confine con l’Azerbaijan. Esso è caratterizzato da 15 monasteri sparsi in una zona semidesertica che durante la bella stagione diventa rigogliosa e ricca di verde. Tra tutti, l’unico monastero abitato è quello di Lavra, risalente al sesto secolo.

Con cime di oltre 4 mila metri, la regione montuosa dello Svaneti è molto caratteristica, costellata da tipici paesini di montagna, torri difensive e vasti pascoli. Qui si trova Ushguli, il sito più elevato di Europa, regolarmente abitato.

Lungo le coste del Mar Nero c’è anche una delle località balneari più frequentate, Batumi. La città è l’ultima fermata della ferrovia Transcaucasica ed oltre ad un grande giardino botanico, si fregia della presenza di edifici religiosi di diverso culto come: la Cattedrale ortodossa della Madre di Dio, la Chiesa cattolica dello Spirito Santo, la Moschea di Batumi e la Sinagoga.

Le attività da fare nel deserto10 idee di escursioni tra i deserti di tutto il mondo
10 idee di escursioni tra i deserti di tutto il mondo per scoprire attività davvero adrenaliniche. Alcune di queste sono assolutamente da provare.

Leggende e storia della Georgia

La mitologia e le leggende si susseguono nella definizione delle bellezze della Georgia. Tra le meraviglie naturali del Paese, infatti, ci sono le grotte di Prometeo nella regione di Imereti, caratterizzate da oltre 1 chilometro di cunicoli percorribili a piedi, a 40 metri sotto terra.

La leggenda racconta che Prometeo sia stato incatenato al loro interno, e regala il nome a questo sito di particolare bellezza che racchiude laghi e fiumi sotterranei, stalattiti e stalagmiti, tra formazioni rocciose e calcaree. 

Sono 16 grotte e possono essere visitate anche con un piacevole tour in barca compiuto lungo i 280 metri del corso di un fiume sotterraneo. A rendere particolarmente emozionante l’escursione è l’atmosfera ricreata da un sottofondo di musica classica e da un’illuminazione particolare che alterna luci dai colori vivaci ad altri più spenti.

Scopri di più

L’anima cosmopolita del Qatar
Hainoi, la capitale del Vietnam

 

Condividi su: