Gastronomia di Salonicco | Cosa e dove mangiare a Salonicco

Guida alla gastronomia di Salonicco, la giovane città della Grecia seconda per abitanti nel paese. Salonicco è un'ottima località per scoprire la ricca gastronomia locale nelle Mezedopolia, le taverne dove è possibile mangiare preparazioni a base di ottimo pesce, o nelle Ouzeri, altre tipiche osterie il cui nome deriva dall'Ouzo, il tipico liquore greco. La città è inoltre un punto di riferimento per le tradizioni gastronomiche, interessante anche per l'influenza della vicina Turchia. Ecco la guida gastronomica di Salonicco.3 min


0
La Gastronomia di Salonicco

Guida gastronomica di Salonicco
Cosa e dove mangiare nella seconda città greca

Icona articolo

La seconda città della Grecia ha molto da convidere con la capitale, Atene, in fatto di gastronomia e cucina tipica.
Entrambe condividono una tradizione gastronomica che non è unicamente propria ma che è a carattere nazionale. Mangiare ad Atene o a Salonicco non è molto differente, entrambe vi porteranno nella tipica cucina greca.
La variabile di Salonicco è la contaminazione dello stile turco, resa ovviamente possibile grazie ad essere inserita nella Macedonia, regione di gran passaggio.

Salonicco è una città giovane e universitaria, che sa offrire ai visitatori uno stile di vita allegro e votato verso i piaceri della vita.
Se volete scoprire la gastronomia di Salonicco prima di tutto chiedetevi dove voler mangiare. Probabilmente sentirete parlare di Mezedopolia, le taverne dove è possibile mangiare soprattutto pesce, o anche Ouzeri, altre tipiche osterie il cui nome deriva dall’Ouzo, il tipico liquore greco.

Ovviamente se volete qualcosa di più importante, Salonicco non è certo priva di ristoranti di lusso. Meglio forse solo evitare i locali tipicamente turistici, spenderete probabilmente poco ma non avrete di certo avuto modo di scoprire la vera cucina greca.

Cosa mangiare a Salonicco

Cosa vedere a Salonicco, la gastronomia

Nelle trattorie, quindi nelle Mezedopolia e negli Ouzeri, dovreste assolutamente ordinare le mezedes, degli antipasti con numerose varianti e spesso senza una particolare costruzione del piatto.

Potreste ritrovarvi le ottime olive, accompagnate con feta e affettatvi oppure altre specialità.
Le stesse mezedes, però, sono talmente varie che in più di un’occasione possono anche rappresentare un intero pasto. Il tutto, naturalmente, dipende dalla quantità e dalla tipologia di mezedes che la vostra trattoria vi propone.
Quasi sempre vi verranno proposte mezedes con verdure e formaggio, ma non sono rare quelle preparate con pesce o anche molluschi e crostacei.

Se passeremo al piatto principale, molto facilmente troveremo un piatto a base di carne.
Tra le proposte più consuete, i souvlaki ricordano i nostri spiedini e vengono preparati a base di carne di maiale o pollo, marinati per varie ore, grigliati e quindi infilati nello spiedo.
Numerose anche le proposte a base di carne d’agnello, tra cui sono da provare le gustosissime costolette o il Gyros, una specie di kebap, carne affettata e marinata e cotta su uno spiedo verticale. In questo caso però la carne difficilmente sarà di agnello ma piuttosto di maiale. Come per il kebap, vi verrà servito su con una guarnizione ricca di verdure e completata con della salsa tzatziki.

Tra gli altri piatti tipici della gastronomia greca e di Salonicco meritano una prova il Moussaka, a base di melanzane, e le keftédes, delle polpette a base di carne macinata.
Se volete provare una delle specialità tipiche proprio di Salonicco, chiedete allora la bougatsa, un dolce preparato con pasta fillo e ripieno di crema di semolino.

Altro dolce, che troverete anche altrove, è il samali, sempre a base di semolino a cui vengono aggiunte mandorle e spesso proposto per la colazione.
Prima di lasciare il tavolo non dimenticatevi assolutamente un bicchierino di ouzo, il distillato più consumato in Grecia, preparato con anice e mosto d’uva.

⇒ Scopri cosa vedere a Salonicco, guida turistica definitiva

Dove mangiare a Salonicco

Non ci rimane allora che cominciare a cercare un tavolo e provare una delle specialità della cucina greca.
Se non avete preferenze particolari, il quartiere di Ladadika è sicuramente quello da preferire per l’ampia scelta di locali di vario genere, in particolar modo di Ouzeri.
Alternativa è anche il quartiere di Kestra, ricco di taverne.
Ecco alcuni dei ristoranti da provare a Salonicco.

Kanoula, Raktivan 8 behind the Macedonia-Thrace Ministry, Salonicco 
Locale di piccola dimensione, ragione per cui è assolutamente consigliato prenotare.
I suoi piatti hanno varie influenze dalla vicina Turchia, quindi è suggerito se volete provare qualcosa di diverso rispetto alla più classica cucina greca.
Da provare la variante della classica insalata greca, le polpette di ceci e il moussakà.
Sourtoukw Thessaloniki, Lykourgou 3, Salonicco

Se volete provare a mangiare del buon pesce, il Sourtoukw Thessaloniki è uno dei posti da prendere in considerazione. Quasi sempre non eccessivamente affollato, il ristorante è da inserire nei locali semplici e ben curati.

Giannoula, Kassandrou 50, Salonicco

Una deliziosa taverna tra i locali economici da provare a Salonicco.
Accolti da un jukebox, la taverna è molto semplice e adatta per un pasto veloce e senza troppe pretese. Da provare le polpette speziate, gli spinaci conditi con mostarda e le varie mezedes a base di verdure.
E’ un locale non turistico e frequentato soprattutto da giovani, da provare se volete saziarvi con prodotti di qualità e con un conto molto economico.

Grada Nuevo, 16 Kalapothaki Street
Ristorante dall’architettura moderna, con posti a sedere confortevoli e cucina a base di pesce. È relativamente costoso, ma le preparazioni offerte sono di ottima qualità, con alimenti freschi e di prima scelta, che spaziano dalle ostriche ai ricci di mare.
Servizio di prima qualità, con camerieri cortesi e ben qualificati. Interessante è anche l’immediata vicinanza con il lungomare di Salonicco.
Tripia Potiria, 18 Prosfigikis Agoras
Trattoria-Steakhouse interessante, con cucina tradizionale e portate abbondanti. I costi sono nella media e l’ambiente è informale, ideale per trascorrere un pranzo sereno nei pressi del centro storico.
Consigliato per gustare della buona cucina greca di qualità senza spendere grandi cifre.


Like it? Share with your friends!

0