Cosa vedere a Fussen in Baviera

Füssen, la città dei Castelli | Cosa vedere a Füssen, Germania


Condividi su:

Cosa vedere a Füssen, Germania

Tutti gli articoli della Germania
Cosa vedere a Fussen, mappa
© Yandex maps

Icona articolo onemag

Nella Baviera, al confine con Svizzera, Liechstein e Austria, troviamo il borgo incantato di Füssen, una cittadina che solo a vederla in fotografia lascia subito comprendere quale sia il paesaggio che ci attende. Protagonista assoluta della zona è la natura, un territorio immerso tra laghi e montagne per un soggiorno da favola in una area conosciuta per la presenza di castelli. Siamo precisamente in Algovia, la zona più a sud della Baviera, dove Fussen è nota per ospitare il Castello di Neuschwanstein ma non certo il solo. In questo land della Germania sono infatti quattro i castelli reali e, oltre a quello di Neuschwanstein, gli altri tre sono al massimo entro un raggio di poco più di 50 km.

In questo articolo vorremmo però non parlarvi unicamente dei suoi castelli ma proprio di Fussen e delle sue attrazioni, invitandovi da subito a rimanere almeno una notte nel borgo bavarese per scoprire, oltre ai suoi paesaggi, anche la cittadina lambita dal fiume Lach e contornato dalle Alpi Bavaresi. Pronti quindi a scoprire cosa vedere a Fussen?

 

Cenni storici

La fondazione di Füssen risale al periodo romano quando, nel III secolo, la città venne occupata da uno degli accampamenti militari dell’esercito dell’Impero. La prima fortificazione avvenne proprio nell’area oggi occupata dal Castello di Neuschwanstein, posizione strategicamente importante poichè permetteva di ammirare tutta la valle. Il nome Füssen ha probabilmente proprio origine romana anche se questo non è stato l’unico nome con cui era conosciuta la cittadina bavarese.
Nel periodo tardo medievale Füssen era notevolmente cresciuta, demograficamente e territorialmente, caratteristica comprensibile dai resti dei bastioni che erano state realizzate in questo periodo come fronte difensivo. Tale importanza venne accresciuta anche dalla realizzazione di un’abbazia da parte di San Magnus, l’apostolo di Allgau. Oggi della struttura religiosa rimangono unicamente qualche resto tra cui la cripta che conserva proprio le spoglie del santo. Furono gli Asburgo a governare da qua tutta la Baviera, grazie alla costruzione del Palazzo che ha richiesto secoli prima di venire completamente realizzato. Oggi il centro storico di Füssen permette di comprendere, anche se probabilmente solo in parte, l’importanza del borgo tedesco nel passato.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Castello di Neuschwanstein, il fiabesco castello amato da Walt Disney

Cosa vedere a Füssen

Cosa vedere a Fussen, centro storico
Iniziamo a conoscere cosa vedere a Füssen partendo dalla strada principale del centro storico, la Reichen Strasse, nota per essere il principale punto di ritrovo dei giovani e per ospitare alcuni tra i migliori ristoranti del borgo bavarese.

Cosa vedere a Fussen, la Helig-Geist-Spitalkirche
La facciata della Helig-Geist-Spitalkirche

Al termine troverete la chiesetta di Helig-Geist-Spitalkirche, la Chiesa dello Spirito Santo costruita nella seconda metà del XV secolo in stile gotico. Dopo che un incendio la distrusse completamente nel 1773, venne ricostruita seguendo lo stile adottato per il monastero dei francescani di Dilligen. Imperdibile la facciata in stile rococò realizzata nel 1749 che raffigura nella parte superiore la Trinità e nella parte inferiore i santi Floriano e Cristoforo.



 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Passavia, la pittoresca cittadina dei tre fiumi

Hohes Schloss

Cosa vedere a Fussen, Hohes Schloss

Lasciamo il centro storico per prendere la strada che ci porta al Castello di Füssen, l’Hohes Schloss, edificio in stile tardo gotico che a lungo fu la residenza degli Asburgo. Merita entrare per visitare l’imperdibile cortile interno, un capolavoro di trompe l’œil, una prospettiva incredibile che non vi farà comprendere da subito che le finestre non sono reali ma unicamente dipinti. La sua posizione, su uno sperone roccioso, permette di ammirare l’intera città e qua, oltre alla fortezza, ha sede anche la Pinacoteca, con una ricca collezione di opere rinascimentali. La trovate al piano inferiore della struttura.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Le 10 città più belle della Germania

Museum der Stadt Fussen

Cosa vedere a Fussen, Museum der Stadt

Torniamo nel centro storico per trovare un’altra delle attrazioni da inserire tra le cose da vedere a Füssen, il Museo della Città. Siamo di fronte a uno dei maggiori edifici del borgo tedesco e posto a breve distanza dai resti dell’abbazia di San Magnus. Qui scopriremo la storia di Füssen e una delle caratteristiche che ha reso la città nota al mondo, la produzione di violini. La liuteria è infatti una delle tradizioni più antiche di tutto il borgo bavarese e occupa una parte importante della mostra.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona   I 6 indimenticabili castelli magici della Germania

Prima di lasciare Füssen prendete tempo per visitare il Franziskaner Kloster, il convento francescano, ancora oggi in attività pur se con pochi monaci al suo interno. Da qua godrete anche di una vista unica che vi permetterà di ammirare l’intero centro storico della città.

I consigli delle nostre guide

OneMag - Guide / Esperti | Sophie Pisani
Sophie Pisani

A circa un’ora di strada da Norimberga troviamo una delle città storiche della Baviera: la stupenda Bamberga, città medievale e barocca posizionata sul fiume Regnitz dichiarata nel 1993 Patrimonio UNESCO. Bamberga è caratterizzata da uno dei centri storici più estesi di tutto il paese e in assoluto il principale di tutta la Franconia, rimasto praticamente illeso dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale.

I castelli nei dintorni di Füssen

Cosa vedere a Fussen, il Castello di Herrenchiemsee
Castello di Herrenchiemsee

Il più noto è naturalmente il Castello di Neuschwanstein, posto a circa 25 km e residenza del re Ludwig nel periodo della sua gioventù. Quasi di fronte ha invece sede il Castello Hohenschwangau, caratterizzato da numerosi affreschi. Caratterizzato invece da un laghetto, il Castello di Linderhof, 50 km circa da Füssen, è stato costruito nel 1886 ed è il più piccolo dei quattro castelli della zona. Molto bello è invece il Castello di Herrenchiemsee, posto invece su una piccola isola del lago Chiemsee.




Condividi su: