Fatti pagare per viaggiare in Europa questa estate

Una società è alla ricerca di quattro viaggiatori pronti a condividere le loro avventure con il mondo. In sostanza si stanno ricercando un 'Instagrammer', un 'YouTuber', un 'blogger' in grado di documentare il viaggio di 3 mesi e il tutto semplicemente fotografando. Se siete tra i 18 e i 35 anni, avete un passaporto o un documento valido per poter viaggiare in tutta Europa nei 3 mesi richiesti siete dei candidati ideali.2 min


0
Fatti pagare per viaggiare in Europa
Condividi su:

Vai in viaggio e fatti pagare

icona-articoloBusabout, società di viaggi in autobus, è alla ricerca di quattro viaggiatori interessati a trascorrere 3 mesi in giro per l’Europa senza sostenere alcuna spesa.
Sul sito ufficiale dell’azienda trovate questo singolare annuncio di lavoro per la ricerca delle Guide Europee 2018.

Chi si ricerca?

In sostanza si stanno ricercando un ‘Instagrammer’, un ‘YouTuber‘, un ‘blogger’ in grado invece di documentare il viaggio di 3 mesi attraverso la scrittura ed un creatore di storie  su Snapchat.

Busabout, società di viaggi in autobus
Busabout

Il profilo ideale

Sul sito vengono descritte le caratteristiche necessarie per potersi candidare.
Anche se l’offerta è di fatto aperta a tutte le età verranno considerate prioritarie le richieste pervenute da coloro che hanno tra i 18 e i 35 anni, un passaporto o un documento valido per poter viaggiare in tutta Europa nei 3 mesi richiesti.
I candidati dovranno inoltre essere liberi di viaggiare da fine maggio a inizio settembre 2018, con funzionari della compagnia che confermeranno le date esatte con i candidati una volta selezionati.

Busabot coprirà tutte le spese di trasporto e alloggio, inclusa un’indennità giornaliera che ciascun candidato riceverà per le spese generali.
Ogni candidato riceverà inoltre un pagamento da Busabout alla fine del viaggio una volta completate tutte le attività assegnate.

Altre caratteristiche del candidato

Ma vediamo meglio le caratteristiche: oltre all’età come sopra descritta e il possesso di un documento UE in grado di garantire la possibilità di viaggiare senza limitazioni, Busabout richiede un pagamento di un premio, chiamato ‘di formazione’ di 200 £ che verrà però completamente rimborsato al completamento del primo mese di lavoro.
Più che di formazione potremmo definirlo un ‘premio di garanzia’, nel senso che l’azienda vuole essere certa di non investire in figure che non hanno ben compreso l’attività.
Pur non essendo una cifra importante sicuramente sarà un deterrente per coloro che non intendono seriamente candidarsi.

Termini contrattuali

Il contratto, come abbiamo detto, partirà a fine maggio e terminerà in ottobre.
Busabout precisa che durante il periodo di lavoro si potrà sfruttare il proprio tempo libero per attività di svago a scelta ma che non saranno concesse, tranne per cause eccezionali, delle interruzioni del proprio viaggio.

Busabout, società di viaggi in autobus

Le selezioni

Le selezioni sono già iniziate ed i colloqui si svolgeranno a Londra.
Busabout precisa che il numero elevato di richieste (come del resto prevedibile) potrebbe allungare i tempi di risposta ed in alcuni casi potrebbe anche non essere fornite, proprio per questa eccezionale richiesta.
Durante il viaggio, i quattro candidati selezionati viaggeranno  in tutte le principali città europee come Parigi, Roma, Berlino, Venezia e Barcellona, e località meno conosciute come il Lago di Bled in Slovenia e La Spezia nelle Cinque Terre.

Quindi se per quest’estate ti senti pronto a girare l’Europa e a fornire un degno resoconto del viaggio nulla di meglio che provare a candidarsi per quest’originale posizione lavorativa.


 

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

0