Spagna

Scopri cosa visitare in Spagna, dalle sue comunità autonome alla sua capitale, Madrid, dove è possibile visitare tra gli altri il Museo del Prado. Da non perdere anche Barcellona e la cattedrale della Sagrada Familia. Ecco cosa visitare in Spagna.

Maiorca, oltre al mare e le spiagge

Maiorca, oltre al mare e le spiagge per scoprire le cittadine ed i villaggi della più grande isola delle Baleari, dove tra le tante attrazioni possiamo visitare il capoluogo, la notissima Palma. Tra le cose da vedere a Palma ricordiamo la Cattedrale di Seu, una delle principali attrazioni di Maiorca. Da non perdere anche il Palazzo Reale dell’Almudaina, oggi attuale sede per le cerimonie estive del re. Infine, tra le cose da vedere a Maiorca, citiamo Fundació Pilar i Joan Miró, il museo dedicato a Mirò, che qui ha trascorso un periodo della sua vita, Ecco Maiorca, la guida turistica oltre al mare e le spiagge.

Tossa de Mar, il Blue paradise della Costa Brava

Tossa de Mar, il Blue paradise della Costa Brava, una cittadina di poco più di 5000 abitanti con le sue spiagge e la città vecchia, impreziosita dal Castello. Posta nella costa Brava, la zona spagnola che da sempre attrae artisti e scrittori, Tossa de Mar ha numerose spiagge interessanti dove trascorrere qualche ora di assoluto relax, tra cui quella di Cala Giverola, posta giusto qualche km a nord di Tossa. Da apprezzare per la sua forma a ferro di cavallo e le sue acque smeralde con sabbia fine come anche la spiaggia Platja Gran Tossa, la più nota e quella più vicino a Tossa de Mar. Ecco le spiagge di Tossa de Mar.

Consigli di viaggio, Fuerteventura

Cosa fare a Fuerteventura, la seconda isola delle Canarie in Spagna nota per il mare adatto sia al relax assoluto sia ai sport acquatici. Qua troviamo oltre 150 km di spiagge dove poter praticare qualsiasi tipo di attività sportiva outdoor, tra cui windsurf, canoa e kitesurf. Ma Fuerteventura si presta perfettamente per essere scoperta in bicicletta o anche in trekking, percorrendo sentieri noti e meno noti. Le spiagge di Fuerteventura sono perfette per ogni turistica, dalle spiagge per nudisti a quelle più adatte alle famiglie. Scegliere tra spiagge di color bianco o di sabbia scura è forse l'attrattiva principale per partire ogni giorno alla scoperta di un nuovo luogo.

Shopping guide, cosa e dove comprare ad Alicante

Alicante, la città della Costa Blanca della Spagna, è nota per le sue zone costiere ricche di spiagge dalle acque limpide e cristalline. Alicante è però anche una meta interessante per gli acquisti. In questa shopping guide di Alicante scopriremo alcuni centri commerciali ma in special modo i mercati tradizionali, luoghi perfetti per acquistare i generi alimentari locali ma anche per scoprire fiori e artigianato locale. Ecco la guida agli acquisti di Alicante, Spagna.

Parco José Antonio Labordeta di Saragozza

Il Parco José Antonio Labordeta di Saragozza è l'area verde più estesa della città dove trascorrere la giornata in pieno relax in quello che è uno dei punti di riferimento di Saragozza, grazie anche alla sua dimensione di ben 40 ettari di terreno. Al suo interno troviamo numerosi alberi, fontane e diversi monumenti, oltre che due sezioni distaccate del Museo di Saragozza e il meraviglioso giardino botanico, che da solo merita una visita. Ecco cosa vedere nel Parco José Antonio Labordeta di Saragozza.

Costa del Sol, spiagge sole e tanto divertimento

Costa del Sol, spiagge sole e tanto divertimento nella regione in cui il sole è quasi sempre presente, una localita che da maggio a settembre inoltrato viene letteralmente invasa da turisti che amano spiagge, cultura e storia. La Costa del Sol è posta nella costa mediterranea dell'Andalusia, entro i confini di Almeria ad est e da Tarifa nella parte ovest ed il suo capoluogo è ovviamente Malaga. Tra le spiagge di Malaga non perdetevi quella di Cabopino oppurel ideale per il divertimento sfrenato recatevi al Bahia Park ad Algeciras. Ecco la Costa del Sol, spiagge sole e tanto divertimento.

Plaza del Pilar, il luogo vivace di Saragozza

La Plaza del Pilar è il cuore pulsante di Saragozza, un luogo dinamico e vivace dove spesso vengono organizzati concerti ed altri spettacoli dal vivo. E' anche una delle piazze pedonali più grandi di tutta la Spagna e deve il suo nome alla Basilica di Nostra Signora del Pilar, posta sul lato settentrionale, un'imponente chiesa barocca del 1681 ampiamente rinnovata nel XVIII secolo. Nella stessa piazza è presente il Municipio di Saragozza e, dal lato opposto, la Cattedrale La Seo, edificata tra il 1380 e il 1550. Ecco cosa vedere nella Plaza del Pilar di Saragozza.

Il Teatro Romano di Saragozza

Il Teatro Romano di Saragozza è una delle più affascinanti attrazioni della città di recente ritrovamento. Il Teatro Romano di Saragozza era il cuore pulsante della movida cittadina all'epoca dell'Impero, nonché uno dei principali punti di riferimento per gli abitanti. La struttura del Teatro Romano di Saragozza risale al 1° secolo d.C. ed è il meglio conservato a livello strutturale tra gli edifici risalenti al periodo dell'antica Roma a Saragozza. Scopriamo il Teatro Romano di Saragozza in Spagna.

Il Castello dell’Aljafería e la sua bellezza architettonica

Il Castello dell'Aljafería di Saragozza, famoso per la sua straordinaria architettura multietnica, residenza reale nel passato e la sede del parlamento regionale oggi. Il Castello dell'Aljafería risale all'11° secolo, eretto per volere degli arabi, che in quel periodo dominavano sul territorio, per poi venire, nel corso della sua storia, conquistato dai reali di Aragona ed i Re cattolici. Scopriamo insieme il Castello dell'Aljafería e la sua bellezza architettonica.

Basilica del Pilar, il Tesoro della Spagna in Saragozza

La Basilica del Pilar, il Tesoro della Spagna in Saragozza, l'edificio religioso per eccellenza e seconda cattedrale cittadina, insieme alla Cattedrale di San Salvatore. La Basilica del Pilar è da tempo una meta di pellegrinaggio per venerare la Vergine che è proprio conservata al suo interno. Realizzata in stile barocco, la Basilica del Piliar è composta da tre navate ricoperte da volte a botte. Una volta entrati avrete inoltre modo di vedere diverse bandiere del Sud America, essendo la Virgen del Pilar patrona sia di Saragozza che di tutti i paesi del mondo di lingua spagnola. Conosciamo la Basilica del Pilar.

La Seo, la cattedrale di Saragozza

La Seo, la Cattedrale di Saragozza intitolata a San Salvatore, che rappresenta uno stile architettonico misto a causa delle tante ricostruzioni. La Seo di Saragozza risale all'11° secolo e sorge sui resti di quel che allora era il Foro romano di Augusto. Nel corso degli anni la Cattedrale di Saragozza è stata protagonista di numerosi rimaneggiamenti e restauri, che nel tempo la portarono a mutare quasi totalmente la sua struttura esterno. Ecco la Cattedrale di Saragozza.

Saragozza, il capoluogo dell’Aragona

Saragozza, la città capoluogo della regione di Aragona, considerata la città più elegante di tutta la Penisola Iberica. Tra le cose da vedere a Saragozza citiamo la Basilica di Nostra Signora del Pilar, situata nella magnifica Plaza del Pilar, dove hanno sede alcune della principali attrazioni della città, la Cattedrale del Salvatore, che rappresenta il perfetto stile di Saragozza, la Avenida César Augusto, sede dei resti delle antiche mura romane, il Museo del Teatro de Caesaraugusta e la chiesa di San Gil Abadad. Ecco cosa vedere a Saragozza.