Durango, un territorio incontaminato del Messico

Il Durango, un territorio incontaminato del Messico situato tra il deserto del Chihuahua e tra la Sierra Madre. Ecco cosa vedere nel Durango.

Cosa vedere nel Durango, lo stato messicano
con il deserto del Chihuahua

Il Durango è uno degli stati più appartati ed incontaminati del messico, una meravigliosa regione attraversata dal deserto del Chihuahua e dalle montagne della Sierra Madre.

Tuttavia il Durango, pur possedendo montagne alte oltre 3000 metri ed ospitando il sito Mapimì, riconosciuto come patrimonio UNESCO, non essendo una meta molto conosciuta, non ha un grande afflusso turistico.

E’ comunque una di quelle destinazioni che ha diverse attrazioni da scoprire.
Ecco cosa vedere nel Durango.

Ojuela, città fantasma

Come ad esempio Ojuela, la città mineraria risalente al XVI secolo che divenne una città fantasma in seguito all’abbandono delle cave minerarie, o anche la zona del silenzio, definita anche “Area 51” messicana; si guadagnò questo nome attorno agli anni ’60 quando l’ingegnere Harry De La Pena, cercando di contattare la base tramite radio, si accorse dell’assenza di segnale, mistero tuttora irrisolto.

Per conoscere al meglio lo stato di Durango si può pensare di trascorrere qualche giorno nella omonima capitale.

Cosa vedere a Città del MessicoCancun, fascino unico sulla Riviera Maya del Messico
…del Messico, la ciudad dal fascino euro-amerindio Città del Messico, ecco dove convivono in armonia la frenesia della vita moderna, le tradizioni e la storia. Scopriamo Città del Messico

Deserto del Chihuahua

Cosa vedere nel Durango

Nel deserto del Chihuahua furono ripresi talmente tanti film western, al punto da definire il Durango l’autentico selvaggio west.
Nel viaggio verso il Durango si percorrerà obbligatoriamente la Route 40D, una strada che presenta 61 tunnel e 115 ponti, tra cui il ponte con i cavi più alto del mondo, sospeso ad un’altezza di oltre 400 metri. Si torna poi a Durago per la vecchia route 40 che percorre orizzontalmente tutto il Messico, da est, Mazatlan, ad ovest, McAllen.
Un’altra attrazione è il Parco Ecologico di Mexiquillo nel quale si possono osservare rocce ignee ammassate come gorditas, tipico cibo messicano.
Camminando lungo il ponte sospeso di oltre 300 m fino ad un intrigante ed affascinante labirinto di miniere, potrete scoprire di persona se la vostra bussola impazzirà nella zona del silenzio.

 

 

Condividi su: