Dove sciare in Trentino Alto Adige, le mete preferite

Dove sciare in Trentino Alto Adige, le mete preferite per una vacanza tutto neve e relax. Scopriamo le mete tra Ortisei, Canazei e le altre valli.

Le mete 2019 per sciare in Trentino Alto Adige
Scopriamo i migliori luoghi per una settimana bianca o per un semplice weekend
di sport e relax e Trentino Alto Adige

La bellezza naturale del Trentino esplode in un ambiente alpino straordinario. La regione spicca tra le pareti rocciose delle Dolomiti, ricca di alberi di diverse specie come abeti, larici e cembri che offrono in ogni stagione un panorama diverso e sempre molto suggestivo con colori irripetibili. 

Le numerose località sciistiche del Trentino garantiscono attrezzature di altissimo livello per tutti gli amanti degli sport invernali, con impianti di risalita modernissimi e piste quasi sempre in condizioni straordinariamente eccellenti.

Ortisei

Ortisei, piste da sci

Ortisei è sicuramente una delle località più rinomate del Trentino ed è il centro abitato principale e più popolato della Val Gardena. La città è collegata con un’ovovia all’Alpe di Siusi. L’impianto è conosciuto anche per la manifestazione Val Gardena Sky Dinner, un’originale e suggestiva cena gourmet, servita nelle singole cabine. All’elegante eventopossono partecipare circa 120 commensali che possono, così, cenare godendo di una vista incredibile sulle montagne circostanti.

La funicolare Rasciesa, con i suoi 2422 metri è fra le più lunghe d’Europa e collega Ortisei con l’Alpe Rasciesa. Oltre questi principali impianti che funzionano tutto l’anno, ce ne sono altri ce servono solo le piste da sci e sono chiusi durante l’estate.

Canazei

Canazei, piste da sci

Canazei, in provincia di Trento, si trova nell’estremo settentrione della Val di Fassa, tra le imponenti vette dolomitiche del Sassolungo, della Marmolada, e del Gruppo del Sella. Meta rinomata del turismo invernale ed estivo, Canazei offre piste per discese di sci e scialpinismo, e percorsi di escursionismo ed alpinismo. 

La località è la più costosa della Val di Fassa e rientra nel comprensorio Sella Ronda che collega valli dolomitiche e comuni di  Selva di Val Gardena, Corvara in Badia, Livinallongo del Col di Lana.

A Canazei si svolge l’appuntamento annuale con una prova del campionato mondiale di skyrunning, la Dolomites Skyrace che parte dal centro cittadino per muovere verso Passo Pordoi e tornare attraverso la Val Lasties. Un percorso di 22 chilometri con dislivello in salita di 1687 metri.

Kronplatz – Plan De Corones

Plan de Corones

Meta ideale per i viaggiatori esperti, il Plan de Corones negli ultimi anni si è trasformata in una meta in continuo rinnovamento. Qua infatti gli impianti sono sempre aggiornati, moderni e di ultima generazione per garantire una pausa sportiva in assoluta tranquillità.

Nel Plan de Corones, o Kronplatz, troviamo oltre 100 km di piste tra cui per sciatori espertissimi con le Black Five, le cinque piste nere che rappresentano quelle più frequentate di tutto il comprensorio della Val Pusteria.

Del resto una vacanza da queste parti significa anche entrare ancora di più a contatto con la natura grazie alla presenza di ben 3 dei 7 parchi presenti nell’Alto Adige. Facile passeggiare ed osservare splendidi animaletti a farci da apripista, ideale anche per i più piccoli che potranno ammirare splendidi paesaggi e una fauna davvero incredibile.

Castello di neve di Kemi
Courtesy Kemi Tourism

Castello di Neve di Lumilinna a Kemi, Lapponia
Castello di Neve di Lumilinna a Kemi, nato nel 1996 e aperto tutti gli anni da Dicembre fino alla fine di Aprile.

Corvara in Badia

Corvara in Badia si trova nel cuore delle Dolomiti e fa parte della Comunità Comprensoriale val Pusteria. La città è una rinomata località sciistica e il Gruppo del Puez del Sella Ronda, ai piedi del Sassongher e del comprensorio del Dolomiti Superski.

La sua ricchezza sciistica comprende  chilometri di piste e 52 impianti di risalita. Tra le più famose piste, quella del Boè termina proprio accanto al centro del paese  gli impianti di risalita verso la cime del Piz Boè. 

Oltre l’attrezzatissimo divertimento invernale, a Corvara c’è anche quello estivo con percorsi di alpinismo, trekking e ski roll, ma è possibile praticare anche parapendio e deltaplano dalla montagna del Piz Boè, che è la vetta più alta del Gruppo Sella, e dal Col Alto.

Scopri di più:

Mercatini di Natale in Germania
Sant’Ambrogio a Milano

 

Condividi su: