1
Condividi su:

Crooked House, un edificio particolare a Sopot

icona-articoloSopot, tra  Danzica e Gdynia, ospita un edificio polifunzionale davvero particolare, la Crooked House.
Sopot nasce come villaggio di pescatori e così rimase fino alla fine del 19° secolo. In quel secolo un imprenditore che per primo credette nella città,  la trasformò in un luogo turistico con la valorizzazione della spiaggia.

Oggi Sopot è una città frequentata sia per il suo mare ma anche per la natura che la circonda. Apprezzato da tutti i turisti il Molo, la cui lunghezza dopo le varie ricostruzioni oggi è di oltre 600 metri.
Passeggiare tra la Monte Cassino Street, a Sopot in  Polonia, può riservare una emozione del tutto particolare.

E proprio durante una di queste passeggiate, potreste ritrovarvi a percorrere una delle vie commerciali più affollate, Monte Cassino appunto. Qui troverete la Crooked House, un edificio progettato da Szotynscy & Zaleski il cui look ha tratto ispirazione dalle fiabe di Jan Marcin Szancer e Per Dahlberg.

E passando davanti alla Crooked House, come prima sensazione potreste provare un senso di smarrimento. Già, l’edificio è completamente irregolare e distorto tanto da metterci qualche secondo per mettere a fuoco. Strabilianti le facce di coloro che non conoscono la struttura e si ritrovano per caso a passare davanti.

Oggi l’attrazione è l’edificio più fotografato dell’intera Polonia, un centro commerciale che sia dentro ma sopratutto fuori, ricorda una casa animata in grado di muoversi da un momento all’altro per raddrizzarsi o assumere altre forme.

pointinterestBohaterow Monte Cassino 53, Sopot 81-767, Polonia

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

1