Lago di Bolsena, Viterbo: questi i borghi da non perdere

Cosa vedere sul Lago di Bolsena, Viterbo: questi i borghi da non perdere


Condividi su:

Il Lago di Bolsena | Guida di viaggio completa

Leggi tutti gli articoli della provincia di Viterbo
Mappa del Lago di Bolsena, Viterbo
Mappa del Lago di Bolsena, Viterbo

Icona articolo onemagIl Lago di Bolsena, in Alta Tuscia, è il più grande lago vulcanico in Europa.
Situato lungo la Via Francigena, il Lago di Bolsena rappresenta una delle più importanti mete turistiche della provincia di Viterbo, spesso soprannominato l’ombelico d’Italia, per via della sua forma e della sua mediana posizione nella penisola. Ai bordi della costa sorgono alcuni piccoli borghi d’eccellenza, ricchi di storia e fascino, mentre al centro del lago sorgono le due isolette della Bisentina e della Martana, risultato di un’attività vulcanica millenaria, che formò grandi quantità di sedimenti attraverso la lava raffreddata.

Cosa vedere sul Lago di Bolsena

L’Isola Bisentina

L'Isola Bisentina sul Lago di Bolsena
L’Isola Bisentina sul Lago di Bolsena

La più grande delle due isole, la Bisentina, può essere interamente circumnavigata e visitata attraverso i vari battelli che partono dai piccoli porticcioli per visite giornalieri. Giunti a destinazioni si può entrare a diretto contatto con una natura completamente incontaminata, custode di alcune attrazioni davvero interessanti, tra cui un autentico giardino all’italiana e diversi monumenti storici. Di questi monumenti, la Chiesa di San Giacomo e Cristoforo, il convento Francescano e il carcere scavato nella roccia sono luoghi di primaria importanza.

Le origini del Lago di Bolsena si perdono nei meandri della storia terrestre. Secondo gli studi, il lago pare essersi formato intorno a 300 mila anni fa, trasformandosi rapidamente in un vero e proprio scrigno di tesori naturalistici. Certamente non un caso che nell’antichità le prime popolazioni preromaniche popolarono la sua costa, dando in eredità importanti testimonianze storiche e archeologiche, oltre che culturali.

Inoltre, l’acqua del Lago di Bolsena è pulita e la sua costa è composta da spiagge vulcaniche dalla sabbia scura, a tratti acciottolate. Oltre alla balneazione, è possibile praticare sport acquatici come la pesca, il canottaggio, windsurf e vela. Se ci si reca nell’immediato entroterra, invece, è possibile praticare birdwatching, grazie alle numerose specie di avifauna qua presenti.

OneMag-logoLink-uscita icona OneMag-logo
Link-uscita icona Cosa vedere a Viterbo, la città dei Papi

I borghi da visitare sul Lago di Bolsena

Delle varie attrattive disponibili, quelle più caratteristiche sono rappresentate dai borghi presenti nella costa. Questi borghi offrono scorci e atmosfere uniche e affascinanti, in grado di ammagliare ogni visitatore. Ecco quali sono i borghi da non perdere sul Lago di Bolsena.

OneMag-logoLink-uscita icona OneMag-logo
Link-uscita icona Guida di Ronciglione, il borgo del Lago di Vico

Bolsena

Panorama sul caseggiato di Bolsena, provincia di Viterbo
Panorama sul caseggiato di Bolsena, provincia di Viterbo

Il comune di Bolsena è situato sulla costa nord-orientale del Lago. Si tratta di uno dei luoghi più suggestivi di tutto il Lazio, caratterizzato da un lungolago alberato dal fascino unico e da un piccolo centro storico davvero romantico. Tante sono le attrazioni da visitare a Bolsena, tra cui la Rocca dei Monaldeschi, sede del Museo del Territorio, oltre alla romanica Collegiata di Santa Cristina, caratterizzata da decorazioni rinascimentali. Il piccolo centro abitativo si caratterizza per antichi edifici di tufo, vicoli fioriti e tanti gatti che popolano i vialetti. Nel complesso, Bolsena pare essere a tutti gli effetti un borgo fiabesco, una destinazione completamente imperdibile tra quelle da visitare sul Lago di Bolsena.

OneMag-logoLink-uscita icona OneMag-logo
Link-uscita icona Bassano in Teverina, Viterbo | Cosa vedere a Bassano in Teverina

Montefiascone

Panorama su Montefiascone e sulla Cattedrale di Santa Margherita
Panorama su Montefiascone e sulla Cattedrale di Santa Margherita

Montefiascone è il principale centro abitativo del Lago di Bolsena, il più popolato, che però non è situato direttamente sulla costa. Si trova nella sponda sud-orientale del Lago di Bolsena, caratterizzato da un magnifico panorama che spazia nelle più limpide giornate d’estate fino al Mar Tirreno e alla ⇒ Maremma in Toscana. Anche in questo caso si trovano tante attrazioni turistiche meritevoli di essere visitate, quali per esempio la Rocca dei Papi, con il suo magnifico belvedere, la Cattedrale di Santa Margherita, splendida opera rinascimentale, e la Chiesa di San Flaviano, peculiare esempio architettonico sviluppato su due livelli sovrapposti.

OneMag-logoLink-uscita icona OneMag-logo
Link-uscita icona Castello Ruspoli, Vignanello | L’elegante maniero nella Tuscia viterbese

Marta

Il borgo medievale di Marta sul lago di Bolsena, provincia di Viterbo
Il borgo medievale di Marta sul lago di Bolsena, provincia di Viterbo

La terza suggestiva meta storica del Lago di Bolsena è il borgo di Marta, che occupa la sponda meridionale, giusto di fronte all’Isola Martana. Il borgo prende il nome dall’omonimo Monte Marta, su cui si sviluppa alle sue pendici, ed è la sede del magnifico Santuario della Madonna del Monte, da cui si può intravedere un panorama composto dai tetti del caseggiato, dalle profonde acque blu del Lago di Bolsena e dalle dolci vette dei Monti Volsini.

Marta è incastonata tra le rive del lago e tra i campi coltivati, ed è caratterizzata da tanti piccoli vialetti che sfociano in piazzette storiche, da cui si congiungono scalinate ripide e attrazioni storiche, come la Torre Ottagonale. Imperdibili le diverse spiagge di Marta, in cui potersi rilassare immersi nella tipica atmosfera rilassata. Interessante da visitare anche qua è il suo lungolago alberato, che congiunge al porticciolo.

OneMag-logoLink-uscita icona OneMag-logo
Link-uscita icona Capodimonte, Lazio | Il magnifico borgo sul Lago di Bolsena

Capodimonte

Capodimonte, Lago di Bolsena
Capodimonte, Lago di Bolsena

Capodimonte è un paese situato su una piccola penisola nella costa sud-occidentale del Lago di Bolsena. Il borgo si caratterizza per la presenza di una grande spiaggia situata ai margini del piccolo ma grazioso porto turistico, animandosi d’estate con diversi appuntamenti periodici. Il Palazzo Borghese di Capodimonte, oggi sede municipale, è un’eccellente esempio di architettura rinascimentale, mentre la Collegiata di Santa Maria Assunta è uno dei principali edifici di culto del Lago di Bolsena. L’Isola Bisentina appartiene amministrativamente al comune di Capodimonte, mentre ai bordi del borgo è imperdibile il Parco Archeologico del Monte Bisenzio, pregevole testimonianza storica.


 

Condividi su: