Cosa vedere nei dintorni di Milano

Cosa vedere nei dintorni di Milano, una serie di località da visitare per una giornata fuori porta da Milano. Ecco dove andare fuori Milano partendo dalla Villa Reale di Monza, la reggia a poca distanza da Milano nella città nota per essere la sede del Gran Premio automobilistico d'Italia. Tra le altre mete fuori porta da Milano possiamo annoverare la piazza Ducale di Vigevano, la non molto distante Abbazia di Morimondo e l'Abbazia di Chiaravalle, una delle gite davvero vicina ai confini della città. Ecco cosa vedere nei dintorni di Milano.4 min


0
16 shares
Le gite fuori porta da Milano

I dintorni di Milano,
ecco dove andare

Icona articoloImpegni di lavoro e meteo incerto possono essere solo alcune delle motivazioni che potrebbero spingerci a fare delle brevi gite fuori porta dalla città. Ideali da scoprire durante i primi giorni di sole primaverile, le classiche mete poco distanti da casa sono in realtà ottime idee anche in altri periodi, magari approfittando di una bella giornata invernale o per staccare un giorno dal lavoro in estate.

Ecco dove poter andare nei dintorni di  Milano, percorsi idealmente posizionati a un massimo di 50 km dal centro cittadino e che, in alcuni casi, possono essere fatti anche con l’ausilio di autobus o treni e, se siete particolarmente allenati in bicicletta.

Cosa vedere nei dintorni di Milano

La Villa Reale di Monza

Le gite fuori porta da Milano

Come i francesi con Versailles, anche Milano ha una sua reggia che è possibile visitare in relativa poca distanza dalla città.
Siamo infatti a circa 25 km dalla città in quella che da anni è diventata capoluogo di una sua provincia, quella di Monza Brianza, nota sopratutto per il Gran Premio di Formula 1. Qui, infatti, ha sede il circuito del Gran Premio d’Italia, evento che si svolge ogni anno nel mese di settembre e che vede l’arrivo di decine di migliaia di tifosi da tutto il mondo.

Ma all’interno del Parco di Monza oltre al noto circuito troviamo proprio la Villa Reale, la reggia costruita nel 1777 da Federico d’Asburgo che diede  l’incarico di costruire la sua personale residenza di campagna.
Oggi è una attrazione imperdibile per i milanesi e non solo, grazie a un parco magnifico e ai giardini della Villa Reale che lo rendono attraente sopratutto nei weekend estivi.
Sgranchitevi le gambe oppure noleggiate una bicicletta per scoprire tutto di questo meraviglioso parco urbano.

OneMag-logo
Come trascorrere qualche ora a Milano, istruzioni per l’uso

L’Abbazia di Morimondo

Le gite fuori porta da Milano

A meno di 30 km da Milano, questa volta in direzione Abbiategrasso, troviamo una delle altre mete interessanti per trascorrere qualche ora lontano dai rumori metropolitani.
Tra le cose da vedere nei dintorni di Milano troviamo una storica abbazia, posta nel Parco del Ticino. Parliamo dell’Abbazia di Morimondo, le cui origini risalgono al 1136.
Furono infatti un gruppo di cistercensi in arrivo proprio da Morimond, in Francia, che hanno per primi colonizzato la zona e costruito qui la propria abbazia.

E’ naturalmente una meta ideale per scoprire l’arte e l’architettura di questa chiesa in stile gotico grazie anche alle visite guidate che vengono effettuate durante i weekend.
Avrete in questo modo la possibilità di visitare le varie sale, il chiostro, il dormitorio e il refettorio, accessibili unicamente se accompagnati.

A Morimondo sono diversi anche gli eventi programmati durante tutto l’anno, modalità interessante per unire la visita all’abbazia anche altri momenti di svago.

OneMag-logo
Visitare il Centro Storico di Milano

Vigevano e la Piazza Ducale

Le gite fuori porta da Milano

Proseguendo dopo Abbiategrasso potreste dirigervi verso la provincia di Pavia dove incontreremo Vigevano.
Qui imperdibile è la Piazza Ducale, costruita da Ludovico il Moro nel 1494, uno tra i migliori esempi di architettura lombarda dell’epoca. Parte della piazza è stata ideata anche dal Bramante.

Distante circa una trentina di Km da Milano, la Piazza Ducale rappresenta indubbiamente una delle cose da vedere nei dintorni di Milano, una delle migliori piazze rinascimentali in Italia.
La piazza era stata progettata per essere l’ingresso al Castello visconteo-sforzesco, adibita a residenza dei nobili del Ducato.

Oggi la Piazza è interamente circondata da un porticato che cela una serie di negozi e locali perfetti per una pausa durante la vostra visita alla Piazza Ducale di Vigevano.

OneMag-logo
L’aperitivo, ecco dove prenderlo a Milano

L’Abbazia di Chiaravalle

Le gite fuori porta da Milano

Altro luogo religioso, l’Abbazia di Chiaravalle è molto vicina ai confini urbani della città, a pochi chilometri. Siamo infatti poco distante dal quartiere di Rogoredo dove troviamo un monastero realizzato nel XII secolo in passato posto al centro di un piccolo centro abitato interamente dedito all’agricoltura.
La sua costruzione risale al XII secolo in uno stile che si fonde tra lo stile gotico tipico della Francia e quello romanico in uso nella  Lombardia.

Nel chiostro della chiesa possiamo vedere una serie di graffiti che gli storici attribuiscono al Bramante e che raccontano la Milano della metà del 1400.
Nel 1798 Napoleone diede ordine di abolire l’ordine cistercense e di conseguenza i monaci dovettero abbandonare l’abbazia che rimase per lungo tempo abbandonata.

Oggi, dopo un profondo restauro, è tra gli edifici religiosi fuori Milano da non perdere.

OneMag-logo
Milano, ecco le vie dello shopping

Villaggio Crespi D’Adda

Le gite fuori porta da Milano

Forse meno conosciuto dai milanesi rispetto alle altre località, il Villaggio Crespi d’Adda si trova nel comune di Capriate d’Adda, nel bergamasco. Dal 1995 è parte del patrimonio UNESCO e la sua realizzazione risale al 1878 per volontà di Cristoforo Benigno Crespi, imprenditore tessile nato a Busto Arsizio, all’epoca inserito nella provincia di Milano (oggi  Varese).

Il Villaggio intitolato a Crespi è il frutto di un’idea già all’epoca in essere in Francia e nel  Regno Unito, ovvero una unica area dove inserire uffici e stabilimenti produttivi del cotonificio. Ma non solo: l’area era adibita anche ad abitazioni e a tutte le altre strutture necessarie per i residenti.
Oggi è una meta perfetta per ammirare una struttura di archeologia industriale.

OneMag-logo
Castello Sforzesco, una delle opere simbolo di Milano

Montevecchia

Le gite fuori porta da Milano

Come ultima meta ci spostiamo più lontano rispetto al capoluogo della Lombardia.

Siamo infatti a circa 50 km dove troviamo un meraviglioso territorio collinare posto nella Brianza, ricco di dimore storiche e circondato da boschi.
Tra le cose da vedere nei dintorni di Milano, questa è davvero perfetta se siete amanti della bicicletta o delle lunghe passeggiate nei boschi.

La località è Montevecchia, in provincia di Lecco, avrete modo di ammirare il Santuario della Beata Vergine del Carmelo.
Preparatevi a sgranchirvi le gambe grazie ad una salita di ben 181 gradini che vi permetterà, una volta superata la fatica, di godere di un meraviglioso quanto unico panorama.


 


Like it? Share with your friends!

0
16 shares